tizianocavigliablog
Habemus blogger.

Italia Argentina 31.07.14

"Facciamo come l'Argentina!!! In otto anni sono riusciti a spazzare via la crisi, e sapete perché? Perché nonostante fossero finiti nel buio più assoluto, non avevano Stati che hanno impedito che la loro crisi seguisse ogni livello.

Beppe Grillo nell'ottobre del 2011. Lo ricordiamo così all'alba del secondo default dell'Argentina in 13 anni. Brillo.

Gli abitanti delle Falkand scelgono il Regno Unito 12.03.13

Dal referendum è emerso un risultato favorevole del 98,8% per il mantenimento dello status quo.
L'arcipelago, reclamato dall'Argentina, è parte integrante del Regno Unito dal 1832.

Le Falkland come spia della crisi argentina 03.01.13

Il 3 gennaio di 180 anni fa, con un tipico esempio di colonialismo dell’ottocento, l'Argentina è stata privata con la forza delle isole Malvine, situate a 14mila chilometri da Londra.

180 anni dopo il presidente dell'Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, per sviare l'attenzione pubblica da un nuovo default del paese sudamericano, il secondo in 20 anni, ha scritto una lettera aperta per rivendicare la sovranità dell'arcipelago delle Falkland.

Per gareggiare sul suolo inglese, ci alleniamo sul suolo argentino 03.05.12

Dopo 179 anni e a 20 anni da una guerra persa il governo argentino continua a puntare sull'identità nazionale quando si parla di isole Falkland.
In occasione dei prossimi Giochi Olimpici di Londra 2012 è stato girato un video in cui Fernando Zylberberg, giocatore della nazionale di hockey, si allena a Port Stanley, il centro principale dell'arcipelago.

L'impero avrebbe colpito ancora 02.04.12

La copertina di Newsweek sulla crisi delle Falkland

Trent'anni fa le truppe argentine invadevano l'arcipelago delle isole Falkland in una scriteriata campagna militare decisa dal presidente Leopoldo Galtieri, volta a risollevare le sorti del regime.
La risposta del Regno Unito non si sarebbe fatta attendere.

La BBC ripercorre la breve, seppur sanguinosa, guerra per riconquistare il territorio d'oltre mare, suolo della corona britannica dal 1833.

Il modello argentino 14.03.12

Il modello economico su cui l'Argentina ha impostato il boom post-default sta entrando in crisi e i margini di recupero sono stretti.

Argentina now faces the double whammy of a slowing global economy and productivity-sapping domestic economic distortions. The deteriorating balance of international payments is stimulating speculation about a new peso devaluation, while the country's increased levels of protectionism are generating threats of retaliation from its regional trade partners.

Less tangible, but more ominous, there has been a decline in the quality of governance across the decade. Argentina has seen a marked deterioration in the World Bank's measure of government effectiveness and the rule of law, even as the government's increased reach has produced a significant drop in most dimensions of economic freedom.

Argentina's post-crisis model is thus coming unraveled, and the economy appears on course for another reality check. As in past run-ups to disaster, Argentine wealth is fleeing the country despite the government's tightening of capital controls. A new financial crisis could be especially devastating because the country's differences with foreign debt holders (other than official lenders like the IMF) are still unresolved, effectively freezing it out of global capital markets.

DivX 6.0 16.06.05

DivX giunge alla versione 6 e presenta le sue nuove caratteristiche.
La nuova versione promette molto, la sfida è lanciata.
L'obiettivo è quello di passare, da semplice strumento per la compattazione dei file, ad una vera alternativa al formato standard DVD.

Tra le novità più eclatanti l'introduzione dell'interattività, grazie alla possibilità di scegliere le scene da visualizzare, la lingua con cui ascoltare i filmati, sottotitoli ed altro ancora.
Ovvero tutte quelle utilità che già sono uno standard per i normali DVD.

Per questa versione il formato DivX, assume la nuova denominazione di DivX Media Format.

DivX Networks assicura che non dovrebbero esserci troppi problemi di compatibilità con i suoi formati.
Pur tuttavia per sfruttare al meglio le opportunità offerte da DivX 6.0 sarà però necessario un upgrade e la progressiva sostituzione sul mercato dei lettori non compatibili.

