tizianocavigliablog
Sensei.

Lo Stato laico for dummies 12.05.16

Ogni volta sui diritti delle coppie dello stesso sesso si è fatta una legge che diventava un bellissimo oggetto di discussione elettorale ma non materia parlamentare. E invece adesso finalmente le cose si fanno. La legge è equilibrata, di compromesso, non tutti possono esultare.

L'atteggiamento negativo di parte della chiesa era largamente atteso. Io sono cattolico ma ho giurato sulla Costituzione e non sul Vangelo.
Se sei convinto che una cosa sia giusta, la fai. E se dovrai pagare le conseguenze in termini elettorali, le pagherai. Le cose che dobbiamo fare le stiamo facendo, indipendentemente dal rischio di perdere consensi.

Io sono cattolico ma ho giurato sulla Costituzione e non sul Vangelo.
Il premier Matteo Renzi, dopo aver portato a compimento la più grande conquista per i diritti civili degli ultimi decenni, si trova obbligato a riaffermare il principio dello Stato laico. Per qualcuno un concetto ancora ostico dopo soltanto 155 anni dal Libera Chiesa in libero Stato e ad appena 229 anni da quel We the People.

Quei libri che reggete tra le mani mentre restate immobili, in piedi come sentinelle, non servono solo per mantenere l'equilibrio. Andrebbero letti.

L'amore è felicità condivisa 11.05.16

La più grande conquista del successo delle battaglie per i diritti civili è la felicità delle persone.

Oggi l'Italia è un paese più felice e la nostra Europa lo è sempre di più.

Guida alle unioni civili e ai diritti che prima non c'erano 11.05.16

Cosa prevede la nuova legge sulle unioni civili e le convivenze in 13 punti.

[...] vengono riconosciuti per la prima volta in Italia diritti - e conseguenti doveri - ai partner delle coppie omosessuali. Diritti e doveri, anche se in misura ridotta, anche per le convivenze di fatto eterosessuali.

La legge si divide in due 'capi': uno per le unioni omosessuali, e l'altro per le coppie eterosessuali. Vengono introdotti una serie di diritti e doveri in capo alle unioni civili omosessuali, tra cui la reversibilità della pensione e i diritti successori, ma senza l'obbligo della fedeltà, mentre resta quello alla convivenza.

Le unioni civili in un'infografica 26.02.16

Le unioni civili in Italia in un'infografica

Come si costituiscono, cosa sono e come funzionano le unioni civili e le convivenze in Italia, spiegate da un'infografica del Partito Democratico.

Le unioni civili in Italia 25.02.16

Le unioni civili superano lo scoglio del voto al Senato.
Il primo importante passo avanti dopo decenni di battaglie, occasioni sprecate e rinvii sul tema dei diritti civili.
Oggi le coppie LGBT italiane, guardando al futuro, possono pensare solo ad amarsi.

L'impianto del ddl sulle unioni civili spiegato da Ivan Scalfarotto.

Il testo dice che due uomini o due donne che si amano possono andare davanti a un ufficiale dello stato civile e, davanti a due testimoni, formare un’unione civile. L'ufficiale dello stato civile iscrive la coppia nel registro dello stato civile (quello dove si iscrivono tutte le vicende della vita delle persone: nascite, morti, matrimoni, ora anche le unioni civili) e da quel momento a quelle due persone succedono molte cose nuove.

Le nostre due amiche o i nostri due amici da quel giorno avranno l’obbligo reciproco di prestarsi assistenza morale e materiale; potranno stabilire di avere un unico cognome; saranno tenute, ciascuna in relazione alle proprie sostanze e alla propria capacità di lavoro professionale e casalingo, a contribuire ai bisogni comuni. Si obbligheranno vicendevolmente ad abitare insieme e concorderanno tra loro l'indirizzo della vita familiare (perché in quella casa, evidentemente, c'è una famiglia) e fisseranno la residenza comune.

I nostri due amici e le nostre due amiche, se non disporranno diversamente, stabiliranno una comunione dei beni e saranno reciprocamente eredi come fossero stati sposati. Avranno diritto, in caso di morte, al trattamento di fine rapporto dell’altra persona e alla pensione di reversibilità.

La dichiarazione del presidente del Consiglio Matteo Renzi.

