tizianocavigliablog
Il Lich.

Il Confuoco di Savona tra le fiamme dell'alloro 17.12.17

Il Confuoco di Savona 2017
Il Confuoco di Savona 2017

La fiamma scaturita dalla pira di alloro sale alta e dritta, nell'insolita cornice del piazzale del Maschio sulla Fortezza del Priamar invece che nella più classica piazza Sisto IV sulla quale si affaccia il Palazzo del Comune.
Si rinnova la plurisecolare tradizione del Confuoco di Savona che legge tra le fiamme del lauro alte e dritte un segno di buon auspicio per il nuovo anno che verrà.

I buoni auspici tra le fiamme dell'alloro 18.12.16

Il Confuoco 2016 a Savona

Leggere il destino della città tra le fiamme dei rami d'alloro, è la secolare tradizione del Confuoco che ogni anno si svolge a Savona nella domenica che precede il Natale.
La pira di rami d'alloro viene data alle fiamme in piazza Sisto IV, su cui sorge il palazzo del Comune. Se la fiamma sale dritta e alta è segnale di buon auspicio per l'anno venturo.

TLUC Playlist [03-04] 05.03.09

Consigli multimediali sparsi.

Cinema e TV:

  1. Watchmen (film)
  2. Taken (film)
  3. The Horsemen (film)

Musica:

  1. The Collection (The Collection - Annie Lennox)
  2. No Line On the Horizon (No Line On the Horizon - U2)
  3. Blue Train (Blue Train - John Coltrane)

Libri:

  1. Lovebook (Simona Sparaco)
  2. La sposa birmana (Ma Ma Lay Journal-Gyaw)
  3. Discesa all'inferno (Doris Lessing)

Essere Karlheinz Stockhausen 15.09.08

L'immancabile polemica del dopo BlogFest non vale i byte che la compongono.

E però va dato atto a MCC il fatto che Gitto non sia né un compositore né abbia un accento teutonico.

Louis Vuitton Cup: semifinali più lontane per i mascalzoni 30.04.07

Problema allo strallo per BMW ORACLE, che deve navigare in bolina senza genoa.
Prima vittoria, insperata per il team cinese.

Giornata nera per le seconde linee italiane.
Mascalzone Latino che si complica la vita prendendo una penalità al cancello di poppa, in quello cher è stato un bel match race contro Areva.
Due punti persi e semifinali che diventano sempre più un miraggio.
Niente da fare anche nella sfinda contro Team New Zealand.

Parte ottimamente +39, sempre davanti a Desafio Espanol. La rottura alla scotta permette però il recupero degli spagnoli che giungono sul traguardo con un vantaggio di un solo secondo.
Nel recupero del primo flight +39 perde ancora questa volta contro i francesi, in una regata caratterizzata da errori e penalizzazioni.

Vittoria senza sofferenze per Luna Rossa che ora è al comando della classifica insieme agli americani.

Da segnalare che Mascalzone Latino è stato multato di 10.000 euro dalla giuria per una violazione tecnica del regolamento di stazza dell’America’s Cup Class.
Il team italiano avrebbe utilizzato una vernice differente da quelle ammesse dall’America’s Cup Class Rule.

Fligth 1

  • Emirates Team New Zealand 2 0 Mascalzone Latino - Capitalia Team
  • Areva Challenge 2 0 +39 Challenge

Fligth 2

  • Team Shosholoza 2 0 United Internet Team Germany
  • BMW ORACLE Racing 0 2 China Team
  • Luna Rossa Challange 2 0 Victory Challange
  • +39 Challenge 0 2 Desafio Espanol
  • Areva Challenge 2 0 Mascalzone Latino - Capitalia Team

Classifica

01. 23 BMW ORACLE Racing
01. 23 Luna Rossa Challange
03. 20 Emirates Team New Zealand
04. 19 Desafio Espanol
05. 16 Victory Challange
06. 14 Mascalzone Latino - Capitalia Team
06. 14 Team Shosholoza
08. 13 Areva Challenge
09. 06 +39 Challenge
10. 03 United Internet Team Germany
10. 03 China Team

LVC RR1: primi giorni, Flight 1 e 2, nuovo stop, Flight 3, Flight 4 e 5, Flight 6 e 7, Flight 8 e 9, Flight 10 e 11, prima metà, Flight 10 e 11, seconda metà
LVC RR2: Flight 1, prima metà
LVC le barche: Victory Challange, United Internet Team Germany, Team Shosholoza, Mascalzone Latino - Capitalia Team

Il responso del Confuoco 2012 23.12.12

Fiamma alta e dritta. Fumo chiaro e abbondante. La previsione del tradizionale Confuoco di Savona per un 2013 finalmente positivo.

AJAX, contro lo sporco più sporco 31.03.06

Si fa un gran parlare di AJAX (argomento di cui tratterò presto) e di Web 2.0...
Beh, mentre aspettiamo la prossima rivoluzione consiglio di riderci su...

  • Pubblicare le API di eBay grazie a un servizio di podstreaming in un wiki
  • Aggregare le tagcloud di Skype grazie a un servizio di nanotagging tableless
  • Condividere i file di Skype sviluppando un servizio di nanocommerce AJAX-driven
  • Presentare le tagcloud dell'ipod implementando un servizio di podnetworking P2P
  • Permalinkare i feed Atom di google sviluppando un servizio di social-clustering FoAF

Technorati Tags: , , .

Prevedere il futuro tra le fiamme dell'alloro 18.12.11

Figurante al Confuoco di Savona

Il tradizionale rito del Confuoco a Savona.

Molto fumo, molto vento e una fiamma che a fatica sale dritta. La previsione è un 2012 transitorio con outlook positivo.