Crosspost su VOICE over IT.

Inizia la Dakar 01.01.11

La partenza della Dakar 2011

5.000 km. 13 tappe. 16 giorni di corsa, natura e motori tra Argentina e Cile.

I matrimoni gay in Argentina 15.07.10

Cristina Fernandez de Kirchner ce l'ha fatta. Il suo Governo l'ha spuntata.
Per 33 voti contro 27 il Senato argentino ha approvato il matrimonio tra coppie gay.
La nuova famiglia inoltre potrà adottare bambini e avrà gli stessi diritti sociali e sanitari che finora erano riservati alle coppie eterosessuali.

La cattolicissima Argentina è il primo paese sudamericano ad adottare una legislazione di questo tipo.

A maggio era toccato al Portogallo.

Nel nome del brivido - FIFA World Cup South Africa 2010 [day 21] 03.07.10

Quarti di finale

Argentina [0 - 4] Germania

Una piccolissima Argentina prende una sonora lezione di calcio da una Germania che pare incontenibile. Vedremo contro la Spagna.
La squadra di Maradona mia davvero in partita e con un uomo in meno. Messi mai pervenuto. Una non squadra basata solo sulle doti individuali. Troppo poco per affrontare i tedeschi alla pari.
Dopo tre minuti apre le marcature Mueller su calcio di punizione. Poi sarà solo Germania.
Un'Argentina di burro in difesa permette due gol a Klose, che si avvicina paurosamente al record dei capocannonieri dei mondiali detenuto da Ronaldo.

Sul finale insacca anche il difensore centrale Friedrich.
Come quattro anni fa l'Argentina deve lasciare il campo alla Germania nei quarti.
Da segnalare la cancelliera Merkel entusiasta in tribuna.

Paraguay [0 - 1] Spagna

Passa il turno una Spagna che non merita, ma che in compenso ha molta fortuna. Traguardo storico per le "furie rosse". Semifinale.
Succede tutto nell'ultima mezz'ora, dopo una serie di gol mancati dal Paraguay.
Piqué si fa scappare in area Cardozo. Rigore per il Paraguay. Casillas para.
Si riparte. Fallo di Alcaraz su Villa. Rigore per la Spagna. Xabi Alonso dal dischetto non fallisce, ma l'arbitro fa ripetere. Villar para. Poi nella mischia c'è un altro fallo da rigore su Fabregas, ma l'arbitro Batres non convalida.
Come al solito ci pensa Villa. Iniesta divora il Paraguay, libera Pedro. Palo. Riprende Villa, palo interno, la palla corre lungo la linea di porta. Palo. Gol.
Ci vorrà molto di più di così per battere la Germania.
La vecchia Europa rialza la testa e dopo un avvio mediocre, con mai così poche squadre riuscite a passare il primo turno, si ritrova in semifinale con tre formazioni.

FIFA World Cup South Africa 2010: day 1, day 2, day 3, day 4, day 5, day 6, day 7, day 8, day 9, day 10, day 11, day 12, day 13, day 14, day 15, day 16, day 17, day 18, day 19, day 20.

La giornata degli errori arbitrali - FIFA World Cup South Africa 2010 [day 17] 27.06.10

Ottavi di finale

Germania [4 - 1] Inghilterra

Un'Inghilterra imbalsamata prende una lezione di calcio dalla quadratissima Germania in una partita che farà discutere più per il clamoroso errore arbitrale che per le gesta atletiche dei ventidue in campo.
La Germania parte col turbo e a metà del primo tempo infila la difesa di burro dei "Tre leoni" con due splendidi gol di Klose e Podolski.
Sembra già finita, ma un memento di rilassamento concede a Upson la possibilità di accorciare le distanze.
La partita si avvia alla fine del primo tempo, ma con una zampata Lampard dal limite calibra sulla porta dell'ottimo Neuer, tocca la traversa, rimbalza di almeno mezzo metro oltre la linea poi esce. L'arbitro uruguaiano Larrionda, su segnalazione del guardalinee Mauricio Espinosa, lascia correre. Saranno le uniche due persone al mondo a non aver visto il gol. Il replay non lascia dubbi.
Ci sarà tempo per una traversa inglese, ma i contropiede fulminanti tedeschi annulleranno la squadra di Capello permettendo a Mueller di segnare una doppietta.
Germania meritatamente ai quarti di finale. Inghilterra che prima di recriminare sugli errori arbitrali dovrà rivedere completamente il suo gioco e i suoi atleti, a partire da un nullo (ma quando mai ha brillato in nazionale?) Rooney.