La giornata di oggi resterà nella cronaca di questa legislatura. E nella storia del nostro paese. Abbiamo legato la permanenza in vita del governo a una battaglia per i diritti, mettendo la fiducia. Non era accaduto prima, non è stato facile adesso. Ma era giusto farlo. Leggo critiche, accuse, insulti. Rispetto tutti e ciascuno, dal profondo del cuore. Ma quel che conta è che stasera tanti cittadini italiani si sentiranno meno soli, più comunità. Ha vinto la speranza contro la paura. Ha vinto il coraggio contro la discriminazione. Ha vinto l'amore.

L'intervento al Senato della senatrice Monica Cirinnà, prima firmataria del ddl sulle unioni civili, con una nota di amarezza dopo il voltafaccia del Movimento 5 Stelle.

Lo stralcio della stepchild è un buco nel mio cuore, ma con i numeri del Senato questo è il risultato migliore possibile.

Le cose da sapere sulla stepchild adoption.

La stepchild adoption non è né una novità, né una prerogativa gay. Esiste in Italia dal 1983 (L. 184/1983) e permette l’adozione del figlio del coniuge, con il consenso del genitore biologico, solo se l'adozione corrisponde all’interesse del figlio, che deve dare il consenso (se maggiore di 14 anni) o comunque esprimere la sua opinione (se di età tra i 12 e i 14). L'adozione non è automatica ma viene disposta dal Tribunale per i minorenni dopo un accurato screening sull'idoneità affettiva, la capacità educativa, la situazione personale ed economica, la salute e l’ambiente familiare di colui che chiede l'adozione.

Perché nonostante lo stralcio dell'articolo 5 la stepchild adoption non è comunque compromessa.

Ci sono già stati casi che hanno riguardato coppie dello stesso sesso?
«A ottobre la Corte di appello di Milano ha trascritto la sentenza spagnola con cui una donna aveva adottato la figlia biologica della moglie. Il Tribunale dei minori di Roma invece ha concesso a una donna italiana di adottare la bambina partorita dalla compagna in base all'adozione in casi particolari».

Quindi questa decisione può essere un via libera alla stepchild adoption?
«La Corte Costituzionale, grazie all'iniziativa del Tribunale dei minorenni di Bologna, ha suggerito che il diritto c'è. E la sentenza di Roma è già stata confermata in Appello».

Il valore della coerenza 30.03.09

O la politica o i figli. Sergio Cofferati aveva fatto una scelta.
Rinunciando a ricandidarsi come sindaco di Bologna aveva scelto di rimanare vicino alla sua famiglia, a Genova.

Poi ha cambiato idea.
Sergio Cofferati sarà capolista nel nord ovest, tra le file del PD, per un seggio all'Europarlamento.

Il touchscreen di Windows 7 28.03.09

<a href="http://video.msn.com/?mkt=en-US&playlist=videoByUuids:uuids:891c68b3-a534-4159-b6b2-8e4ac56b6890&showPlaylist=true" target="_new" title="Windows 7 Touch Gestures">Video: Windows 7 Touch Gestures</a>

Via Engineering Windows 7.

La penisola degli omofobi 17.02.16

La marcia per la conquista dei diritti civili nel mondo è inarrestabile.
Non sarà la volontà omofoba di negare la felicità a milioni di persone in un angolo d'Europa a invertire questo processo storico.

I diritti poi 16.02.16

Mentre al Senato la discussione sui diritti civili si limita alla possibilità di mettere in crisi o meno il Partito Democratico, nel resto dell'Unione Europa la situazione dei diritti LGBT e delle famiglie omosessuali è riassunta in questa infografica.

Infografica dei diritti LGBT nell'Unione Europea

Matrimonie e unioni civili per le coppie omosessuali in tutta Europa e le diverse legislazioni in materia di adozioni.

Diritti LGBT e adozioni da coppie LGBT in Europa

Populismo e diritti civili 06.02.16

L'Italia non ha una legislazione per le unioni di fatto. E' una vergogna che va attribuita al pdmenoelle, al pdl e alla Chiesa #NozzeGay

Beppe Grillo, 15 luglio 2012.

In seguito alle richieste di elettori, iscritti e portavoce M5S si lascia libertà di coscienza sul ddl #Cirinnà

Beppe Grillo, febbraio 2016.

Populisti. Forti nel criticare. Pavidi nell'agire.

Nessuno si aspetta l'inquisizione spagnola 04.02.16

Non esistendo alcun valido appiglio morale, legale o scientifico per negare diritti civili alle famiglie omosessuali, la discussione si sposta sul piano del sessismo, scadendo nella minacciosa invocazione di punizioni divine. È il caso del direttore di Radio Maria don Livio Fanzaga.

