tizianocavigliablog

Curioso come George in fuga dai nazisti

Multimedia   09.10.17

Great Big Story racconta come il manoscritto, che narra la crescita intellettuale della curiosa scimmietta attraverso le esperienze quotidiane, fuggì alla persecuzione nazista.

Nel 1940, all'alba dell'invasione della Francia, Margret Rey e H. A. Rey, ebrei tedeschi, fuggirono da Parigi in bicicletta portando con loro il manoscritto originale di quello che in futuro sarebbe stato conosciuto con il titolo di Curioso come George.
Il manoscritto attraversò quindi l'Europa diretto a Lisbona e da lì sino a Rio de Janeiro, per giungere infine a New York e trasformarsi in quell'opera letteraria e successivamente televisiva e cinematografica amata dai bambini di tutto il mondo.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Pinterest Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.
Spoiler Alert
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.