tizianocavigliablog
Ministro ombra della narrazione.

Le patate più rare e costose al mondo 31.05.19

Originaria di Barfleur, nel dipartimento francese della Manica, la patata Bonnotte viene oggi coltivata in un unico terriorio al mondo: l'isola di Noirmoutier in Vandea.
La particolarità della Bonnotte risiede nella scarsità e nel lento ciclo di crescita e raccolta a mano che vede impegnata a Noirmoutier-en-l'Île quasi metà della popolazione in una singola settimana di maggio.
La produzione annua di questo tubero, dal gusto particolarmente sapido, ammonta appena a 20 tonnellate a fronte di una domanda in costante crescita e questo giustifica prezzi che si aggirano intorno ai 500 euro al chilo.

Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Facebook Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Twitter Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su WhatsApp Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog su Telegram Condividi il post di Tiziano Caviglia Blog via Email