tizianocavigliablog

I dromedari che nuotano

Geek   15.08.19

I dromedari Kharai (che significa salato in gujarati) dello stato del Gujarat hanno una particolarità unica al mondo. Sono capaci di compiere lunghe traversate a nuoto.
Alcuni nutrienti essenziali per la loro alimentazioni si trovano nelle mangrovie che tra marzo e metà luglio crescono rigogliose sulle isole poste a pochi chilometri dalla costa del distretto del Kutch. Durante questi mesi i dromedari raggiungono a nuoto le isole per trascorrervi in media 3 o 4 giorni prima di tornare indietro per fare il pieno di acqua potabile. Una volta iniziata la stagione della pioggia, gli allevatori lasciano i dromedari stabilmente sulle isole sino a metà di settembre quando riportano indietro gli animali che possono pascolare sulle praterie di mangrovie costiere ora irrigate dalla pioggia quotidiana.

Questo particolare stile di vita è oggi messo in pericolo dalla deforestazione delle mangrovie per fare spazio alle più redditizie saline.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Pinterest Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
ads via Rhadamanth
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.
Svelo
Un diario visivo sul ciclismo, la cultura della bici, le strade, i sentieri, la pista, le corse, il sudore, l'agonia, il tifo, l'euforia e il trionfo.