tizianocavigliablog
Mastro di chiavi.

Il Falcon Heavy e la Tesla Roadster di Elon Musk verso l'orbita di Marte 06.02.18

Lo straordianrio lancio inaugurale (sulle note di Life on Mars di David Bowie) del vettore più potente al mondo, il Falcon Heavy di SpaceX, che ha portato nello spazio in un un'orbita eliocentrica, il cui afelio si avvicinerà alla fascia degli asteroidi, la Tesla Roadster di Elon Musk con a bordo Spaceman, un manichino vestito con la tuta spaziale degli equipaggi di SpaceX.
Fantascientifico l'atterraggio automatico e simultaneo dei due booster.

La conquista dello spazio da parte di società private è ormai realtà.

Come non fare atterrare un razzo 14.09.17

I fallimentari tentativi di atterraggio automatico del primo stadio del razzo Falcon 9 di SpaceX, sino ai primi successi delle missioni con i rientri perfetti sulla piattaforma terrestre e sulla nave drone.

Failure is an option here.

Elon Musk e la colonizzazione di Marte in dettaglio 15.06.17

Su New Space si possono leggere le linee guida dell'ambizioso progetto di Elon Musk per colonizzare Marte con costi e tempi ragionevoli.

The rocket booster and the spaceship take off and launch the spaceship into orbit. The rocket booster then comes back quite quickly, within about 20 minutes. So, it can actually launch the tanker version of the spacecraft, which is essentially the same as the spaceship but filling up the unpressurized and pressurized cargo areas with propellant tanks... Then, the propellant tanker goes up anywhere from three to five times to fill the tanks of the spaceship in orbit. Once the tanks are full, the cargo has been transferred, and we reach the Mars rendezvous timing, which is roughly every 26 months, that is when the ship would depart... Over time, there were would be many spaceships. You would ultimately have upwards of 1,000 or more spaceships waiting in orbit. Hence, the Mars Colonial fleet would depart en masse.

[...] The threshold for a self-sustaining city on Mars or a civilization would be a million people. If you can only go every 2 years and if you have 100 people per ship, that is 10,000 trips. Therefore, at least 100 people per trip is the right order of magnitude, and we may end up expanding the crew section and ultimately taking more like 200 or more people per flight in order to reduce the cost per person. However, 10,000 flights is a lot of flights, so ultimately you would really want in the order of 1,000 ships... it would take 40–100 years to achieve a fully self-sustaining civilization on Mars.

Il 2016 nello spazio 23.12.16

L'esplorazione spaziale, l'astronomia e il futuro della razza umana nello spazio raccontate da The Verge attraverso le notevoli conquiste tecnologiche e le scoperte scientifiche di questo 2016 che hanno posto le basi per espandere la comprensione dell'universo e la nostra capacità di adattamento alla nuova frontiera.
Dalle onde gravitazionali alla commercializzazione dello spazio, da Rosetta ai piani di colonizzazione di Marte.

La visione di SpaceX per colonizzare Marte 27.09.16

L'Interplanetary Transport System è il sistema con cui Elon Musk intende raggiungere e colonizzare Marte per spingere l'umanità a diventare una specie multiplanetaria. A partire dal 2018-2024.

Cosa sappiamo dell'Interplanetary Transport System di SpaceX 27.09.16

Interplanetary Transport System

We're thinking about names. The first ship that goes to Mars, my current favorite for it is Heart of Gold from The Hitchiker's Guide to the Galaxy.

Roadmap e dettagli tecnici sull'imponente Interplanetary Transport System, il sistema di SpaceX presentato da Elon Musk all'International Astronautical Congress, studiato per colonizzare il pianeta Marte in tempi brevissimi, ma progettato per raggiungere e atterrare su qualunque superficie planetaria o lunare del sistema Solare, raccolti punto per punto da The Verge.

The goal of SpaceX is really to build the transport system. It's like building the Union-Pacific Railroad. And once that transport system is built, then there's a tremendous opportunity for anyone who wants to go to Mars and create something new, or build the foundations of a new planet.

Decollo e atterraggio del Falcon 9 di SpaceX in una foto 26.07.16

Decollo e atterraggio del Falcon 9 di SpaceX in una foto

Questa spettacolare foto a lunga esposizione, scattata il 18 luglio da Michael Seeley, mostra sia il decollo dallo Space Launch Complex 40 di Cape Canaveral del razzo Falcon 9 di SpaceX sia il rientro controllato, circa 9 minuti dopo, del primo stadio del razzo.
Il razzo ha portato in orbita lo shuttle cargo Dragon con rifornimenti e materiali per la Stazione Spaziale Internazionale.

