tizianocavigliablog
Nessuno si aspetta l'Inquisizione spagnola.

Giocare all'hornussen 03.09.15

L'hornussen viene considerato uno sport tradizionale in Svizzera, assieme al lancio della pietra e alla lotta tradzionale.
Il suo nome deriva dal disco di plastica usato nel gioco, l'hornuss ovvero calabrone.

La prima menzione dell'hornussen risale al 1625. Nel 1902 viene fondata a Burgdorf l'Associazione federale, dando vita al campionato e alle moderne regole di gioco.
In questa versione il battitore colpisce un hornuss con un bastone elastico lanciandolo il più lontano possibile nel campo avversario, chiamato ries. Gli intercettatori, gli abtuer, dell'altra squadra cercano di bloccarlo e rispedirlo indietro prima che tocchi il suolo intercettandolo con delle pale chiamate schindel.

Oggi l'hornussen è giocato principalmente nei Cantoni di Berna, Soletta e Argovia.