tizianocavigliablog
Mastro di chiavi.

Mercurio osservato da MESSENGER 30.04.15

La sonda MESSENGER della NASA si è schiantata su Mercurio concludendo la sua pluriennale missione di studio del pianeta più interno del sistema Solare.
Lanciata il 3 agosto 2004, era stata progettata per studiare la composizione chimica della superficie, la sua storia geologica, la natura del suo campo magnetico, la dimensione e le caratteristiche del nucleo, la natura dell'esosfera e della magnetosfera, permettendoci di conoscere Mercurio come mai prima d'ora.

È stata la seconda sonda umana a raggiungere il pianeta 35 anni dopo la Mariner 10. Entro il 2017 è previsto il lancio di una terza sonda, la BepiColombo realizzata dall'ESA in collaborazione con la JAXA.