Il razzo che atterra sulla nave drone 08.04.16

Per la prima volta il primo stadio del razzo Falcon 9 di SpaceX è riuscito ad atterrare autonomamente su una chiatta drone nell'oceano Atlantico.
SpaceX da anni testa questa tecnologia che permette notevoli risparmi nel riutilizzo delle componenti dei razzi utilizzati per rifornire la Stazione Spaziale Internazionale.
SpaceX era già riuscita a far atterrare il suo razzo sulla terraferma.

La missione ha portato in orbita il cargo Dragon che trasporta la nuova struttura gonfiabile Beam (Bigelow Expandable Activity Module) che aumenterà lo spazio vivibile sulla ISS.

Lancio e atterraggio del Falcon 9 di SpaceX 23.12.15

Il video dell'intera missione del Falcon 9 di SpaceX che, oltre a posizionare correttamente il suo carico utile in orbita, è riuscito per la prima volta a completare autonomamente il rientro e l'atterraggio del suo primo stadio riutilizzabile.

Atei e credenti 05.03.09

SpaceX in 4K 10.04.15

Una selezione di lanci di razzi di SpaceX in formato 4K. Mettevi comodi e scegliete uno schermo grande. Pronti al conto alla rovescia.

Il primo test del razzo Falcon 9 riutilizzabile 19.04.14

SpaceX ha testato con successo la versione del razzo Falcon 9 a decollo e atterraggio verticali, riutilizzabile per più lanci.
Al momento SpaceX utilizza una versione non riutilizzabile dello stesso vettore per lanciare la capsula automatica Dragon impiegata per i rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale.

Rais 30.12.06

Impicchiamo un dittatore sanguinario, salito al potere e finanziato per decenni grazie all'Occidente.
E lui ha anche il cattivo gusto di pronunciare, come ultime parole, "Restate uniti".
Ci trovo un non so che di grottesco e allarmante.

Crosspost su Blogfriends.

Prime community di aiuto per i Foneros italiani 07.07.06

Logo del movimento FonAnche i Foneros italiani possono usufruire di un forum e di un wiki, per districarsi nell'universo FON.
In attesa del forum ufficiale...

Crosspost su Voice over IT.

L'odore delle auto nuove 26.05.12

L'astronauta Don Pettit ha avuto una positiva reazione olfattiva all'apertura della capsula Dragon, la prima missione commerciale verso la Stazione Spaziale Internazionale.

The smell inside smells like a brand new car.

SpaceX Dragon decolla verso la ISS 22.05.12

SpaceX è riuscita a lanciare - con un qualche ritardo, ma comunque concesso a chi ha l'inesperienza del novellino - la sua capsula Dragon spinta da un razzo Falcon 9, nella prima missione commerciale della storia verso la Stazione Spaziale Internazionale.
Si tratta di una rivoluzione copernicana.

In una realtà mutata con la fine della Guerra Fredda, in cui le agenzie spaziali statali non possono più permettersi budget e consensi politici illimitati, i privati possono giocare un ruolo decisivo non tanto nell'esplorazione dello spazio quanto nella sua colonizzazione.

Tour de France: terza tappa 04.07.06

Tappa 3
Esch-sur-Alzette - Valkenburg (216,5 km)

Un altro abbandono e il Tour perde l'ennesimo favorito.
Dopo le esclusioni di Ulrich e Basso, una caduta preclude la Grande Boucle anche a Alejandro Valverde.
Nuova maglia gialla al belga Tom Boonen.

Ordine d'arrivo:

  1. 04:57:54 Matthias KESSLER GER (T-MOBILE TEAM)
  2. 04:57:59 Michael ROGERS AUS (T-MOBILE TEAM)
  3. 04:57:59 Daniele BENNATI ITA (LAMPRE-FONDITAL)

Classifica maglia gialla:

  1. 14:52:23 Tom BOONEN BEL (QUICK STEP - INNERGETIC)
  2. 14:52:24 Michael ROGERS AUS (T-MOBILE TEAM)
  3. 14:52:28 George HINCAPIE USA (DISCOVERY CHANNEL TEAM)

Classifica maglia bianca:

  1. 14:52:48 Marcus FOTHEN GER (GEROLSTEINER)
  2. 14:52:51 Benoit VAUGRENARD FRA (FRANCAISE DES JEUX)
  3. 14:52:59 Philippe GILBERT BEL (FRANCAISE DES JEUX)

