tizianocavigliablog
Tempesta di cervelli.

L'architettura della città fantasma cinese 13.04.16

La città fantasma di Kangbashi

La città fantasma di Kangbashi

La città fantasma di Kangbashi

La città fantasma di Kangbashi

La città fantasma di Kangbashi

Viaggio a Kangbashi, l'immensa città fantasma progettata per ospitare oltre un milione di persone nella provincia della Mongolia Interna e che oggi è praticamente deserta, fotografata da Raphael Olivier.

In the early 2000s, Chinese government officials poured over $1 billion into the development of the city, several miles south of Ordos in Inner Mongolia. The result, according to French photographer Raphael Olivier, is a "very beautiful city, full of contradictions."

Drawn to the "post-apocalyptic" feel generated by the juxtaposition of vacant, large-scale buildings and the surrounding desert, Olivier documented the ghost town and its partially complete architectural marvels.