tizianocavigliablog
Trova Waldo.

Il Kosovo indipendente è legale 23.07.10

La proclamazione unilaterale dell'indipendenza del Kosovo non viola il diritto internazionale e dunque risulta legale.
In attesa di leggere le motivazioni, questa è la sintesi della sentenza a cui è giunta Corte Internazionale di Giustizia delle Nazioni Unite. Di fatto un nulla osta alla secessione dato dal collegio dei 15 giudici riuniti all'Aja.

Il parere della corte era stato richiesto dalla Serbia che sperava in una bocciatura per poter riprendere in mano la situazione di tensione con il Kosovo.
Bocciatura che non è arrivata e anzi ora potrebbe spianare la strada a nuovi riconoscimenti dopo i 69 Stati che già intrattengono relazioni diplomatiche con Pristina.

Ora la palla passerà in settembre all'Assemblea generale dell'ONU per una, si spera, decisione definitiva e politica sullo status della neonata repubblica balcanica.

Leggi i commenti

2 commenti

francesco ha scritto:

E' decisamente un parere che andava ponderato meglio. Al di là che non è vincolante sollecita posizioni sempre più radicali. E senon si trova un quadro normativo coerente e coniviso le tensioni aumenteranno.

postato il 29/07/2010 alle 22:54:28

Tiziano ha scritto:

@francesco il parere è stato chiesto dalla Serbia sperando di mettere i bastoni tra le ruote al Kosovo. Gli si è ritorto contro.
Chi è causa del suo mal pianga se stesso e la Serbia negli ultimi decenni ne ha azzeccate davvero poche.

Certo i problemi restano, tanto che appunto nella prossima Assemblea generale si cercherà di trovara una quadra politica all'ingarbugliata questione kosovara.

Tuttavia un organo super partes e accettato da tutte le parti in causa ha stabilito che la dichiarazione di indipendenza era ed è legale.
Non mi sembra poco.

Non era compito della corte stabilire criteri e paletti, per quelli esistono già altri organi e soggetti che ci stanno impegnando nel trovare compromessi accettabili.

postato il 30/07/2010 alle 11:35:35