Il giorno del Confuoco 19.12.10

La città di Savona si è svegliata sotto un cielo nuvoloso con una temperatura di 2 gradi, destinati ad accompagnare il Confuoco di quest'anno.
L'assenza di vento è un buon segno perché la fiamma si sviluppi alta e dritta dalla pira di alloro.

A un'ora dalla partenza del corteo storico medievale gustatevi le foto dell'anno scorso.

Figurante al Confuoco di Savona
[9:55] Il corteo si prepara in piazza del Brandale diretta qui. Si è alzato il vento. Si parte a minuti alla volta di via Pia.

La giara di ceramica
[10:39] Attraversata via Pia il corteo lascia la città medievale per percorrere l'ottocentesca via Paleocapa. A metà corteo la giara di ceramica ideata da Torido Mazzotti, foggiata da Claudio Mandaglio e dipinta da Michi Rastello è stata realizzata presso la Casa Fabbrica Museo G.Mazzotti 1903 di Albissola Marina.

[10:52] Il corteo raggiunge piazza Sisto IV. La pira di alloro è pronta. Spunta un timido sole. I figuranti si posizionano attorno alla pira d'alloro e il sindaco saluta la cittadinanza in lingua ligure.

La giara di ceramica
[11:02] Freddo intenso - il termometro continua ad essere fissato sui 2 gradi - e vento, ma è un vento buono. La fiamma dell'alloro sale dritta e alta.
Buon auspicio per un ottimo 2011.

[13:00] Le foto del Confuoco 2010.

Aspettando il Confuoco 18.12.10

Il Confuoco a Savona

Domani questo blog (e su Twitter) seguirà in diretta l'evento di Savona a partire dalle 10 da piazza del Brandale e lungo le vie del centro medievale e ottocentesco, seguendo il percorso del corteo storico, fino all'accensione della pira in piazza Sisto IV.

Il Confuoco (O Confêugo;go - Cunfögu - Confeugo nelle diverse declinazioni in ligure) è un'antica manifestazione culturale e religiosa della Liguria celebrata tradizionalmente il fine settimana che precede il 25 dicembre. Sabato a Genova e domenica a Savona.
Evento storico legato alla Repubblica di Genova, viene ancora oggi commemorato anche in altri comuni liguri anticamente sede di podesterie e capitaneati. Pietra Ligure, Varazze, Arenzano, Uscio, Recco, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Chiavari, Lavagna e Riva Trigoso (Sestri Levante).

La tradizione nacque a Genova, come attestano alcune fonti storiche, nei primi anni del XIV secolo anche se molto probabilmente tale usanza storica risale a tempi più antichi. Nata per omaggiare la massima carica del Comune, il podestà, e in seguito della Repubblica di Genova (i Capitani del popolo e dal 1339 il doge) la cerimonia popolare consiste nel donare all'autorità pubblica un grosso tronco d'alloro coperto da rami e adornato di nastri bianchi-rossi, i colori del vessillo della Repubblica, e nella relazione dei diversi problemi cittadini ai quali l'amministrazione locale deve porre rimedio.

La commemorazione storica vuole che sia il Consiglio degli Anziani per Savona e per Genova l'abate del popolo (il rappresentante delle tre podesterie del Bisagno, del Polcevera e di Voltri) o il governatore di una zona della città ad officiare tale manifestazione.

Il confuoco fu celebrato annualmente fino al 1499 quando fu abolito durante la dominazione francese del re Luigi XII; ripristinato nel 1530 fu nuovamente soppresso dal Senato della Repubblica di Genova il 30 dicembre del 1637 poiché, secondo il testo del senato, causava gran confusione e una grave spesa per la popolazione della val Bisagno.
La cerimonia, celebrata in seguito con toni minori e più in forma "privata", fu comunque eseguita fino al 24 dicembre 1796 dove l'ultimo abate di San Martino di Struppa, Antonio Bazzorao, consegnò l'augurio di inizio d'anno al doge. Storicamente fu l'ultimo omaggio alla massima carica repubblicana poiché il 22 maggio del 1797 la nuova dominazione francese di Napoleone Bonaparte decretò la soppressione della Repubblica di Genova e della manifestazione popolare.

Il Confuoco di Savona 2015 20.12.15

Il Confuoco di Savona 2015

La fiamma di Savona più alta e dritta degli ultimi anni rinnova la tradizione ligure dell'antico rito propiziatorio che prevede di incendiare rami d'alloro per leggerne la forma e ricavarne buoni auspici.

La fiamma del Confuoco 2014 a Savona 21.12.14

Il corteo storico del Confuoco di Savona

Leggere il destino tra le fiamme dei rami d'alloro, questa è l'essenza del Confuoco, una tradizione secolare particolarmente sentita a Savona e in Liguria che si tiene poco prima del giorno di Natale. Una catasta di rami d'alloro viene data alle fiamme nella centrale piazza Sisto IV e se la fiamma sale dritta e alta è segnale di buon auspicio per l'anno venturo. Quest'anno la fiamma di Savona si è levata alta come mai negli ultimi anni accompagnata da un sospiro di sollievo dei savonesi.

La cerimonia del Confuoco a Savona 23.12.12

Il Confuoco 2012 a Savona

Prevedere il futuro tra le fiamme di una pira di alloro. Questo è il Confuoco, antichissima tradizione ligure. Quest'anno la fiamma è salita al cielo alta e dritta, segno di un 2013 che si annuncia positivo.

Fonte: TLUC Blog

Il Confuoco di Savona 18.12.11

Figurante al Confuoco di Savona

Si rinnova la tradizione ligure dell'antico rito propiziatorio di incendiare un grosso tronco d'alloro per leggerne un buon auspicio nella fiamma alta e dritta.

Fonte: RivieraMag