tizianocavigliablog

Eventi ciclici

Res publica   18.07.08

E' il periodo degli incidenti nucleari.
Slovenia. Francia. Giappone. Francia.

Sarebbe interessante confrontarli per numero, personale coinvolto e danni all'ambiente con gli incidenti che avvengono in centrali elettriche non nucleari.

LEGGI ALTRO...
Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email
consigliato da Rhadamanth
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.
Spoiler Alert
Il cinema racchiude in se molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica.

Leggi i commenti

4 commenti

Piero ha scritto:

Probabilmente ce ne sono molti di più e di più gravi nelle centrali convenzionali, ma avrebbero un impatto molto meno forte sull'opinione publica.
E un giornale deve vendere.

postato il 18/07/2008 alle 13:02:38

Angelo Nardi ha scritto:

Poi torneranno gli incidenti ferroviari...
:-(

postato il 18/07/2008 alle 15:57:37

L'Eremita ha scritto:

E poi i rom che rapiscono bambini. D'estate si sa non è stagione.
:/

postato il 18/07/2008 alle 16:43:38

giorgio ha scritto:

Chi abita nelle vicinanza di una centrale elettrica non sempre è ben consapevole dei rischi.

postato il 18/07/2008 alle 17:55:03