tizianocavigliablog
Spazio, ultima frontiera.

Rivivere l'esperienza di Classic Mac OS 17.04.18

Screenshot di Software Library: Macintosh
Screenshot di Software Library: Macintosh

La raccolta di software Classic Mac OS su Internet Archive.

A collection of emulated software for the early Macintosh computer, created by Apple as the successor to the Apple II series. Simple, powerful and a new path in computing, the Macintosh's graphics-based operating system changed the face of computing permanently.

Come è cambiato negli anni iOS 01.07.17

9To5Mac ripercorre l'evoluzione di iOS, dal 2007 a iOS 10, in attesa della versione stabile di iOS 11.

Introduced alongside the first-generation iPhone in 2007, the then-called iPhone OS was the basis of Apple’s first smartphone and its goal to introduce "a revolutionary product that changes everything."

10 years later, the iOS has evolved just as much as the iPhone hardware has, if not more. Head below as we take a look at the progression of iOS over the years...

When Steve Jobs originally unveiled the iPhone at the Macworld Conference & Expo on January 9, 2007, he proclaimed the iPhone ran "real Mac OS X" and was capable of running "desktop applications." Fast forward a few months and the iPhone operating system had been renamed to just iPhone OS, and thus the introduction of iPhone OS 1.

100 novità che saranno presenti su iOS 11 07.06.17

9To5Mac ha preparato una breve guida alle innumerevoli novità presenti nella prima versione beta di iOS 11.

La visione di Apple per il prossimo futuro ha la voce di Siri 06.06.17

Apple HomePod

MacOS High Sierra, iOS 11, watchOS 4, tvOS e HomePod hanno tutti una cosa in comune. Siri, l'assistente vocale intelligente di Apple.

Without once saying the words "artificial intelligence," a stream of Apple executives described a vision of the near future in which Siri, the company's AI avatar, stitches together the company's many hardware products.

And they introduced a new—and widely anticipated—entry into their lineup: a $349 cylindrical voice-controlled speaker they call HomePod.

After a strangely dystopian video in which Apple's apps go away and the world plunges into post-apocalyptic violence, Apple CEO Tim Cook led off the company's keynote at its big gathering for coders, the Worldwide Developers Conference, in San Jose.

The WWDC keynote tends to be a place where Apple showcases all the little incremental "refinements" they are making to their software and hardware. This year, however, there was a thread that ran through many presentations: Siri.

appleOS 13.06.16

macOS Sierra

Digg ha preparato un breve riassunto di tutte le novità di rilievo presentate da Apple alla 27esima WWDC.
Da Siri ubiqua a iOS 10. Dalla nuova app Remote per tvOS al redesign di Mappe. Dalla velocità di watchOS 3 alla continua ricerca di interoperabilità e convergenza per il sistema operativo più evoluto del mondo, quest'anno rebrandizzato in macOS (Sierra).

Windows fa rima con Start 13.02.16

Un po' di storia del menu Start di Windows, da 20 anni incona del sistema operativo di Microsoft.

Microsoft's Start menu is a big deal. It's the first thing many people think of when they think of Windows, or even Microsoft. The simple Start menu has existed for more than 20 years now. It started off as a way to make Windows easier to use, and now it's the center of how we interact with Windows on a daily basis. Whether it's launching apps, searching for documents, or simply shutting down your PC, you probably use the Start menu more than you think.

Microsoft's Start menu made its first appearance with Windows 95. It quickly became the go-to menu to find everything you needed from your PC, and it changed very little until the blue-and-green theme of Windows XP. The Start menu became so intertwined with the identity of Windows that users freaked out when it disappeared in Windows 8. It didn't take long for Microsoft to reverse course: the Start menu was brought back to life with Windows 10.

Microsoft has tried a variety of different Start menus over the years, but the Windows 10 version is the best combination of the modern ideas the company has attempted and the classic menu. The Start menu is iconic, and it's the identity of Windows. As long as Microsoft doesn't have any crazy ideas, it's probably here to stay for many, many more years.

Il sistema operativo per il resto di loro 28.12.15

Red Star OS, il curioso, contraffatto, paranoico sistema operativo della Corea del Nord.

iOS 9 in profondità 17.09.15

La guida esaustiva al più avanzato sistema operativo mobile del mondo; iOS 9 analizzato da iMore.

After the radical redesign of iOS 7, which gave us a cleaner, more flexible experience, and the functional revolution of iOS 8, which extended and continued that experience between apps and devices, iOS 9 takes a moment to solidify and round-out everything that's come before, and start us towards everything that's coming next.

