tizianocavigliablog
Megaceffone copernicano.

La Lettonia è il 18 paese dell'area euro 02.01.14

Il Sole 24 Ore racconta in cinque punti l'avvicinamento e l'ingresso nell'area euro della Lettonia che dopo vent'anni ha detto addio al lats, la moneta che nel 1993 aveva sostituito il rublo dopo il crollo dell'Unione Sovietica.
Nota a margine; anche nell'euroscetticismo Riga si allinea ai partner continentali. I contrari all'adozione della moneta unica si concentrano nella popolazione di età compresa tra i 64 e i 75 anni, nelle famiglie a basso reddito e in quelle con un grado di educazione elementare, oltre che nella consistente minoranza russafona.

Europa baltica 19.08.11

Dall'URSS all'Unione Europea.
Vent'anni di sfide e di successi per le tre repubbliche baltiche.

Gli European Film Awards 2014 14.12.14

Pif agli EFA 2014

A Riga si è tenuta la 27esima edizione degli European Film Awards, i premi cinematografici assegnati annualmente dal 1988 dalla European Film Academy per celebrare l'eccellenza della produzione cinematografica europea. Ida del regista Pawel Pawlikowski è stato il film che ha ottenuto il miglior successo quest'anno portando a casa cinque premi: miglior film, migliore regia, migliore fotografia, migliore sceneggiatura e il premio del pubblico. Nella categoria film d'animazione ha vinto L'arte della felicità del regista napoletano Alessandro Rak, mentre La mafia uccide solo d’estate, il film diretto da Pierfrancesco Diliberto in arte Pif, ha ottenuto la statuetta per la miglior commedia.

Fonte: ANSA

La strage nel supermercato di Riga 22.11.13

Il supermercato di Riga con il tetto crollato

Il tetto di un supermercato della catena Maxima, nella capitale baltica, è crollato travolgendo clienti e personale. Le vittime si contano a decine, tra di loro anche alcuni vigile del fuoco, investiti da ulteriori crolli. Sotto accusa i lavori che stavano interessando la realizzazione di un giardino sulla sommità dell'edificio.

La festa di mezza estate 23.06.11

Una ragazza prova una coroncina di fiori

Il Midsommar, celebrato in tutti i paesi scandinavi, è la tradizionale festa di mezza estate che si tiene durante il solstizio d'estate. L'usanza deriva sin dall'antichità quando l'arrivo della bella stagione segnava un periodo di fertilità e la fine dell'energia negativa, accumulata nei lunghi e bui mesi invernali.