Questa qui, Monica Cirinnà, mi sembra un po' la donna del capitolo diciassettesimo dell'Apocalisse, la Babilonia, che adesso brinda prosecco alla vittoria. Signora, arriverà anche il funerale, stia tranquilla. Glielo auguro il più lontano possibile, ma arriverà anche quello.

A riportare il confronto sul terreno della civiltà ci pensa la stessa senatrice del Partito Democratico Monica Cirinnà, citando Troisi e relegando al regno del ridicolo posizioni irrazionali e ultraconservatrici.

Mo' me lo segno.

Non fai in tempo a candidarlo che quello si mette nei guai 18.03.09

L'ex pm De Magistris, candidato per un posto da parlamentare europeo tra le file dell'Italia dei Valori, è stato indagato per abuso d'ufficio.

È tempo di far avanzare i diritti civili 21.01.16

La campagna SvegliatItalia per la legge sulle unioni civili

È l'ora di essere civili. La campagna #svegliatitalia per l'approvazione della legge sulle unioni civili in discussione in Parlamento.

È ora che Dominic e Caterina possano svegliarsi in un paese più giusto. È ora che l’amore dei loro amici omosessuali sia tutelato. È ora che lo Stato la smetta di imprimere una distanza imperdonabile tra loro e i loro colleghi gay o le vicine di casa lesbiche. Perché se un diritto non è di tutti si chiama privilegio, e loro non vogliono essere dei privilegiati. Su questo non hanno dubbi, ed è ora che non ce li abbia più nessuno. Perché non è il momento, se mai lo è stato, di essere più o meno d’accordo, contro o a favore, convinti o indecisi su come qualcun altro dovrebbe vivere la propria vita. In Italia è ora di essere prima di tutto qualcos’altro, davvero e fino in fondo. È ora di essere civili.

E se sei una persona con la mente aperta, anche per te è ora di svegliarti. Perché sognare un paese più giusto non basta. Il 23 gennaio, scendi in piazza per fare insieme il primo passo verso l'uguaglianza.

Mighty mouse 09.12.08

Un mouse in versione steampunk

I quarant'anni del mouse e la sua versione steampunk.

Mumbai attacks 26.11.08

Attacchi terrostici a Mumbai

Via CNN.

Avrei detto 2.5 18.10.08

E invece siamo già al web 3.0. Che poi non è nient'altro che il caro buon vecchio web semantico.

Il nuovo rosso per gli sviluppatori; diventati ormai più volubili di una fashion victim.

Capitan Basilico 08.10.08

Nei cinema.
Per un buona causa.


Sempre sul pezzo 06.10.08

La redazione di Repubblica torna (ne saltassero mai una) sulla bufala di iDoser e le "droghe virtuali".

Il prossimo passo sarà offrire la direzione a Giacobbo.

Ho scritto sposami sul Giappone 04.12.14

La mappa del Giappone con la scritta Sposami

L'impresa di Yasushi Takahashi, l'artista conosciuto con lo pseudonimo di Yassan, che ha attraversato il Giappone per incidere la sua proposta di matrimonio sulla mappa del paese, dal Kyushu a Hokkaido, attraverso i dati sulla sua posizione raccolti dal navigatore satellitare durante il pellegrinaggio.
La "scritta" Marry me, completata da un cuore trafitto da una freccia, copre oltre 7.000 chilometri.

La proposta di matrimonio e il cardiofrequenzimetro 03.12.14

Battito cardiaco durante una proposta di matrimonio

L'editor Sesipikai di Reddit ha rilevato il proprio battito cardiaco durante la proposta di matrimonio fatta alla sua ragazza all'ombra dei Fori Imperiali a Roma.

Una giornata di diritti civili negli Stati Uniti 26.06.13

In Texas la senatrice democratica Wendy Davis si è opposta al disegno di legge che prevedeva nuove restrizioni a tutte le strutture in cui si può praticare l'interruzione di gravidanza con un intervento fiume di 13 ore. In piedi, senza appoggiarsi al banco, sedersi o interrompersi per andare al bagno e mangiare, come prevede lo statuto dell'aula, l'ostruzionismo della Davis ha permesso di far slittare la votazione oltra la mezzanotte, termine della scadenza della legislatura, invalidandone l'esito.

Dall'altra parte degli Stati Uniti, a Washington, la Corte Suprema con cinque voti a favore e quattro contrari ha bocciato la legge nota come Defense of Marriage Act riconoscendo anche ai coniugi dello stesso sesso gli stessi diritti e benefici federali di cui godono le coppie eterosessuali americane.