This includes making Siri and Search broader and more proactive, expanding Apple Pay, rebuilding Notes, adding transit to Maps, launching a News app, enhancing the QuickType keyboard and bringing multi-app multitasking to the iPad, amping up performance, extending battery life, tightening up security and privacy, and making the update process much more efficient.

Quella volta che Windows è stato pop 24.08.15

Coda per acquistare Windows 95

Era il 1995 e Windows 95 diventava un fenomeno pop.

Genesi di Windows 10 30.07.15

The Verge racconta il processo che ha portato allo sviluppo di Windows 10, partendo dagli errori di Windows 8.

Windows 10 has a lot to live up to. Microsoft has made a lot of promises about it. And oddly enough, we've heard most of them before, with Windows 8. Both were designed to acknowledge and embrace mobile and mobile apps, work well on touchscreens as well as laptops, and form the basis of a new phone platform. But there's a big difference between them: Windows 10 actually does all those things.

Il primo giorno con Windows 10 29.07.15

Ancora indecisi se Windows 10 faccia per voi?
Digg ha raccolto 6 recensioni della prima ora per darvi una visione più chiara.

Prepararsi a Windows 10 28.07.15

Windows 10 screenshot

La guida di The Verge a Windows 10, l'ultima incarnazione del sistema operativo di Microsoft che arriva domani.

Personalizzare lo sfondo del Login Screen in OS X Yosemite 22.02.15

Personalizzare lo sfondo del Login Screen in OS X Yosemite

Annoiati dallo sfondo del Login Screen sul vostro Mac?
Questa è la guida rapida per personalizzare la schermata di avvio su OS X 10.10 Yosemite.

Tutto quello che c'è da sapere su OS X 10.10 Yosemite 17.10.14

L'esaustiva guida di John Siracusa al sistema operativo migliore del mondo da leggere nel fine settimana nel comodo formato da 25 pagine.

Windows 10 30.09.14

Screenshot di Windows 10

Non ci sarà nessun Windows 9. Il 2015 vedrà la nascita di Windows 10. O forse Windows Uno Zero.
Un passo avanti rispetto a Windows 7 e un passo indietro rispetto a Windows 8. Microsoft ha scelto la via della familiarità dell'interfaccia abbandonando quella dell'innovazione. Perennemente indecisa tra la svolta tablet/mobile e la sicurezza concessa dalla piattaforma desktop.

Lato enterprise sarà un successo assicurato.

Convergenza Apple 02.06.14

OS X 10.10 Yosemite

Quello che rappresenta l'innovazione epocale di Yosemite, per gli amici OS X 10.10, e della sua controparte mobile iOS 8 non sono le nuove singole feature (seppur straordinarie), è la convergenza.
È la capacità di gestire il nostro lavoro, i nostri interessi, la nostra vita attraverso device differenti senza dover essere degli smanettoni. Facilmente. Il tutto con il tocco di un dito o dialogando con Siri. Parli, fa un gesto, funziona. In modo semplice, contemporaneamente e in tempo reale su ogni nostro device. Documenti, messaggi, dati biometrici, multimedia, chiamate, domotica.

Oggi Apple ha presentato la prima generazione di sistemi operativi ubiqui al mondo.

6 trucchi indispensabili per il Mac 08.11.13

Sei interessanti scorciatoie da usare sul vostro Mac che forse ancora non conoscete.

Tutto quello che c'è da sapere su Windows 8.1 18.10.13

Screenshot di Windows 8.1

The Verge ha provato il primo aggiornamento di Windows 8 appena rilasciato da Microsoft.

A year ago, Microsoft "reimagined" the look and feel of Windows, and placed a risky bet on the future of computing. Touch is everything, it said, and nearly everything about Windows 8 was designed to be used in a world without laptops and desktop PCs. But most people still use laptops and desktops, so Microsoft hedged its bets and built a desktop mode as well. Millions of people installed Windows 8, but Microsoft's two worlds, each with different applications, created a steep learning curve with Windows 8 that wasn't familiar for traditional Windows users.

With Windows 8.1, a free update designed to address some of its users' concerns and enable a faster pace of Windows releases, Microsoft tries to bridge the gap between old and new, between mouse and touchscreen. The new OS looks and feels mostly the same, but its many small tweaks make for a significant update -- and hint at the future of Microsoft's vision for its own computing platform. Microsoft is completely invested in Windows 8, and it's been busy over the last twelve months, but making Windows 8.1 into something easier and more familiar is no small task. Microsoft's chance to usher in the touch-friendly, tablet-filled future it imagines -- take two.

