tizianocavigliablog
Megaceffone copernicano.

Il 19esimo stato dell'eurozona 01.01.15

Con l'arrivo del 2015 l'eurozona si allarga. La Lituania abbandona la litas per adottare l'euro, terzo paese baltico a completare la transizione.
Il supporto all'adesione tra la popolazione è del 63% in una delle economie più virtuose dell'Unione.

La faccia lituana dell'euro mostra per ogni valore l'indentica figura: Vytis, il cavaliere bianco presente nello stemma del Granducato di Lituania già dal Medioevo e poi simbolo repubblicano dal 1918 al 1940.

Europa baltica 19.08.11

Dall'URSS all'Unione Europea.
Vent'anni di sfide e di successi per le tre repubbliche baltiche.

Il mese degli Alberi di Natale 07.12.15

L'Albero di Natale di Vilnius

L'arrivo di dicembre coincede con l'accensione degli Alberi di Natale in tutto il mondo. Quest'anno a Vilnius, in Lituania, ne hanno eretto uno molto particolare.

La prima volta della Bosnia 15.10.13

Emir Spahic celebra la qualificazione bosniaca a Brasile 2014

Con la vittoria in Lituania la Bosnia centra uno storico obiettivo qualificandosi per la prima volta alla coppa del mondo di calcio alla testa del gruppo C.