La proposta di matrimonio con flash mob 27.04.13

Shaun Aukland ha deciso di chiedere la mano al suo ragazzo Michael organizzando un flash mob alla mensa degli sede di Google a Londra sulle note di Marry you di Bruno Mars.

iMac 10.08.07

Vado controcorrente. Il brushed metal dei nuovi iMac non mi dispiace (il bianco mi è sempre stato indigesto), ma il contorno nero è davvero urendo.

Molti dubbi sui prezzi.
Quando a Cupertino capiranno che il cambio tra dollaro ed euro non è 1:1 sarà un grande giorno.

Il rapporto con la realtà 29.05.07

Quando a sinistra si capirà che la litigiosità non rafforza, ma fa perdere consensi.
Quando la sinistra capirà che la lotta alla micro-criminalità e il sostegno alla famiglia non sono dei tabù.
Quando a sinistra si imparerà che le primarie sono indispensabili anche in comuni con 100 abitanti.
Quando la sinistra inizierà a discutere meno sui massimi sistemi e a tornare tra la gente.

Allora la sinistra potrà avere qualche possibilità di tornare maggioranza nel paese.

Monti sulle famiglie omosessuali e le adozioni 16.01.13

Per me la famiglia è formata da un uomo e una donna ed è giusto che i figli crescano con madre e padre.

Sì, buona notte professor Monti.

La prima senatrice lesbica degli Stati Uniti 07.11.12

Lei si chiama Tammy Baldwin ed è la prima lesbica dichiarata eletta al Senato degli Stati Uniti per il Wisconsin.
Nella notte di Obama si respira anche una ventata di aria fresca per i diritti civili. Maine e Maryland sono i primi due stati ad aver legalizzato i matrimoni omosessuali. Nel frattempo arrivano buone notizie anche sul fronte della legalizzazione della marijuana.

Colorado and Washington state, meanwhile, became the first states to legalize the production, sale and possession of recreational marijuana. Other states have legalized medical marijuana (including Massachusetts on Tuesday).

L'amore senza pregiudizi 25.10.12

Bacio lesbico alla manifestazione contro i matroni gay

Da una parte bigotte in menopausa che protestavano contro il progetto di legge sul matrimonio omosessuale e la possibilità per le coppie gay di adottare bambini promosso dal presidente francese François Hollande, dall'altra due ragazze etero Auriane e Julia che si baciavano incuranti degli insulti.

La foto scattata da Gerard Julien di France Presse è il perfetto spot per un amore senza imposizioni, naturale e libero da pregiudizi.

Gay d'Albione 19.09.12

Lo stato non dovrebbe impedire alle persone di sposarsi, a meno che non ci sia una buona ragione. Ed essere gay di certo non è un ostacolo di questo tipo.

La dichiarazione è del ministro del Governo Cameron per le pari opportunità Maria Miller che ha invitato l'esecutivo ad approvare al più presto una legge che permetta alle persone dello stesso sesso di sposarsi.
La differenza che passa tra la civiltà e le arrampicate sugli specchi di Rosy Bindi.

Rosy Bindi sul matrimonio omosessuale 07.09.12

Io conosco molto bene la Costituzione me la porto dietro tutte le sere. Il Partito Democratico ha preso un impegno, preciso ma penso che il matrimonio sia un istituto pensato storicamente per gli omosessuali: potreste avere la fantasia di pensare a qualcosa di diverso.

La Bindi ospite alla Festa Democratica di Genova ha risposto così a Valerio Barbini, ex segretario genovese di SeL ed ex presidente di Arcigay, sul matrimonio omosessuale.

L'articolo della Costituzione a cui si riferisce Rosy Bindi è il 29,

La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio.

Il matrimonio è ordinato sull'eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell'unità familiare.

Nel quale l'esponente democratica si appella all'ambiguità dell'aggettivo "naturale" per sostenere la sua strampalata tesi.

La proposta di matrimonio di David Pogue 17.08.12

David Pogue, columnist del New York Times ed esperto di tecnologia, ha realizzato un finto trailer per dichiarare il suo amore.

On August 15, 2012, I proposed to the love of my life. I made a fake movie trailer -- a thinly veiled version of our love story. I persuaded the movie theater at a summer resort to play it before a movie we went to see. Both of our families were there to see it.

I hid a video camera to capture her reaction (it was in a ficus plant next to the screen).