Tutti i segreti di iOS 7 18.09.13

iOS 7

The Verge pubblica un'infografica con tutte le principali funzionalità nascoste di iOS 7, il nuovo sistema operativo per i device mobili di Apple.

L'evoluzione di iOS 17.09.13

iPhone 5S e iOS 7

A un giorno da rilascio di iOS 7 The Verge ripercorre l'evoluzione del più avanzato sistema operativo mobile del mondo, progettato a Cupertino da Apple.

Windows 8.1 15.08.13

Il primo aggiornamento gratuito per Windows 8 e Windows RT sarà disponibile dal 17 ottobre.

Windows 8.1 brings many improvements in areas like personalization, Internet Explorer 11, search which is powered by Bing, built-in apps including a few new ones, an improved Windows Store experience, and cloud connectivity with SkyDrive (and much more) that people will enjoy.

Tutte le novità annunciate da Apple al WWDC 2013 in breve 10.06.13

Screenshot di iOS 7

The Verge riassume tutte le novità presentate al Moscone Center da Apple.
Dal Mac Pro cilindrico a OS X 10.9 Sea Lion Mavericks, ora con un Finder completamente rinnovato che introduce la navigazione a tab, nuovo centro notifiche, mappe e (finalmente) iBooks, un Safari sempre migliore e nuova interfaccia flat. Piatta solo all'apparenza; in realtà si tratta di una UI tridimensionale composta da layer sovrapposti. Novità anche sul fronte iWork.
Arrivano i MacBook Air 2013 a prezzi da svendita con batterie da urlo, le nuove Airport Extreme base station e Time Capsule verticali, ma chiaramente il piatto forte è rappresentato dall'evoluzione di iOS che arrivato alla versione 7 si rinnova completamente mantendo la stessa semplicità d'uso. In perfetto stile Apple.

Cosa aspettarsi da Apple al WWDC 2013 07.06.13

In attesa della messa cantata di Tim Cook, lunedì al keynote del WWDC 2013 al Moscone Center di San Francisco, 9 To 5 Mac analizza le probabili novità che Apple lancerà sul mercato nei prossimi mesi.
Si parlerà molto di sistemi operativi con la nuova versione flat di iOS 7 e l'annuncio di OS X 10.9. Si tornerà ad ascoltare la radio e si aspettano novità sul fronte dei MacBook Air. Oh... And one more thing.

Windows 8 manca l'obiettivo 07.05.13

Sembra che la convergenza tra mobile e desktop che ha rivoluzionato l'ecosistema Apple approdando nella perfetta interoperabilità tra OS X e iOS sia invece un problema per Microsoft.
L'interfaccia Modern UI di Windows 8 continua a rimanere ostica per l'utenza desktop non ancora pronta per la rivoluzione touch, mentre le vendite dei tablet Surface non decollano.

In attesa del primo aggiornamento c'è chi rimpiange amaramente la scelta di aver cestinato il pulsante Start.

Le vendite di Windows 8 29.11.12

ReadWrite analizza le vendite di Windows 8, il rivoluzionario sistema operativo di Microsoft, a un mese dalla sua uscita.
La sfida di Redmond tra luci e ombre.

A number of data points have surfaced that seem to confirm earlier reports that while Microsoft's own hardware is selling fairly well, third-party hardware is struggling. On the other hand, some people with existing Windows 7 hardware appear to be upgrading their PCs.

On Tuesday, newly appointed Windows chief marketing officer Tami Reller told investors at a Credit Suisse technology conference that Microsoft has sold 40 million Windows 8 licenses since the company launched the new operating system 32 days earlier, on Oct. 26. For reference, Microsoft chief executive Ballmer said at the Build conference at the end of October that Microsoft had sold four million Windows 8 upgrades in just four days.

But Asus chief financial officer David Chang told The Wall Street Journal that sales of Windows 8 notebooks have struggled, and declined to release sales data. "Demand for Windows 8 is not that good right now," Chang said.

La guida a OS X Mountain Lion 25.07.12

La guida di The Verge a OS X Mountain Lion, il nuovo e più avanzato sistema operativo al mondo distribuito da Apple.

Microsoft lancerà Windows 8 il 26 ottobre 19.07.12

L'annuncio di Microsoft sul debutto globale dell'attesissimo nuovo sistema operativo.

