tizianocavigliablog
Fa il quarto uomo a mahjong.

Lo strumento musicale dai suoni inquietanti che si sentono nei film 13.10.16

Si chiama waterphone ed è lo strumento musicale, dall'acustica atonale capace di produrre una melodia eterea, spesso usato nei film horror e di fantascienza per enfatizzare atmosfere inquietanti. Provate a riguardarvi Poltergeist.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email