tizianocavigliablog
Qui si elabora la sconfitta.

Le librerie elettroniche in Ghana 21.06.14

Una scolaresca studia sui Kindle in Ghana

Craig Mod ha visitato il Ghana per osservare i progressi del progetto Worldreader, l'organizzazione no-profit che distribuisce e-reader nelle mani delle famiglie dei paesi in via di sviluppo garantendo l'accesso a migliaia di e-book, disponibili anche attraverso un'app progettata per girare anche su cellulari datati. Un'opportunità concreata per avvicinare milioni di persone al mondo della lettura.

Those of us who work in technology tend to take religious-like stances over its ability to change the world, always for the better. My paranoia of trickery comes from an inherent suspicion towards technology, and an even deeper suspicion of presuming to know better. It's too easy to fall into the first-world trope of "all the poor need is a little sprinkling of silicon and then everything will be fine." It's never that simple. Technology is, at best, the tip of the iceberg. A very tiny component of the work that needs to be done in the greater whole of reforming or impacting or increasing accessibility to education, first-world and third-world alike. Technology deployed without infrastructure, without understanding, without administrative or community support, without proper curriculum is nearly worthless. Worse than worthless, even -- for it can be destructive, the time and budget spent on the technology eating into more fundamental, more meaningful points of badly needed reform.

Kindle Fire 28.09.11

Solo wifi. La navigazione su internet è affidata ad Amazon Silk, un browser che effettua il rendering delle pagine in remoto proprio come Opera mobile. 7 pollici. Un terzo del prezzo di iPad, anche se Fire non potrà mai in questa configurazione preoccupare il tablet di Apple. Film, musica e naturalmente libri, con un'interfaccia leggera e intuitiva basata su Android. Sincronizzazione affidata alla cloud.

Il nuovo Kindle Fire va ad affiancarsi, e senza ombra di dubbio a superare, il Nook di Barnes&Noble.

Il primo Kindle a colori 03.09.11

Dite addio all'e-ink. Amazon si lancia nel mercato dei tablet a basso prezzo.
Da novembre potrete distrarvi con una partita ad Angry Birds mentre siete impegnati nella lettura di Infinite Jest.

Il Kindle piccolo e grigio 29.07.10

Il nuovo Kindle grafite

Dopo il Kindle DX grafite, arriva il fratellino più piccolo.

Dal 27 agosto sarà disponibile il nuovo Kindle. Dalle dimensioni più contenute e più leggero, ma sempre con uno schermo da 6 pollici.
Due le colorazioni, bianco e grafite mantiene lo schermo da 6 pollici. Batteria potenziata, se mai ce ne fosse bisogno.

Due anche i prezzi che varieranno in base alla scelta della connettività. Il solo WiFi sarà venduto a 139 dollari, mentre il 3G a 189 dollari.

L'anno dell'ebook 20.07.10

Su Amazon si vendono più ebook che libri cartacei.
Sembra proprio che questa volta ci siamo.

E-books have hit a significant milestone. In each of the last three months, Amazon reports that sales of books for Kindle have outpaced the sale of hardcover books, and that growth is only accelerating.

In a statement, Amazon says that, "over the past three months, for every 100 hardcover books Amazon.com has sold, it has sold 143 Kindle books. Over the past month, for every 100 hardcover books Amazon.com has sold, it has sold 180 Kindle books."

Il miglior Kindle tutto grigio 06.07.10

Il nuovo Kindle DX color graffite

Il nuovo Kindle DX. Costa meno (solo un po' meno) e ha un miglior contrasto. Download di ebook via 3G senza contratti annuali o pagamenti mensili.

Non è un iPad.

Kindle apre all'italiano 19.02.10

Kindle, il lettore di ebook di Amazon, aggiunge l'italiano, lo spagnolo e il portoghese alle sue lingue supportate.

Dal momento in cui anche la lingua italiana rientra tra quelle abilitate da Kindle, c'è da attendersi una solerte esplosione di contenuti nazionali sullo store. Così facendo anche le vendite di Kindle sono destinate ad avere una impennata nel breve periodo, poiché a breve il lettore non sarà più una scatola vuota e gran parte dell'utenza italiana bloccata dall'ostacolo della lingua potrà invece godere delle offerte e dei vantaggi che gli ebook Amazon possono determinare.

Applicazioni per Kindle 21.01.10

Amazon attiva il suo programma per sviluppatori di applicazioni per Kindle.
Il tablet Apple agita le acque.

Kindle DX disponibile ovunque 06.01.10

Amazon ha reso il Kindle DX disponibile per spedizioni internazionali, con una sim UMTS funzionante in più di cento paesi.
489 dollari. Schermo da 9.7 pollici contro i 6 del Kindle 2.

Guarda che risoluzione 29.11.09

Kindle Europe 30.09.09

Sembra che Kindle stia per sbarcare in Europa.

Difetti di pronuncia 08.05.09

Kindle non sa pronunciare "Barack Obama".

Kindle DX 06.05.09

Amazon Kindle DX

Amazon Kindle DX

Via Engadget.

Kindle 3 04.05.09

Kindle Big-Screen

Il 6 maggio Amazon dovrebbe presentare il nuovo Kindle 3 con schermo enorme, di cui si mormora da un po'.

Kindle, il livegblogging 09.02.09

Il liveblogging di CrunchGear sulla presentazione di Kindle 2.

Amazon Kindle 2 07.02.09

Kindle 2 di Amazon

I rumor sul nuovo Kindle sono stati confermati da MobilRead.
L'e-book reader di Amazon verrà presentato lunedì e verrà venduto a partire dal 24 febbraio a 359 dollari.

Per gli amanti dei libri elettronici 04.10.08

Amazon Kindle 2G

In arrivo la nuova generazione dell'e-book reader di Amazon: Kindle 2G.

Se di colpo l'e-book diventa figo 11.08.08

Continua a non piacermi il suo design, ma la notizia che Kindle sta vendendo oltre ogni aspettativa negli USA non può che farmi piacere.

Parlare di svolta nel mercato degli e-book è di certo prematuro, ma probabilmente non siamo mai stati così vicini all'atteso boom dei libri in formato elettronico.

Nell'attesa che avvenga il miracolo qui si aspetta la versione due del reader targato Amazon.

Se Gutenberg avesse avuto Kindle 19.11.07

Oggi hanno presentato Kindle.
La prima reazione che ho letto in rete è stata: "è bruttissimo".

Devi capire, Amazon, che il consumatore è come un bambino attaccato alla vetrina di una pasticceria. Goloso. Chiaro?
Se pubblicizzi un device definendolo l'iPod degli e-book reader lo devi fare figo.
Il consumatore lo regalerà a Natale per fare colpo sugli amici.
Che poi Kindle abbia una miriade di funzioni e servizi uno più interessante dell'altro sarà solo accessorio per il consumatore.

Amazon, ritenta. Fidati.