Windows 8 will debut in 231 markets covering 109 languages on launch day and existing users of the ubiquitous OS can upgrade to the revamped software online for $40. According to Microsoft's website, all PCs running Windows XP, Vista or Windows 7 qualify for the $39.99 upgrade with the option to add on Windows Media Center for free though the operating system's "add features" option.

Windows 8 preview release 01.06.12

Microsoft ha rilasciato l'ultima versione di anteprima del suo nuovo sistema operativo Windows 8, disponibile in 14 lingue.

Cinque novità nella Windows 8 Consumer Preview 29.02.12

Gizmodo ha testato le cinque nuove caratteristiche di Windows 8.

L'anteprima di OS X Mountain Lion 16.02.12

Apple ha presentato l'anteprima per sviluppatori di Mountain Lion, la prossima major release del sistema operativo con la mela in arrivo a fine estate.
Ad appena sette mesi dall'uscita di Lion Apple accelera il passo verso la completa integrazione dei sistemi operativi mobili e desktop.

Gustosa anticipazione la beta di Messages, che va a sostituire iChat, per comunicare in assoluta libertà tra dispositivi dotati con sistemi operativi iOS o OS X.

L'anno di Microsoft 12.01.12

Sembra proprio che Microsoft stia facendo breccia nei cuori degli opinionisti del settore con i suoi interessanti nuovi prodotti di punta, Windows 8 e Windows Phone 7.
La suggestiva previsione di Slate.

I'll say it: I'm bullish on Microsoft in 2012. This could be the year that it shakes its malaise and takes its place alongside Apple, Google, and Amazon as a dominant innovator of the mobile age. For the first time in forever, Microsoft has a couple major products that are not merely good enough. They're just plain great. I've been effusive in my praise for Windows Phone 7, Microsoft's new mobile operating system. At the Consumer Electronics Show this week, we saw the one piece that has been missing from Microsoft's new phone effort-killer hardware. Nokia unveiled the Lumia 900, the most powerful and beautiful Windows Phone to hit the United States yet (it will be released on AT&T sometime this year). Then there's Windows 8, the spectacular desktop OS that Microsoft plans to release this year, and which will feature a new mobile-friendly touch interface that could make for the first viable Windows competitors to the iPad.

If you consider Microsoft's Xbox juggernaut, which now features not just games but lots of entertainment apps, you begin to see the outline of a strategy to win big. Here's a company with a killer mobile and desktop OS, a place in hundreds of millions of offices and living rooms around the world, a great design team, an unbeatable sales and distribution arm, and billions in cash. When you put it that way, Microsoft almost sounds as good as Apple, doesn't it?

I prossimi dieci anni di Mac OS X 03.01.12

Uno sguardo al futuro del sistema operativo di Apple a 10 anni dalla sua introduzione.

The future of Mac OS X and its mobile iOS sibling will harness new directions in technology: principally, computers that no longer rely on just faster GHz clocks but can take full advantage of multiple cores and multiple types of cores. Apple's advantage in mobile devices is already evident in the fact that, for example, Android devices like the latest Galaxy Nexus require 1.2 GHz, dual core processors with multiple CPU cores and twice the RAM to match the smooth graphics interface performance of the nearly three year old iPhone 3GS. Windows devices similarly require hotter chips and more RAM just to approximate the functionality of the far less expensive hardware of the iPad, a reality that has forced Microsoft to begin porting portions of its platform to run on more efficient ARM chips.

[...] Apple will also continue its efforts to simplify away complexities in the computing world such as the conventional file system, replacing it with cloud-coordinated, secured documents that update intelligently across devices without requiring manual intervention by users. The App Store, iCloud, Internet Recovery, and iTunes Match have already revolutionized how software and content is distributed and stored, increasing erasing the necessity of physical media, which will in turn allow computing devices to become increasingly mobile.

And while Apple revolutionized the computing user interface over the last decade with multitouch gestures, winning an ideological battle against devices driven by primarily by physical keyboards and buttons, Apple's Siri promises to lead a new charge in pushing voice as a natural user interface, something that's even more intuitive than mousing or tapping, and for many people, more accessible.

Although Apple began the last decade by branching out into general purpose devices with the then new iPod (something that subsequently quickly overtook the Mac in sales volumes), it closed the decade with the vast majority of its unit sales (including half of its iPods) being driven by iOS, the mobile edition of Mac OS X.

