tizianocavigliablog
Il camerlengo? Sì, proprio lui.

Fini perde i pezzi 17.02.11

Il senatore Pontone lascia Futuro e Libertà, Saia e Baldassarri ci stano pensando.
E' il drammatico epilogo del congresso fondativo iniziato con l'abbandono di Menardi e la votazione in ordine sparso alla fiducia sul decreto Milleproroghe.

Una campagna acquisti che rafforza la maggioranza Cavaliere. Una maggioranza pronta a salvare il vecchio sultano e le sue perversioni pur di restare ancorata al potere.