tizianocavigliablog

Il primo Albero di Natale illuminato elettricamente

Res publica   07.12.20
L'Albero di Natale di Edward Hibberd Johnson
L'Albero di Natale di Edward Hibberd Johnson

Nel 1882, a New York, Edward Hibberd Johnson l'allora vicepresidente della Edison Electric Company presentò un'Albero di Natale che suscitò una tale sensazione da meritarsi un'articolo sul New York Times.

L'albero era illuminato dall'elettricità e i bambini non avevano mai visto un albero più luminoso o più colorato dei figli del signor Johnson quando la corrente è stata accesa e l'albero ha cominciato a brillare.

Era alto circa sei piedi, in una sala al piano superiore, e le persone abbagliate entravano nella stanza. C'erano 120 luci sull'albero, con globi di diversi colori, mentre piccole decorazioni pendevano dai rami, questi insoliti ornamenti apparivano al loro meglio grazie all'illuminazione su questo insolito Albero di Natale.

Le luci si spegnevano e accendevano a intervalli regolari mentre l'albero girava. La prima combinazione era di una luce bianca pura, poi l'albero ha smesso di girare quando la corrente è stata tolta per collegare il secondo set, facendo apparire luci rosse e bianche. Poi sono arrivati il giallo, il bianco e altri colori.

The Bowery Boys racconta la storia del primo Albero di Natale illuminato con luci elettriche. Le luci natalizie vennero in seguito vendute a un prezzo che equivaleva allo stipendio di una settimana, un'idea per promuovere e diffondere l'utilizzo delle lampadine elettriche per uso domestico.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Pinterest Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email