Going forward, Apple is expected to venture into new markets with its operating system and development tools, increasing its presence in the living room on HTDVs and likely pushing further into the casual gaming market the iPod touch reinvented.

This year also marks the first year of the second decade of iTunes and the iPod, the future of which will be outlined in part two.

L'ora di Windows 7 14.10.11

Grafico della diffusione dei sistemi operativi

Dopo dieci anni di dominio incontrastato Windows Xp è stato superato in diffusione da Seven.

iOS 5 e Windows 8 a confronto sui tablet 15.09.11

Differenze e similitudini tra tablet PC e iPad con le ultime versioni per sviluppatori di Windows 8 e iOS 5.

Ecco Windows 8 14.09.11

Screenshot di Windows 8

La più grande rivoluzione per PC dall'uscita di Windows 95.
E' questa la promessa di Microsoft per il suo prossimo sistema operativo che vedrà la luce il prossimo anno.

Come OS X Lion ha mutuato l'esperienza di iOS così Windows 8 raccoglie il testimone da Windows Phone 7. I sistemi operativi viaggiano verso la mobilità e il touch.
A Redmond le chiamano tiles, piastrelle, e sostituiranno il paradigma a icone e desktop nella nuova interfaccia Metro.
Tutto diventa più grande, a tutto schermo e a portata di dita.
Ogni tile rappresenta un'applicazione con anteprime e animazioni.
Il caro vecchio desktop è ancora presente. Solo che adesso anche lui è un'applicazione in stile tiles, così da attivarlo solo quando necessario.

Caratteristica interessante è la possibilità di affiancare applicazioni anche su dispositivi mobili. Ad esempio si potrà scrivere una email mentre si sta guardando un film.

Il cloud è il presente e Windows non si è lasciata sfuggire l'occasione di integrare Windows Live nel suo nuovo os. Foto, dati, rubriche, ecc. saranno sincronizzati su tutti i propri dispositivi Windows con un semplice tocco.

Windows 8 avrà il suo App Store. Windows Store.
Un avvio estremamente rapido.
Consumo energetico ridotto praticamente a zero quando il PC è in stop.
Installazione da zero più facile e immediata.
Nuove Task Manager e Windows Explorer.
L'interfaccia di Xbox Live assumerà l'aspetto di Metro.
Far partire Windows da una chiavetta sarà semplice come dire USB.
Senza dimenticare le prestazioni. Generosamente definitie strepitose.

La prima impressione di Windows 8 è un misto di innovazione e solidità.
Un ibrido - finestre e desktop ci sono ancora anche se nascoste dietro a Metro - che traghetterà verso un futuro orientato sempre più all'esperienza touch.

Windows 8 svelato 13.09.11

Il liveblogging per la presentazione di Windows 8 e la diretta del keynote di Steven Sinofsky dalla BUILD Conference ad Anaheim.

L'avvio rapido di Windows 8 09.09.11

La dimostrazione del boot fulmineo del nuovo Windows 8 lascerà con l'amaro in bocca molti degli utenti del recente OS X Lion, alle prese con avvii estenuanti dei loro Mac che arrivano a impiegare anche più un minuto prima di essere completamente utilizzabili.

Cosa sappiamo di Windows 8 07.09.11

Screenshot di Windows 8

Tutte le certezze e i rumor sul prossimo sistema operativo di Microsoft.

Microsoft will unveil Windows 8 to the world in exactly a week's time, but what do we know so far?

La visione di Windows 8 31.08.11

Il futuro sistema operativo di Microsoft ripensa integralmente se stesso puntando sulla nuova interfaccia Metro senza tralasciare le apprezzate caratteristiche di Windows 7.
L'idea è quella di adattare il sistema operativo all'utente e non viceversa.

Windows 8 brings together all the power and flexibility you have in your PC today with the ability to immerse yourself in a Metro style experience. You don’t have to compromise! You carry one device that does everything you want and need. You can connect that device to peripherals you want to use. You can use devices designed to dock to large screen displays and other peripherals. You can use convertible devices that can be both immersive tablets and flexible laptops.

Which brings us back to the improvements we’re making to the desktop experience: we believe in the Windows desktop. It powers the experiences today that make a Windows 7 PC the most popular device in the world. So, even if we believe that over time many scenarios will be well-served by Metro style apps, for the foreseeable future, the desktop is going to continue to play a key role in many people’s lives. So we are going to improve it. We’re having a good dialog about what folks might think about our design choices but also wanted to put these choices in a broader context of the unmatched utility of the desktop.

