tizianocavigliablog

Res Publica archivio

Le cose da sapere sui Panama Papers

Res publica   04.04.16  

L'ICIJ, l'International Consortium of Investigative Journalists', è entrato in possesso, e ne ha permesso la pubblicazione a oltre 100 tra giornali e agenzie di informazione, di 11,5 milioni di file che raccolgono l'intero archivio di 40 anni di Mossack Fonseca, uno studio legale panamense specializzato nella creazione di società offhore. Nei file la prova dei depositi segreti di alcuni tra i principali leader mondiali e tra le persone più ricche del pianeta.

Wired racconta i retroscena del più grande leak di tutti i tempi.

The Panama Papers leak began, according to ICIJ director Ryle, in late 2014, when an unknown source reached out to the German newspaper Süddeutsche Zeitung, which had reported previously on a smaller leak of Mossack Fonseca files to German government regulators. A Süddeutsche Zeitung reporter named Bastian Obermayer says that the source contacted him via encrypted chat, offering some sort of data intended "to make these crimes public." But the source warned that his or her "life is in danger," was only willing to communicate via encrypted channels, and refused to meet in person.

La mole di date è così gigantesca da sfuggire alla comprensione e ridimensionare tutti i precedenti leak, compreso il celebre Wikileaks.
Il quotidiano Süddeutsche Zeitung ha realizzato un'infografica per mettere inquadrare:

La dimensione fisica dei Panama Papers rispetto agli altri leak

Le società di comodo rivelate dai Panama Papers sono oltre 214.000 e i titolari sono sparsi in più di 200 tra Stati e territori in tutto il mondo.
I dati di Mossack Fonseca comprendono email, bilanci e documenti che raccontano la storia di una rete mondiale dell'evasione che coinvolge 21 paradisi fiscali

Creare una società offshore non è di per se illegale, ma è evidente che tale società può essere facilmente sfruttata per occultare redditi al fisco, coprire attività illegali, riciclare denaro sporco e offrire una via di fuga ai regimi dittatoriali per eludere eventuali sanzioni economiche.

[T]he more onerous the sanctions on a regime the more money is to be made by breaking or busting them. Providing secret bank accounts for torturers and mass murderers, supplying weapons to one or even both sides in a civil war or funding the nuclear ambitions of isolated regimes. The profits are huge and, of course, lots of secretive bank accounts and shell companies in parts of the world where officials turn a blind eye, is key to making sanction busting profitable and safe.

Se vi viene subito in mente la Russia di Putin avete colpito nel segno. Lo zar di Mosca è comunque in buona compagnia.

Fusion ha preparato un'infografica per spiegare quanto è facile creare una società di comodo.

Come creare una società fantasma

Come funziona il meccanismo che permette di occultare miliardi di euro.

Il chi è chi dei Panama Papers.

It's not just Putin. Among those implicated are the sitting presidents of Argentina and Ukraine, the prime minister of Iceland, the king of Saudi Arabia and so many more.

E chi non c'è (i cittadini statunitensi) e perché.

Il coinvolgimento del primo ministero islandese nello scandalo dei Panama Papers non è stato preso con leggerezza nel paese.

Anche la FIFA giocava in trasferta.

Gli italiani coinvolti.

Una società offshore è anche la migliore polizza assicurativa per difendersi in caso di divorzio multimilionario.

LEGGI ALTRO...

Levi's 501

Res publica   03.04.16  

L'impatto culturale del primo modello di jeans prodotto da Levi's, il 501, in un breve documentario.

The 501® Jean is a symbol for countercultures as broad as biker clubs, punk, rap, skateboarding, and art movements. It can be seen on crowds through decades of activism: from beats to hippies, LGBTQ rights protests, to the fall of the Berlin Wall.

LEGGI ALTRO...

Sciopero cinese

Res publica   30.03.16  

Mappa degli scioperi in Cina

Grafico degli scioperi in Cina

La crescita esponenziale degli scioperi in Cina, potenziale fattore di instabilità che preoccupa il regime di Pechino, in due grafici.

From 2011 to 2013, China Labor Bulletin (CLB), a Hong Kong-based workers' rights group, recorded around 1,200 strikes and protests across the country. In 2014 alone, there were more than 1,300 incidents.

The following year, that number rose to over 2,700 — more than one a day in Guangdong province — a pattern that has continued into 2016.

A glance at the map of incidents shows no province of China unaffected by strikes or worker protests, a far sight from the image of technocratic control and permanent growth that the ruling Communist Party likes to present to the world.

"The fundamental cause has been the systematic failure of employers to respect the basic rights of employees, such as being paid on time and receiving their legally mandated benefits, and the failure of local government officials to enforce labor law," according to CLB.

LEGGI ALTRO...

Bruxelles sotto attacco

Res publica   22.03.16  

Il punto sulla situazione a Bruxelles dopo i due diversi attacchi terroristici che hanno colpito l'aeroporto e la rete metropolitana.

La mappa degli attentati del Washington Post.

La mappa degli attentati a Bruxelles

Due esplosioni hanno colpito il terminal dell'aeroporto Zaventem rispettivamente davanti ai desk delle compagnie aeree SN Brussels Airlines e American Airlines intorno alle 08:00 CET. Una terza bomba è stata torvata inesplosa.

Una terza esplosione è avvenuta nella stazione della metropolitana Maelbeek, nel cuore del Quartiere Europeo di Bruxelles a poca distanza dalle sedi delle istituzioni dell'Unione. L'intera rete metropolitana di Bruxelles è stata chiusa ed evacuata.

