tizianocavigliablog
One nerd to rule them all.

State of the Juncker 13.09.17

Una velocità. Una moneta. Un presidente.
Ovvero mai più un'Europa a più velocità. Adozione dell'euro come moneta continentale con un unico ministro dell'economia e delle finanze e riunire in un'unica persona le presidenze della Commissione Europea e del Consiglio dell'Unione Europea.

L'ambiziosa visione del presidente Juncker per l'Europa del futuro nel primo, ottimistico, Stato dell'Unione dopo lo scorso annus horribilis per il Vecchio Continente.

My hope is that on 30 March 2019, Europeans will wake up to a Union where we all stand by our values, where all member states firmly respect the rule of law, where a single president leads the work of the Commission and the European Council, having been elected after a democratic Europe-wide election campaign.

If our citizens wake up to this Union on 30 March 2019, then they should be able vote in the European Parliament elections a few weeks later with the firm conviction that our Union is a place that works for them.