Our design goal was clear: no compromises. If you want to, you can seamlessly switch between Metro style apps and the improved Windows desktop. Existing apps, devices, and tools all remain and are improved in Windows 8. On the other hand, if you prefer to immerse yourself in only Metro style apps (and platform) and the new user experience, you can do that as well! Developers can target the APIs that make sense for the software they wish to deliver. People can debate how much they need or don't need different aspects of the product, but that has always been the case. All of this is made possible by the flexibility of Windows.

Costruire Windows 8 15.08.11

Il nuovo blog degli sviluppatori Microsoft di Windows 8.

Building the next release of Microsoft Windows is an industry-wide effort that Microsoft approaches with a strong sense of responsibility and humility. Windows 8 reimagines Windows for a new generation of computing devices, and will be the very best operating system for hundreds of millions of PCs, new and old, used by well over a billion people globally.

We've been hard at work designing and building Windows 8, and today we want to begin an open dialog with those of you who will be trying out the pre-release version over the coming months. We intend to post regularly throughout the development of Windows 8, and to focus on the engineering of the product. Welcome to "Building Windows 8," or as we call it, "B8."

Fai ciao a Lion 20.07.11

OS X Lion su un MacBook Air

Oggi è un giorno importante per l'universo Apple. Oggi debutta sui nostri Mac il nuovo sistema operativo OS X 10.7 Lion.

Roar 20.07.11

Lion - scaricabile a 23,99 euro dal Mac App Store - porta con se i nuovi MacBook Air e il Mac mini. Più i nuovi Thunderbolt Display.

Si alza il sipario su Windows 8 06.07.11

le nuove funzionalità del prossimo sistema operativo di Microsoft verranno svelato ad Anaheim, in California, dal 13 al 16 settembre in occasione di BUILD.

In 1995, Windows changed the PC. BUILD will show you that Windows 8 changes everything.

Quell'estate senza un iPhone 06.06.11

Tra le molte succose novità di Apple che oggi ci attendono nel keynote a San Francisco in occasione del WWDC, forse Jobs in persona si lascerà sfuggire qualche indiscrezione anche sul futuro iPhone 5.

E' iniziata l'era della nuvola 06.06.11

Steve Jobs al WWDC 2011

A luglio arriverà un sistema operativo tutto nuovo a soli 23,99 euro per cinque licenze. Dimenticatevi pure come si fa a salvare un documento, lui penserà a tutto per noi. E sincronizzerà ogni cosa su qualunque dispositivo ci portiamo appresso.
Avremo tutto a portata di tocco. Sempre e ovunque.
Lion si scaricherà dal Mac App Store e sarà già pronto e operativo senza il bisogno di riavviare.
Per la cronaca, hanno tolto il prefisso Mac al nome. Da oggi sarà solo OS X.

iOS cambia volto a partire da quest'autunno con l'arrivo della versione 5. Tutto girerà attorno alle notifiche, a partire dalla schermata iniziale più coerente e ricca di contenuti. Notification Center si prenderà cura di tutte le nostre conversazioni, dagli sms a Twitter.
Arriva un'app dedicata a giornali e riviste in abbonamento. Si chiamerà Newsstand.
Dite addio ai cavi. Finalmente iPhone e iPad si libereranno dal vincolo con un PC/Mac per l'attivazione e la sincronizzazione. Funzionerà tutto via wifi o rete cellulare.
iOS 5 vivrà di vita propria.

Tenere il nostro lavoro e il nostro tempo libero sincronizzati senza il minimo sforzo e in tempo reale è la promessa di iCloud. MobileMe è morto, lunga vita alla nuvola.
iCloud è il digital hub che ci permetterà di non doverci più preoccupare di replicare i nostri contenuti e le nostre librerie multimediali su tutti i nostri dispositivi. Ogni foto scattata sarà immediatamente disponibile su ogni dispositivo, e così per ogni canzone, libro, contatto, documento o appuntamento.
Il servizio sarà gratuito e funzionerà non solo su Mac e PC, ma è stata data la possibilità anche a sviluppatori di terze parti di poter accedere alle API per sviluppare prodotti che lo implementeranno.
iTunes nella nuvola si chiamerà iTunes Match. Il servizio permetterà di usufruire di iCloud anche per i brani non acquistati su iTunes Store.
La funzionalità sarà capace di individuare i brani presenti nella libreria di iTunes e replicarli automaticamente su tutti i nostri dispositivi, attingendo ad catalogo di 18 milioni di brani. Nessun upload, nessuna perdita di tempo e di fatto un condono tombale per svariati GB di musica a 24,99 dollari l'anno.