Argentina [3 - 1] Messico

Il Messico parte gagliardo. Una traversa di Salcido e un paio di miracoli di Romero salvano la porta argentina.
L'Argentina macchinosa nel gioco si affida alla velocità delle sue punte di diamante.
La partita viene decisa al 26'. Tevez segna in evidentissimo fuorigioco prolungando un tiro di Messi (ancora a secco). Il guardialinee Ayroldi fa finta di non vedere. Rosetti ferma tutti e va a confabulare con il suo assistente. Gol.
Il Messico si irrigidisce e sul maldestro nel controllo palla di Osorio, Higuain raddoppia.
La partita finisce qui. Nel secondo tempo Tevez appone il secondo sigillo alla sua ottima prestazione e Hernandez controbatte con il meritato gol messicano.
Argentina irresistibile in attacco. Messico che avrà da recriminare su di un fuorigioco che gli ha cambiato il corso del mondiale.
Ora tutti invocano la moviola in campo.

FIFA World Cup South Africa 2010: day 1, day 2, day 3, day 4, day 5, day 6, day 7, day 8, day 9, day 10, day 11, day 12, day 13, day 14, day 15, day 16.

Agli ottavi con gli occhi a mandorla - FIFA World Cup South Africa 2010 [day 12] 22.06.10

Messico [0 - 1] Uruguay

Molti ad aspettarsi il pareggio che avrebbe permesso ad entrambe di passare il turno e invece ci siamo trovanti davanti ad una partita vivace e combattuta.
Uruguay pericolosa, Messico che non molla mai. Primo tempo giocato a viso aperto, poi al 43' la botta di Suarez incrina le certezze messicane, sull'altro campo i sudafricani sono a più due.
Nel secondo tempo la difesa d'acciaio dell'Uruguay non lascia spazi alla Tri. Il Sud Africa resta al palo e la Francia segna. Si attende il fischio finale e scoppia la festa in campo e sugli spalti per una partita che vede due vincitori.

Francia [1 - 2] Sud Africa

La Francia chiude ultima, il Sud Africa gioca la carta dell'orgoglio e va a vincere la sua prima partita. Non servirà, ma almeno chiude in bellezza.
Un Sud Africa trascinante si porta sul due a zero grazie a Khumalo e Mphela e costringe al fallo e all'espulsione Gourcuff per una gomitata. Due gol dalla qualificazione.
In avvia di ripresa acora Mphela cartavetra il palo. Sfiora il sogno, andrà diversamente.
Malouda sigla il gol della bandiera.
Sud Africa eliminata per la differenza reti. Francia non pervenuta.

Gruppo A

7 Uruguay (4-0)
4 Messico (3-2)
4 Sud Africa (3-5)
1 Francia (1-4)

Nigeria [2 - 2] Corea del Sud

Nigeriani spreconi buttano via una qualificazione a portata di mano sbagliano tre palle gol di cui una a porta vuota a non più di trenta centimetri dalla linea. Corea del Sud spesso sonnacchiosa, ma che punge ad ogni occasione.
Passa in vantaggio la Nigeria con Uche, risponde Lee Jung-soo.
Al 3' del secondo tempo ci pensa Park Chu-young a mettere in cassaforte la qualificazione. Al 24' Yakubu - che pochi minuti prima ha fallito da meno di mezzo metro da una porta vuota - trasforma un rigore.
La Corea del Sud affronterà l'Uruguay negli ottavi. Per la Nigeria non resta che mangiarsi le mani.