L'evacuazione dei treni della metropolitana attraverso i tunnel.

L'evacuazione dei treni della metropolitana di Bruxelles attraverso i tunnel

Il governo belga ha innalzato l'allerta al livello 4, il più alto.

Il livello di allerta delle istituzioni dell'Unione Europea è stato innalzato ad arancione.

Facebook ha attivato il Safety Check Per Bruxelles. Il servizio permette agli utenti del social network di comunicare la propria condizione durante attentati o disastri naturali.

[17:04] Lo Stato Islamico ha rivendicato gli attentati di questa mattina a Bruxelles.

La polizia belga ha diffuso l'immagine degli attentatori islamici all'aeroporto Zaventem. Gli investigatori cercano notizie sull'uomo a destra.

Gli attentatori dell'aeroporto Zaventem di Bruxelles

LEGGI ALTRO...

Il mega martedì delle primarie americane 2016

Res publica   15.03.16  

Oggi potrebbe essere il giorno decisivo per l'esito delle primarie americane. In palio centinaia di delegati che potrebbero stravolgere le campagne dei candidati repubblicani e democratici.

Le primarie democratiche.

La campagna di Bernie Sanders si deciderà nel Midwest. Ci sono 412 delegati in palio.

Last week, Bernie Sanders pulled off a stunning upset when he won the Michigan primary against all indications. While Hillary still won the night, taking more delegates and furthering her lead, the unpredicted results in Michigan left Sanders hopeful and confident that he can replicate them in Illinois, Missouri And Ohio this week.

Illinois, Missouri e Ohio sono gli stati a cui punta Sanders per replicare la sconvolgente vittoria in Michigan della scorsa settimana e far saltare il banco.

Mr. Sanders had a 1-point, 47 percent to 46 percent, lead over Mrs. Clinton in Missouri, according to polling released Monday by the Democratic-leaning firm Public Policy Polling. Mrs. Clinton, meanwhile, had a 5-point lead in Ohio, 46 percent to 41 percent, and a 3-point lead in Illinois, 48 percent to 45 percent.

I sondaggi favorevoli a Hillary Clinton in Florida e North Carolina e lo scarso appeal di Sanders sulle minoranze e gli anziani.

Most polls give Clinton the clear advantage. A recent Mason-Dixon/Ledger/WTSP poll found Clinton leading Sanders 68 percent to 23 percent.

[...] North Carolina figures to be unfriendly ground for Sanders: It's a Southern state with a large African-American population. Democratic operatives and top officials in the state say they don't see the conditions necessary for Sanders to pull off an upset.

Le primarie repubblicane.

Florida e Ohio sono gli stati da tenere d'occhio sul versante repubblicano, rispettivamente con 99 e 66 delegati. Florida e Ohio sono anche gli stati di Rubio e Kasich, una loro vittoria potrebbe significare una battuta d'arresto per le ambizioni di Trump. Una loro sconfitta segnerebbe definitivamente le loro campagne per la nomination.

I candidati repubblicani si contenderanno 367 delegati in 6 stati.
A fine giornata il numero magico per restare in corsa per la vittoria sarà 719. Secondo FiveThirtyEight solo due candidati sono in grado di guadagnarne così tanti, Donald Trump e Ted Cruz.

Con le nuove regole, in vigore dal 2012, da oggi in molti stati i delegati verranno assegnati interamente al vincitore. Motivo in più per non commettere passi falsi.

Cosa dicono i sondaggi in Ohio e Florida.

Right now, Kasich either leads or ties Trump in Ohio; a CBS News Battleground Tracker poll out Sunday found the two men in a dead heat at 33 percent each. Florida polling, on the other hand, gives Trump a double-digit lead: the CBS Battleground poll out of Florida put him at 44 percent, compared with 24 percent for Cruz and 21 percent for Rubio.

LEGGI ALTRO...

Campiglio 1999

Res publica   14.03.16  

Non so come, ma il pelatino non arriva a Milano. Fidati.

La nuova rivelazione sul caso Pantani svela l'ombra della Camorra sul Giro d'Italia 1999 e sull'inizio della spirale autodistruttiva del pirata.

"Sì", ripetuto cinque volte, come risposta alla domanda se è vero che ci fu un complotto della Camorra per far perdere il Giro d'Italia a Marco Pantani nel 1999.

L'affermazione è contenuta alla fine di un'intercettazione, diffusa da Premium Sport: una telefonata di un detenuto vicino alla Camorra e ad ambienti legati alle scommesse clandestine con un parente. L'intercettato sarebbe la persona che, secondo Renato Vallanzasca, gli confidò in prigione quale sarebbe stato l'esito del Giro del '99, ovvero che Pantani non avrebbe finito la corsa. Sul presunto complotto indagano la Procura di Forlì e atti sono stati trasmessi anche alla Dda di Bologna.

LEGGI ALTRO...

Napoli in un corto d'autore

Res publica   13.03.16  

Un ritratto di Napoli, dei suoi colori e della sua atmosfera, nel corto d'autore diretto dal regista Vernon Chen e originariamente proiettato sui maxischermi della città di cinese di Chongqing e sugli schermi dei treni della ferrovia che la collega con Chengdu.

L'Italia vista dall'estero è sempre meravigliosa e affascinante.
L'attitudine a scoprire la bellezza nella realtà che ci circonda è una capacità di chi guarda con occhi non velati dalla quotidianità.

LEGGI ALTRO...
‹ Post più recenti     Post più vecchi ›     e molto di più nell'archivio...