tizianocavigliablog
Megaceffone copernicano.

L'arte di disegnare una pagina a fumetti 27.11.17

Evan Puschak analizza una pagina di Maus, la graphic novel di Art Spiegelman che racconta la tragedia della Shoah attraverso i ricordi del padre dell'autore sopravvissuto ai campi di concentramento di Majdanek e Auschwitz, per illustrare il linguaggio di un romanzo a fumetti.
Forme, spazialità, racconto e design rimano all'interno della pagina per giungere a una narrazione complessa capace di stimolare il lettore su più piani coscienti.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email