tizianocavigliablog
Il blog che non risponde ai sondaggi telefonici.

L'evoluzione di Batman sullo schermo 20.03.16

73 anni di apparizioni cinematografiche e televisive riassunti da Burger Fiction.
Questa è l'evoluzione caratteriale, scenografica e fisica del Crociato Incappucciato, dal serial cinematografico in 15 episodi del 1943 alla serie TV con Adam West. Dalle atmosfere oniriche di Tim Burton alla spirale autodistruttiva del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan. Sino all'ultima fatica, Batman v Superman: Dawn of Justice diretto da Zack Snyder.

Tutti i nemici di Batman 18.08.14

The Myriad Monikers of Gotham's Villains

The Myriad Monikers of Gotham's Villains è il poster realizzato da Pop Chart Lab che elenca in un'infografica tutti i cattivi che Batman ha dovuto affrontare nelle pericolose strade di Gotham City.

Il corto animato di Batman per il 75esimo anniversario 12.04.14

Batman: Strange Days è lo splendido corto di animazione in bianco e nero di Bruce Timm, rilasciato dalla DC Comics in occasione del 75esimo anniversario del supereroe mascherato.

La Joker's Funhouse di Lego 29.12.13

Una splendida riproduzione animata della tana del Joker a firma Paul Hetherington. Il Gotham Park completato dagli scontri tra Batman, Robin, il Joker e Harley Quinn realizzato con oltre 30 mila mattoncini Lego.

L'equazione di Batman 30.07.11

Come diventare Batman 18.02.11

Mark Hughes si interroga sulla possibilità di impersonare Batman nella realtà.

The Dark Knight 31.07.08

Locandina di 'The Dark Knight'

The Dark Knight è senza ombra di dubbio la migliore trasposizione cinematografica dell'eroe a fumetti dai tempi di Tim Burton.
Dietro la macchina da presa Nolan compie un lavoro eccellente, mai esagerato, sempre attento al minimo dettaglio.

Ancora una volta Batman, un Christian Bale talmente entrato nella parte da celarsi dietro ad una maschera, affronta Joker.
Heath Ledger. Da solo vale il prezzo del biglietto, senza alcuna retorica commemorativa.
Un continuo giocare con il caos e la morte.

Un film che funziona, impreziosito da sua maestà Morgan Freeman e Michael Caine.

Non voglio ricordarlo come un capolavoro, ma ci si avvicina.