Apple ha cambiato tutto. Di nuovo.

Nota finale, Steve era in gran forma e questa è sempre una buona notizia.

Un assaggio di Windows 8 02.06.11

Come il prossimo Mac OS X Lion mutua caratteristiche da iOS così Microsoft ha deciso di ispirarsi all'innovativa interfaccia di Windows Phone 7 per il suo prossimo sistema operativo, nome in codice Windows 8.
La presentazione basata su touchscreen è molto promettente.

Steve Jobs torna protagonista sul palco del WWDC 31.05.11

Apple annuncia che l'iCEO sarà sul palco del WWDC il 6 giugno alle 10 del mattino, ora del Pacifico, per presentare i nuovi sistemi operativi Mac OS X 10.7 Lion e iOS 5, oltre all'atteso servizio iCloud.

Dentro Mac OS X Lion 02.03.11

Tutti i segreti e le nuove funzionalità di Mac OS X 10.7 Lion, il prossimo sistema operativo di Apple previsto in uscita questa estate, analizzate in dettaglio da AppleInsider.

La nuvola di Windows 7 19.11.10

La nuova campagna pubblicitaria di Microsoft per Windows 7 e Windows Live.
Il cloud computing visto da Redmond.

Windows 8 sarà la nuova pietra miliare di Microsoft 25.10.10

Una scommessa rischiosa. Un filesystem completamente rinnovato. Windows App Store, riconoscimento facciale, avvio istantaneo, reinstallazione rapida. Qualcosa di completamente nuovo e diverso dal più classico e usato sistema operativo del mondo.

Sono queste le premesse di Windows 8, che dovrebbe vedere la luce tra un paio di anni.
Alcune già ascoltate in diverse occasioni, WinFS vi dice niente?

Solo la golden master ci dirà se Windows ha deciso davvero di ripensare interamente il suo sistema operativo e se la scommessa sarà vincente.

Mac OS X Lion e altre piccole delizie 20.10.10

Screenshot di Apple

Era atteso ed è arrivato.
Il nuovo sistema operativo di Apple si chiama Lion. Mac OS X 10.7 per gli amici.

Sarà disponibile a partire dalla prossima estate e ci sarà tutto il tempo per parlarne, per oggi c'è giusto l'antipasto.

Una perfetta integrazione tra Mac OS X e iOS, con tanto di apps e Mac App Store. C'è da aspettarsi questo.
L'esperienza sarà molto simile a quella vissuta su un iPad o un iPhone. I trackpad multitouch, già presenti su tutte le nuove linee di portatili e fissi garantiranno l'esperienza tattile.
Exposè, Dashboard, Full Screen Apps e Spaces diventano Mission Control. Il vostro Mac sarà a portata di dito.
Non aspettatevi schermi multitouch sui prossimi Mac, non sono ergonomici. Se volete toccare del vetro ci sono appunto i trackpad. In alternativa compratevi un iPad/iPhone.
Le app potranno essere visualizzate a schermo (LaunchPad) proprio come su iOS, con tanto di folder.

Arriva la nuova versione di iLife. Merita sempre ad un prezzo ridicolmente basso. Al solito, gratuita sui nuovi Mac.
iLife '11 aggiunge tante piccole feature ad un prodotto già maturo. Un piccolo gioiello di cui spesso si sente la mancanza su altri sistemi operativi.

FaceTime, la videochiamata di iPhone 4, sbarca sul Mac.
E' una versione beta e si scarica qui.

La one more thing è il rinnovato MacBook Air.
Sempre più stiloso, ad un prezzo irragionevole. Da 13 e da 11 pollici (un netbook).

I puristi del Mac non potranno che andare a letto gongolando questa notte.

La prima volta che il mondo mise le mani su Mac OS X 13.09.10

Oggi, dieci anni fa, usciva la beta pubblica di Mac OS X.

Steve Jobs unveiled Aqua to the oohs and aahs of a stunned audience, jaws agape, during his January 2000 Macworld Expo keynote speech. The delighted, newly full-time CEO-Jobs also dropped the "interim" label from his iCEO title that day-spent a large portion of his presentation demonstrating graphically stunning new features of Aqua, including the "genie" minimize/maximize effect, Dock magnification, and lushly illustrated, high resolution icons. The world had never seen anything like it, and Apple found itself-for the first time in at least a decade-with an operating system that people could not wait to get their hands on.

