tizianocavigliablog
Qui si elabora la sconfitta.

IE7 sarà distribuito come aggiornamento automatico 27.07.06

IEBlog annuncia che il nuovo Internet Explorer 7 verrà rilasciato come aggiornamento, tramite il sistema di upgrade automatico di Windows.
La data di rilascio rimane ancora un mistero, ma si parla comunque di attendere la fine dell'anno per avere notizie certe.

La decisione di utilizzare questa forma di upgrade può essere vista sia come forma di maggior sicurezza per gli utenti, in quanto si forza l'aggiornamento ad una versione del software più nuova e sicura, sia per impedire ulteriori migrazioni di utenti IE6 verso altri browser.

Crosspost su Rhadamanth.net Weblog, Voice over IT.

Internet Explorer 7. Cos'è e come funziona 30.09.04

Home page del sito IE7E' cosa risaputa che il browser di casa Microsoft Internet Explorer 6 abbia gravi carenze per quanto riguarda gli standard.

A questo proposito uno sviluppatore inglese, Dean Edwards, sta lavorando ad un progetto chiamato IE7. L'intento, secondo l'autore, è quello di colmare i buchi nel supporto degli standard, realizzando dunque una sorta di versione 7 del browser di Redmond.

IE7 non è un plug-in e non modifica nulla del codice e dell'interfaccia di Explorer. È un insieme di complesse librerie (moduli) da sistemare sul server su cui risiedono le pagine e che vengono collegate alle pagine stesse.

IE7 si basa sull'integrazione di 3 componenti: Javascript, CSS e behavior DHTML (tecnologia proprietaria di Microsoft, introdotta con Internet Explorer 5.5 che consente l'aggiunta di effetti dinamici alle pagine web e agli elementi HTML).

Come funziona quindi IE7? E' presto detto. In pratica traduce di quegli elementi che Microsoft Internet Explorer non è in grado di capire. Effettua dunque di un CSS, ad esempio, il parsing e lo riscrive in una forma che IE riesce a interpretare e rendere correttamente.

Se vi interessa saperne di più questo è il link del progetto (open source): http://dean.edwards.name/IE7/