Grecia [0 - 2] Argentina

L'Argentina scenda in campo per allenarsi e trova una discreta Grecia.
Guizzi da entrambe le parti per una partita destinata a non incidere sulla qualificazione. Nel secondo tempo arrivano i gol di Palermo e Demichelis per blindare i novi punti e pensare al prossimo appuntamento col Messico.
Alla Grecia resta l'amarezza di un campionato mondiale disputato con prestazioni altalenanti.

Gruppo B

9 Argentina (7-1)
4 Corea del Sud (5-6)
3 Grecia (2-5)
1 Nigeria (3-5)

FIFA World Cup South Africa 2010: day 1, day 2, day 3, day 4, day 5, day 6, day 7, day 8, day 9, day 10, day 11.

180 minuti di buio - FIFA World Cup South Africa 2010 [day 7] 17.06.10

Argentina [4 - 1] Corea del Sud

Una discreta Corea del Sud chiude la partita con un passiva forse troppo pesante.
Si è finalmente vista una bella Argentina, ma con qualche distrazione di troppo in difesa.
Il risultato si sblocca al 16'. Autorete di Park Chu-young. Poi la partita si tinge di Higuain. Segnerà tre gol.
Sul due a zero a fine primo tempo accorcia le distanze Lee Chu-yung.
Messi ancora una volta non pervenuto.
Attenti a dare già per vittoriosa l'Argentina. Si può dire che sino ad ora non ha incontrato nessuno.

Grecia [2 - 1] Nigeria

Le pur risicate speranze della Grecia di passare il turno hanno il nome di Keita, che si fa espellere al 33' per fallo di reazione.
La Nigeria in vantaggio dal 16' con Uche getta via una qualificazione sicura.
La Grecia fino ad allora deludente in superiorità numerica dilaga. Salpingidis alla fine del primo tempo e Torosidis, complice l'errore del portiere nigeriano Enyaema, regalo una fievole speranza alla nazionale ellenica.
In salita la strada della Nigeria, ora costretta a vincere contro la diretta avversaria Corea del Sud.

Gruppo B

6 Argentina (5-1)
3 Corea del Sud (3-4)
3 Grecia (2-3)
0 Nigeria (1-3)

Francia [0 - 2] Messico

Una Francia inguardabile è stata sconfitta dal miglior Messico visto finora. Per Domenech un altro mondiale da dimenticare. Adieu.
Messico che dilaga fin da subito, crea occasioni a ripetizione. Nel secondo tempo segna Hernandez sul filo del fuorigioco e raddoppia il 37enne Blanco su rigore.

Gruppo A

4 Uruguay (3-0)
4 Messico (3-1)
1 Francia (0-2)
1 Sud Africa (1-4)

FIFA World Cup South Africa 2010: day 1, day 2, day 3, day 4, day 5, day 6.

Arrivano gli Yanks - FIFA World Cup South Africa 2010 [day 2] 12.06.10

Corea del Sud [2 - 0] Grecia

Le furie rosse travolgono la Grecia. E' una passeggiata.
Lee Jung-soo e il solito Park Ji-sung schiacciano gli ellenici mai in partita, nulle le speranze pe loro di passare il turno. Buone quelle della veloce Corea del Sud pronta a giocarsela con i nigeriani.

Argentina [1 - 0] Nigeria

Heinze sblocca il risultato al sesto minuto e permette all'Argentina di guadagnare i primo tre punti in Sud Africa.
Partita a tratti spettacolare, ma con troppi errori al momento della conclusione. Messi si mangia letteralmente gol per tutta a durata della partita.
La fisica Nigeria fa il possibile per contenere quella che da molti è data come possibile vincitrice del torneo e ogni tanto riesce a dare qualche zampata sfiorando in qualche occasione il pari.

Gruppo B

3 Corea del Sud (2-0)
3 Argentina (1-0)
0 Nigeria (0-1)
0 Grecia (0-2)

Inghilterra [1 - 1] USA

Inciampa la candidata numero uno alla vittoria mondiale. L'Inghilterra dell'osannato Capello fermata sull'uno a uno dai concreti statunitensi che nel finale sfiorano la beffa con la traversa di Atidore.
Sblocca le marcature Gerrard dopo una bella azione inglese e una dormita della difesa degli USA.
StatiUniti che pareggiano grafie ad una clamorosa papera del portiere Green che non trattiene un tire senza velleità di Dempsey.
Se gli inglesi vogliono bissare il risultato del 1966 dovranno necessariamente cambiare marcia.

