tizianocavigliablog
Selamat pagi.

Lo spitzenkandidaten e la Commissione Europea 11.06.15

Un corto documentario realizzato dal Parlamento Europeo racconta il ruolo e l'attuazione, per la prima volta alle elezioni europee del 2014, della figura dello spitzenkandidaten: la scelta di indicare il candidato capolista alla presidenza della Commissione Europea direttamente sulle schede elettorali.
Una novità introdotta dal Trattato di Lisbona per rafforzare la democrazia rappresentativa attraverso l'investitura popolare e la fiducia (e non più la sola ratifica) espressa dalla maggioranza degli eurodeputati invece di affidarsi esclusivamente all'indicazione del Consiglio Europeo, formato dai capi di stato e di governo, come in passato.