In September of that year, Apple obliged. According to Tevanian, the company knew that for a release as important, dramatic, and different as an entirely new OS, the company couldn't just keep the beta testing process under wraps. Apple needed to get the OS out into as many hands as possible so ordinary users run it through its paces in ways the company itself couldn't imagine. Apple set the price of "Mac OS X Public Beta," as it was called, at $29.95-low enough for anyone could get it if they wanted, but high enough to exclude folks who might not be constructive to the beta testing process. The beta sold through Apple's online store; the company later offered a $30 discount on the first full release of OS X (v10.0) when it shipped in 2001.

Google Chrome OS 19.11.09

Continua ad esserci grande confusione 15.07.09

E comunque, per rispondere a Roberto Dadda sulla questione se Chrome OS sia o meno un sistema operativo, va puntualizzato che Mac OS non è un sistema operativo per "PC".

Mele e ghepardi chi l'avrebbe detto 25.03.01

Screenshot di Mac OS X 10.0 Ceetah

La rivoluzione in casa Apple si chiama Mac OS 10.0 Cheetah.

Il nuovo sistema operativo di Cupertino spinge ancora una volta in alto l'asticella della qualità.

Ecosistema Apple 08.06.15

Apple OS X 10.11 El Capitan

Al WWDC 2015 Apple introduce le nuove incarnazioni dei suoi sitemi operativi: OS X 10.11 El Capitan con riferimento all'iconica montagna del parco Yosemite e iOS 9 per i device mobili di Cupertino, entrambi con funzioni di split screen, e watchOS 2 il primo aggiornamento per Apple Watch che apre le innumerevoli potenzialità dello smartwatch agli sviluppatori di terze parti. Le altre novità di rilievo riguardano le nuove funzionalità proattive di Siri, la personalizzazione di Apple Car per le case automobilistiche, HomeKit come hub personale per la domotica e Apple Music, il servizio in abbonamento per lo streaming musicale e radio.

Fonte: The Verge

Il primo Windows gratuito 21.01.15

La presentazione di Windows 10

In un evento fiume Microsoft ha rilanciato la sua visione per Windows. Una versione, la 10, che sarà gratuita per la prima volta se gli utenti di 7, 8 e 8.1 aggiorneranno entro un anno. Cortana, l'assistente vocale sviluppata a Redmond, farà il suo debutto anche sui desktop. Windows 10 chiuderà l'era di Internet Explorer per fare spazio all'annunciato nuovo browser, chiamato ancora con il suo nome in codice Spartan. Il nuovo sistema operativo, nell'ottica di Redmond, dovrà rappresentare la prima piattaforma stabile e matura capace di far avanzare i piani di Microsoft sul sentiero dell'integrazione tra dispositivi mobili, desktop e console. Resta da recuperare un divario di anni rispetto alla concorrenza espressa dai sistemi OS X/iOS di Apple, ma sembra proprio che a Redmond oggi abbiano più consapevolezza su cosa vorranno fare da grandi in un mondo post-PC. Windows sempre di più un servizio, sempre di meno un prodotto.

Fonte: The Verge

Windows 8 è pronto a stupire 25.10.12

Steven Sinofsky presenta Windows 8

Debutta a New York l'atteso nuovo sistema operativo di Microsoft orientato all'esperienza multi-touch, grazie alla sua interfaccia completamente rinnovata Modern UI (precedentemente conosciuta come Metro). Per l'azienda di Redmond è la più grande rivoluzione dall'introduzione di Windows 95.

Fonte: ReadWrite

Microsoft presenta Windows 8 14.09.11

L'interfaccia Metro di Windows 8

Ieri Microsoft ha presentato il suo nuovo sistema operativo orientato all'uso del touch screen grazie alla nuova interfaccia Metro che sostituisce desktop e icone. Il desktop tradizionale è ancora presente, ma ora appare come applicazione. E' la più grande rivoluzione nel mondo PC dall'avvento di Windows 95. Studiato per i tablet, ma funzionale anche su computer fissi, Windows 8 rompe gli schemi per mantenere la sua leadership nel mercato dei sistemi operativo.

Fonte: TLUC Blog

Lion fa il suo debutto sui Mac 20.07.11

Screenshot di OS X Lion

Il nuovo sistema operativo di Apple viene distribuito per la prima volta via web grazie al Mac App Store.

Fonte: 9 To 5 Mac