Mark Zuckerberg ha aggiornato il suo status a sposato 20.05.12

Il fondatore di Facebook ha sposato a Palo Alto la sua storica fidanzata Priscilla Chan.
Si attende l'imperdibile il servizio fotografico su Instagram.

La normalità dei matrimoni gay 18.01.12

In un paese civile nel XXI secolo i matrimoni gay non dovrebbero nemmeno essere un argomento di scontro politico.

Le nozze dei morti viventi 21.08.11

L'album di nozze con gli zombie

L'album di nozze con gli zombie

L'album di nozze con gli zombie

L'album di nozze di Juliana Sunmi Park e Benjamin Jinsuk Lee. Con zombie.
Tutto da sfogliare.

Google pianifica il vostro matrimonio 11.02.11

Screenshot di Google Weddings

Google Weddings è l'ultima trovata di quei geni assoluti di Mountain View.

For many, your wedding day is one of the biggest, most momentous days of your life. The perfect dress, the right tuxedo, the proper shade of blue, the three-tier cake with chocolate fondant, and all of your closest family and friends-these are just a few of the many things you might think about for your special day. Although there's much to consider and a lot of work to do, the payoff is great: it's one of the happiest days of your life.

To help you plan this important day we've created wedding-specific templates in Google Sites, Google Docs and Picnik, and gathered tips and tricks for using these and other Google products at google.com/weddings. From wedding websites to save-the-date cards, these tools simplify wedding planning, letting you focus your time on the fun things-like tasting cakes!

Scaricabarile 14.04.10

La Corte Costituzionale ha sentenziato che la competenza della regolamentazione dei matrimoni omosessuali spetta alla discrezionalità del legislatore.
Duro colpo per chi si è battuto per un diritto civile.

Decisioni da prendere con calma 24.03.10

La Corte Costituzionale ha deciso di rimandare al 12 aprile la decisione sui matrimoni civili tra omosessuali.

La Corte in diretta 23.03.10

Ivan Scalfarotto, via Twitter, dalla Corte Costituzionale riunita in camera di consiglio per pronunciarsi sui matrimoni omosessuali e il concetto di famiglia.

Moglie e moglie 22.03.10

La Corte Costituzionale si pronuncerà domani su alcune norme del Codice Civile che regolano le materie del matrimonio civile tra omosessuali e della famiglia, con evidenti implicazioni sulle unioni omosessuali e le coppie di fatto.
E' una straordinaria occasione da cogliere per i diritti civili in questo paese.

Essere gay nel Regno Unito 04.03.10

E' di ieri la notizia che i gay del Regno Unito potranno sposarsi anche in chiesa.
Inoltre Cameron, candidato conservatore al numero 10 di Downing Street, ha promesso che in caso di vittoria anche i genitori omosessuali potranno usufruire dei permessi di maternità.

Fiori d'arancio 02.03.10

Per quel finto buliccio di Sasaki.

Auguri!

L'Argentina di fronte al matrimonio omosessuale 01.12.09

Alejandro Freyre e José María Di Bello avrebbero dovuto essere la prima coppia gay dell'America Latina a convolare a nozze. La cerimonia doveva avvenire nel Barrio Norte di Buenos Aires, il 1 dicembre, ma il giudice Martha Gómez Alsina ha bloccato la pratica in attesa che la corte suprema dia l'autorizzazione al matrimonio. L'Argentina è stato nel 2002 il primo paese del Sudamerica a riconoscere alcuni diritti civili alle coppie omosessuali, ma il matrimonio non è ancora ammesso. La battaglia legale della coppia sta polarizzando l'intero continente e ha scatenato enormi polemiche nella chiesa cattolica argentina, una delle più conservatrici.

Via Internazionale.

No on Prop 8 25.10.08

Dopo Google anche Apple si schiera contro la Proposition 8, che si prefigge l'abolizione dei matrimoni tra persone dello stesso sesso in California.

Apple is publicly opposing Proposition 8 and making a donation of $100,000 to the No on 8 campaign. Apple was among the first California companies to offer equal rights and benefits to our employees' same-sex partners, and we strongly believe that a person’s fundamental rights - including the right to marry - should not be affected by their sexual orientation. Apple views this as a civil rights issue, rather than just a political issue, and is therefore speaking out publicly against Proposition 8.

Gaygler 28.09.08

Sergey Brin riflette sulle condizioni negative che l'approvazione della Proposition 8, la quale intende rendere illegale il matrimonio fra persone omosessuali in California, avrebbe sui suoi dipendenti e sull'azienda. E invita a votare no.