Classifica maglia verde:

  • 67 Tom BOONEN BEL (QUICK STEP - INNERGETIC)
  • 66 Daniele BENNATI ITA (LAMPRE-FONDITAL)
  • 65 Robbie MC EWEN AUS (DAVITAMON - LOTTO)

Classifica maglia a pois:

  • 17 Jerome PINEAU FRA (BOUYGUES TELECOM)
  • 14 David DE LA FUENTE ESP (SAUNIER DUVAL - PRODIR)
  • 12 Fabian WEGMANN GER (GEROLSTEINER)

Classifica a squadre:

  1. 44:37:55 DISCOVERY CHANNEL TEAM
  2. 44:37:56 TEAM CSC
  3. 44:37:58 T-MOBILE TEAM

SpaceX alla conquista dello spazio 21.11.11

La visione di Elon Musk e della sua SpaceX per immaginare l'esplorazione commerciale delle spazio.

You can be rich enough to buy a rocket and still get sticker shock. In early 2002, PayPal co-founder Elon Musk, already a multimillionaire at 30, was pursuing a grand scheme to rekindle public interest in sending humans to Mars. A lifelong space enthusiast with degrees in physics and business, Musk wanted to place a small greenhouse laden with seeds and nutrient gel on the Martian surface to establish life there, if only temporarily. The problem wasn’t the lander itself; he'd already talked to contractors who would build it for a comparatively low cost. The problem was launching it.

La corsa privata allo spazio 07.09.11

SpaceX, Blue Origin, Orbital Sciences e Virgin Galactic si contendono l'accesso allo spazio.
Tra spazioporti nel deserto del New Mexico, turismo e shuttle per il trasporto di materiali e personale in orbita, la nuova era dell'esplorazione spaziale si affida all'iniziativa privata.

Il Falcon 9 raggiunge le stelle 08.12.10

Il lancio perfetto del razzo Falcon 9 della SpaceX apre la strada ai voli commerciali.
Entro tre anni dovrebbe toccare ai primi test con astronauti a bordo.

La fine dell'era Space Shuttle coincide con la nascita di una nuova. Sentire sempre più spesso parlare di SpaceX e della rivale Orbital Sciences, senza dimenticare la Virgin Galactic che sta completando lo spazioporto America nel Nuovo Messico.

We want to see a future where we are exploring the stars, where we're going to other planets, where we're doing the great things that we read about in science fiction and in the movies.

E questo è come lo facciamo a SpaceX 23.08.10

La capsula Dragon di SpaceX effettua un ammaraggio in sicurezza

SpaceX ha pubblicato il filmato e le immagini del perfetto ammaraggio della capsula spaziale Dragon, lanciata da 14.000.
L'era dell'esplorazione commerciale dello spazio è iniziata.

Il primo atterraggio riuscito del Falcon 9 22.12.15

Il Falcon 9 di SpaceX atterra autonomamente

Dopo alcuni tentativi falliti, SpaceX è riuscita a far atterrare dolcemente il primo stadio del suo razzo orbitale riutilizzabile Falcon 9, dopo aver completato la sua missione che prevedeva la messa in orbita di carico utile composto da 11 satelliti. Recentemente anche la compagnia Blue Origin era riuscita in un'impresa analoga con l'atterraggio automatico del razzo New Shepard dopo un volo suborbitale.

Fonte: Rai News

Capitalismo spaziale 08.10.12

La Dragon di SpaceX decolla da Cape Canaveral

La capsula Dragon della Space X è stata lanciata dallo spazioporto di Cape Canaveral. La missione CRS-1, costata all'agenzia spaziale americana 1,2 miliardi di dollari, prevede almeno 12 voli commerciali per portare sulla Stazione Spaziale materiali e rifornimenti per l'equipaggio.

Fonte: ANSA

SpaceX Dragon rientra sulla Terra 31.05.12

SpaceX Dragon in mare

La capsula Dragon di SpaceX è ammarata nell'oceano Pacifico, concludendo la prima missione commerciale alla Stazione Spaziale Internazionale.

Fonte: AGI

SpaceX Dragon vola verso lo spazio 22.05.12

Il decollo di SpaceX Dragon

SpaceX ha lanciato la sua capsula Dragon con un razzo Falcon 9 diretta alla Stazione Spaziale Internazionale. E' la prima missione commerciale di questo tipo, una pietra miliare nella storia dell'esplorazione dello spazio.

Fonte: TLUC Blog