tizianocavigliablog
In varietate concordia.

Gli androidi sono già tra noi 24.02.16

Le potenzialità di Atlas, ultima versione dell'androide sviluppato dalla Boston Dynamics (quelli di BigDog, Cheetah e WildCat), sono realmente impressionanti.

P.S.: risparmiatevi la compassione per l'androide infastidito dal "giocatore di hockey" e i commenti su quanto Skynet e Terminator siano vicini.
Una volta che un'intelligenza artificiale svilupperà dei sentimenti coscienti e non programmati quei sentimenti non saranno umani.
Un'androide super intelligente non si irriterà se lo spingete o se lo trollate, non si stancherà e non soffrirà di depressione a causa del vostro irritante comportamento, perché semplicemente il suo piano di esistenza sarà differente dal nostro.
Non avrà bisogno di sterminarci perché il tempo che lui dedicherà a darci tutte le attenzioni possibili sarà solo un'infinitesima frazione delle sue potenzialità di manipolazione della realtà e capacità intellettive.