tizianocavigliablog
Archivista delle cose strane.

Il veto sul genocidio 08.07.15

Vittime di Srebrenica

La Russia ha esercitato il diritto di veto sulla risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite che condannava, definendolo genocidio, il massacro di 8372 civili a Srebrenica, compiuto dalle truppe serbe guidate dal generale Ratko Mladic nel 1995 durante la guerra in Bosnia ed Erzegovina.

Tenetelo a mente alla vostra prossima discussione di geopolitica sullo statista di pace Putin.