Gruppo C

1 USA (1-1)
1 Inghilterra (1-1)
0 Slovenia una partita in meno
0 Algeria una partita in meno

FIFA World Cup South Africa 2010: day 1.

Revolucion de Mayo 27.05.10

Le celebrazioni per il duecentenario dell'indipendenza dell'Argentina

Le celebrazioni per il duecentenario dell'indipendenza dell'Argentina.

L'Argentina di fronte al matrimonio omosessuale 01.12.09

Alejandro Freyre e José María Di Bello avrebbero dovuto essere la prima coppia gay dell'America Latina a convolare a nozze. La cerimonia doveva avvenire nel Barrio Norte di Buenos Aires, il 1 dicembre, ma il giudice Martha Gómez Alsina ha bloccato la pratica in attesa che la corte suprema dia l'autorizzazione al matrimonio. L'Argentina è stato nel 2002 il primo paese del Sudamerica a riconoscere alcuni diritti civili alle coppie omosessuali, ma il matrimonio non è ancora ammesso. La battaglia legale della coppia sta polarizzando l'intero continente e ha scatenato enormi polemiche nella chiesa cattolica argentina, una delle più conservatrici.

Via Internazionale.

Germania - Argentina 5 - 3 30.06.06

Arbitro: MICHEL Lubos
Partita 57 - Quarti di finale
Stadio: Olympiastadion

Gol:

  1. 49' AYALA Roberto (ARG)
  2. 80' KLOSE Miroslav (GER)
  3. calci di rigore NEUVILLE Oliver (GER)
  4. calci di rigore CRUZ Julio (ARG)
  5. calci di rigore BALLACK Michael (GER)
  6. calci di rigore PODOLSKI Lukas (GER)
  7. calci di rigore RODRIGUEZ Maxi (ARG)
  8. calci di rigore BOROWSKI Tim (GER)

Statistiche:

  • Tiri in porta 5 - 5
  • Tiri 10 - 12
  • Falli 23 - 32
  • Calci d'angolo 4 - 6
  • Calci di punizione 3 - 1
  • Fuorigioco 3 - 3
  • Autoreti 0 - 0
  • Ammonizioni 3 - 4
  • Espulsioni 0 - 0
  • Possesso di palla 42% - 58%

Cartellini gialli:

  1. 03' PODOLSKI Lukas (GER)
  2. 46' SORIN Juan (ARG)
  3. 60' MASCHERANO Javier (ARG)
  4. 88' RODRIGUEZ Maxi (ARG)
  5. 94+' ODONKOR David (GER)
  6. 95' CRUZ Julio (ARG)
  7. 114' FRIEDRICH Arne (GER)

Formazione della Germania:
01 LEHMANN Jens
03 FRIEDRICH Arne
08 FRINGS Torsten
10 NEUVILLE Oliver - al posto di - 11 KLOSE Miroslav (86')
13 BALLACK Michael
16 LAHM Philipp
17 MERTESACKER Per
18 BOROWSKI Tim - al posto di - 07 SCHWEINSTEIGER Bastian (74')
20 PODOLSKI Lukas
21 METZELDER Christoph
22 ODONKOR David - al posto di - 19 SCHNEIDER Bernd (62')

Formazione dell'Argentina:
12 FRANCO Leonardo - al posto di - 01 ABBONDANZIERI Roberto (71')
02 AYALA Roberto
03 SORIN Juan
04 COLOCCINI Fabricio
05 CAMBIASSO Esteban - al posto di - 10 RIQUELME Juan (72')
06 HEINZE Gabriel
08 MASCHERANO Javier
11 TEVEZ Carlos
18 RODRIGUEZ Maxi
20 CRUZ Julio - al posto di - 09 CRESPO Hernan (79')
22 GONZALEZ Luis

Migliore in Campo Budweiser: BALLACK Michael (GER)

Il drone alla Dakar 02.01.16

Dakar 2016

Ronan Chabot e di Gilles Pillot a bordo di una Toyota ripresi da un drone durante la Dakar 2016. L'ottava edizione consecutiva disputata in Sud America; la 37esima del rally per antonomasia che quest'anno si correrà tra Buenos Aires e Rosario passando per la Bolivia. 13 tappe per circa 9.000 km da affrontare con auto, moto, camion e quad.