Oggi l'Italia volta pagina 25.02.16

La senatrice Cirinnà scrive il discorso per l'approvazione delle unioni civili

La senatrice Cirinnà scrive un passaggio del suo discorso durante la discussione in aula sul maxiemendamento sostitutivo del ddl sulle unioni civili.

Piazza Duomo arcobaleno 21.02.16

Il flash mob per i diritti civili per le coppie LGBT a Milano

Piazza Duomo a Milano si è tinta di arcobaleno per il flash organizzato dai sostenitori del ddl Cirinnà sulle unioni civili in discussione al Senato.

L'Italia dei diritti civili che riempie le piazze 23.01.16

Manifestazione a favore delle unioni civili in Italia

È il giorno in cui le piazze di 98 città italiane si sono riempite di cittadini per chiedere la libertà di amare e di formare una famiglia, senza distinzioni o barriere. Sono le piazze del movimento Svegliati Italia, la mobiltiazione per chiedere pari diritti per le coppie dello stesso sesso attraverso l'istituto delle unioni civili previsto dal ddl in discussione in Senato a partire dalla prossima settimana.

Un solo matrimonio garantito per tutti gli americani 26.06.15

Due donne si baciano nel giorno in cui il matrimonio LGBT è possibile negli USA

La Corte Suprema degli Stati Uniti con una maggioranza di 5 voti a 4 ha affermato il diritto per le coppie LGBT di sposarsi in tutti i 50 stati degli USA. È uno straordinario passo avanti per i diritti civili in America. Finora infatti la decisione era stata lasciata ai parlamenti e alle corti dei singoli stati creando una legislazione a macchia di leopardo.

Ama il prossimo 23.05.15

Una coppia lesbica in Irlanda

Il sì ai matrimoni omosessuali è arrivato con un referendum. Il vento inarrestabile dell'estensione dei diritti civili in Europa raggiunge anche l'Irlanda, lasciando ormai solo una manciata di paesi europei tra le fila di chi nega il diritto a veder riconosciuto legalmente il proprio amore. Il fronte del sì ha vinto il 62,1%.

I matrimoni gay in Slovenia 04.03.15

Risultato della votazione sui matrimoni gay al parlamento sloveno

Con 51 voti a favore contro 28 la Slovenia è l'undicesimo paese dell'Unione Europea a legalizzare il matrimonio gay, il 13esimo in Europa e il 21esimo nel mondo. Il Parlamento di Lubiana ha anche approvato la possibilità di adottare bambini per le coppie dello stesso sesso. Altri paesi in Europa, tra cui Austria, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Irlanda, Liechtenstein, Malta, Paesi Bassi e Svizzera, prevedono una qualche forma di unione legale tra coppie omosessuali.

Fonte: Euronews

Lo stesso San Valentino, lo stesso amore 14.02.15

Manifestazione a Roma per i matrimoni gay

Nel giorno di San Valentino la comunità gay scende in strada per affermare il diritto al matrimonio e alla famiglia, nell'unico paese occidentale che rinuncia a discuterne in parlamento.

Fonte: L'Espresso

I matrimoni gay in Alabama 10.02.15

La prima coppia gay sposata in Alabama

I diritti civili non si fermano neppure in uno degli stati più conservatori degli USA. In Albama da ieri i matrimoni gay sono diventati legali per merito della decisione della Corte Suprema.

Bacio alla francese 23.04.13

Due lesbiche a Parigi

L'Assemblea Nazionale ha approvato la legge che autorizza il matrimonio civile e le adozioni per le coppie omosessuali. Secondo il ministro della Giustizia Taubira le prime unioni si potranno celebrare già a giugno. La Francia è il 14esimo stato al mondo permettere il matrimonio omosessuale. Il settimo nell'Unione Europea, dopo Olanda, Belgio, Portogallo, Svezia, Spagna e Danimarca. In Europa è permesso anche in Islanda, Norvegia. Germania, Finlandia, Repubblica Ceca, Svizzera e Irlanda riconoscono le unioni civili.

Fonte: Le Monde

Le nozze gay sono un dato di fatto in Europa 05.02.13

a Camera dei Comuni ha approvato i matrimoni omosessuali

Dopo Parigi anche Londra approva il primo sì alle nozze gay. La Camera dei Comuni ha approvato il progetto di legge che autorizza i matrimoni tra persone dello stesso sesso con 400 voti favorevoli, in un continente sempre più aperto verso la condivisione e la diffussione dei diritti civili e nel giorno in cui anche la Chiesa apre alle coppie di fatto.

Fonte: Guardian