Fonte: Rai News

Dakar 2015 04.01.15

La partenza della Dakar 2015

È partita da Plaza de Mayo, a Buenos Aires, la 36esima edizione della Dakar. Il rally più famoso del pianeta attraverserà Argentina, Cile e Bolivia in 13 tappe per concludersi il 17 gennaio, 9.000 km dopo.

Dakar 2014 10.01.14

La moto di Goncalves in fiamma alla Dakar 2014

La moto in fiamme del portoghese Paulo Goncalves dopo un incidente, durante la quinta tappa della Dakar 2014 tra Chilecito e Tucuman in Argentina.

La coppa del mondo di tango 19.08.13

La coppa del mondo di tango

Fino al 27 agosto le coppie di ballerini da tutto il mondo si affronteranno sulla pista di Buenos Aires per l'edizione 2013 della coppa del mondo di tango.

La città che riemerge dalle acque 10.05.13

La città di Epecuen

Si chiama Epecuen ed è una città fantasma argentina. Il 10 novembre del 1985 un nubifragio causò la rottura degli argini del lago salato che sommerse strade e abitazioni sotto quasi 10 metri di acqua. Oggi le acque si sono ritirate e lo spetacolo spettrale diventa un'attrazione turistica.

Fonte: BBC News

Le carrozze di legno della metro di Buenos Aires 03.01.13

La metropolitana di Buenos Aires

La linea A della metropolitana di Buenos Aires, la più antica dell'America Latina, sarà interessata dalla sostituzione dell'intero parco carrozze tuttora ancora in legno e risalenti al 1913 proprio nell'anno del suo centenario.

Strage in una stazione ferroviaria di Buenos Aires 22.02.12

I soccorsi alla stazione di Once

Decine di vittime alla stazione ferroviaria di Once, dove un treno si è schiantato contro la banchina dopo un guasto ai freni.

Fonte: La Nacion

Un secondo mandato per la Kirchner 24.10.11

Cristina Fernandez de Kirchner

Cristina Fernandez de Kirchner, la Presidenta come viene chiamata in Argentina, è stata ampiamente rieletta per il suo secondo mandato. E' il primo caso nel paese sudamericano. In migliaia si sono radunati davanti alla Casa Rosada per festeggiare l'esito delle presidenziali.

Fonte: La Nacion

L'Uruguay vince la Copa America 24.07.11

Suarez esulta per il gol

L'Uruguay conquista a Buenos Aires la sua quindicesima Copa America battendo il Paraguay, arrivato in finale senza mai vincere un match, per 3 a 0.

Fonte: Guardian

E' iniziata la Copa America 2011 02.07.11

Argentina contro Bolivia

L'Argentina ospita il massimo torneo calcistico sudamericano, ma nella partita inaugurale parte con un passo falso. Pareggia 1 a 1 con la Bolivia dopo essere passata in svantaggio. Il torneo si concluderà il 24 luglio allo stadio monumentale Antonio Vespucio Liberti di Buenos Aires.

E' iniziata la Copa America 2011 02.07.11

Argentina contro Bolivia

L'Argentina ospita il massimo torneo calcistico sudamericano, ma nella partita inaugurale parte con un passo falso. Pareggia 1 a 1 con la Bolivia dopo essere passata in svantaggio. Il torneo si concluderà il 24 luglio allo stadio monumentale Antonio Vespucio Liberti di Buenos Aires.

Dakar 2011, il rally più duro alla conquista del Sud America 03.01.11

Un'auto alla Dakar 2011

In pieno svolgimento il rally più drammatico del mondo. 5.000 km. 13 tappe. 16 giorni di corsa, natura e motori tra Argentina e Cile.

Fonte: Marca