tizianocavigliablog
One nerd to rule them all.

La cattedrale di pane 13.05.19

A San Biagio Platani, in provincia di Agrigento, ogni anno si rinnova la suggestiva tradizione settecentesca di edificare gli Archi di Pasqua.
Questa cattedrale temporanea composta di cupole e campanili, archi e rappresentazioni artistiche viene realizzata e decorata in un'appassionante competizione dalle confraternite locali, Madunnara e Signurara, con canne, fiori, mandorle, ramoscelli d'ulivo e di salice, grano, legumi, alloro, arance, datteri e naturalmente il pane che con il suo significato altamente simbolico celebra la rinascita e la vittoria della vita sulla morte.

Il rettore di Notre-Dame 16.04.19

Un tour di Notre-Dame con un cicerone d'eccezione, il rettore arciprete della cattedrale Patrick Chauvet.
Un accesso esclusivo e mozzafiato, che ci viene regalato da Euronews, tra gli scenari della chiesa più iconica di Parigi per scoprire la storia dell'uomo e del prete su cui ricade il compito di guidare attraverso la modernità del XXI secolo un'istituzione religiosa e culturale patrimonio dell'umanità.

Moon movie 11.04.09

Il meritato riposo di Sergio 10.04.09

la risposta a cui ha alluso prima Dario Franceschini e che ora sembra arrivare dallo stesso Cofferati è una risposta intollerabile e offensiva: è la risposta che dice "un conto è dover fare il sindaco, che è molto impegnativo, altro è il parlamentare europeo". È la risposta che esibisce sfacciatamente quello che finora era stato fatto - da molti, non da tutti - nel silenzio generale: a Strasburgo si va come in vacanza, come a un lavoretto part-time superpagato, come a un rilassante prepensionamento.

Ed è la risposta che contraddice più di ogni cosa lo slogan ripetuto dalla dirigenza del PD a proposito del suo regolamento: "chi va in Europa, resta in Europa". Chi va in Europa, invece, torna a Genova appena può.

Via Wittgenstein.

La Binetti lascia il PD(?) 09.04.09

La Binetti medita di uscire dal Partito Democratico poco prima o subito dopo le europee di giugno, per bussare alla porta dell'UDC.
Non sono così ottimista da stappare una bottiglia prima del tempo, ma lo sono abbastanza da metterla in fresco.

Messaggi di protesta 08.04.09

La protesta corre su Twitter.
I manifestanti moldavi, che stanno asseragliando il parlamento di Chisinau, si coordinano attraverso il servizio di microblogging.
Le rivolte sono nate a seguito della recente vittoria del locale partito comunista. Vittoria, a loro dire (anche se gli osservatori OCSE la pensano diversamente), viziata da brogli.

Didascalici da sempre 26.03.09

iPhone continua ad avercelo più lungo degli altri 17.03.09

Con l'evento di oggi Apple ha svelato le potenzialità il nuovo iPhone OS 3.0; 100 nuovi motivi per misurarselo con la concorrenza.
Tra le novità:

  • copia-incolla
  • MMS
  • P2P via Bluetooth tra due iPhone
  • nuovo lettore per lo streaming video
  • sarano rese disponibili API per inserire le mappe di Google nelle appllicazioni (geocoding)
  • sempre più console
  • tastiera landscape
  • anche per sms e e-mail
  • Spotlight
  • sincronizzazione dei calendari e delle note, grazie al supporto CalDAV, con iCal, Yahoo, Google e Oracle
  • possibilità di registrare memo vocali
  • possibilità di cancellare e inoltrare singoli messaggi
  • notifiche push
  • disponibilità delle API core-location per la navigazione turn-by-turn
  • Stero via bluetooth A2DP
  • nuovo Home Screen
  • API per programmi VoIP con data detector
  • shake per attivare la funzione Shuffle
  • controllo parentale per i programmi televisivi, i film e le applicazioni dell'App Store
  • login automatico agli hot spot Wi-Fi
  • nuova funzionalità per l'applicativo Borsa

Fiat Lux in time lapse 09.12.15

Il time lapse delle proiezioni dell'installazione Fiat Lux sulla facciata della basilica di San Pietro.

Guida minima al Giubileo della Misericordia 09.12.15

La guida in 8 schede del Corriere della Sera per non farsi trovare impreparati nell'anno del Giubileo straordinario della Misericordia che è appena iniziato.

Dopo i sei mesi di Expo Milano 2015, l'Italia torna a essere al centro dell’attenzione di tutto il mondo. Per un anno. L'occasione è quella del Giubileo della Misericordia, indetto da Papa Francesco. Iniziato a Roma l'8 dicembre 2015 con l'apertura della Porta Santa a San Pietro — nel giorno dell’Immacolata Concezione —, si conclude il 20 novembre 2016. Il Giubileo ordinario è celebrato ogni 25 anni, un intervallo stabilito da Paolo II (Pietro Barbo, 1464- 1471) quando nel 1470 indisse il Giubileo del 1475. In precedenza si celebrava ogni 100, 50 o 33 anni. Francesco ha indetto un «Giubileo straordinario», come Pio XI per il 1933 e Giovanni Paolo II per il 1983.

Eppur si muove 24.02.09

Un passo alla volta. La nuova segreteria del PD voluta da Franceschini.

C'è motivo per un cauto ottimismo.

Per lui è tornato l'ottimismo 21.02.09

Aveva ragione Walter Veltroni. E' tornato l'ottimismo e questa è la prova che l'unico ad aver capito che cosa bisogna fare è stato Veltroni. Serviva una scossa, un segnale di cambiamento e ringraziamo Veltroni per la sua scelta che è stata un atto d'amore verso il partito che ha fondato.

Per il momento io ho solo un grande cerchio alla testa.

I soldi facili ora si fanno su Twitter 03.11.08

Si chiama Magpie. E' un sistema per fare soldi facili utilizzando Twitter.

Ve la spiego per come me l'hanno venduta.
Se si ha un account su Twitter ci si può iscrivere a Magpie, a questo punto loro invieranno un twit di pubblicità ogni tanti (il numero lo sceglierete voi) twit mandati dal vostro account.
Magpie vi pagherà per il disturbo.

Su FriendFeed e in rete si è scatenata la discussione.

Posso solo aggiungere che di soldi facili ne ho sentito parlare molte volte, ma non li ho mai visti dal vivo. Soprattutto su internet. E nemmeno durante la grande bolla.

Sulle previsioni più catastrofiche che immaginano un Twitter colmo di spam, andrebbe ricordato che già ora non è che sia tutta campagna.

E' il segnale 31.10.08

Licio Gelli condurrà Venerabile Italia.

Collezionare Lutero 20.02.15

Martin Luther Playmobil

Un Lutero, l'iniziatore della Riforma protestante, di 7,5 cm con penna d'oca e bibbia tedesca è l'action figure di Playmobil di maggior successo nella storia del'azienda. 34.000 pezzi venduti in poche ore.
L'etica protestante e lo spirito del capitalismo.

Non dirlo a me 28.09.08

Federica Pellegrini:

Non sono una bambola sexy.

Fatti 14.05.08

L'articolo di D'Avanzo sulla disfida Travaglio/Schifani andrebbe appeso in ogni cameretta della nazione.

Minority Report 12.05.08

Ecco perché al buio emetto una leggera luminescenza.

Avvertenza: il servizio di Report su presunti danni alla salute provocati da apparecchi WiFi si basa su una balla.

Governo ombra in fondo a sinistra 09.05.08

Neanche giocando tra noi riusciamo a piazzare più donne che uomini.

Aggreghiamo Euro 2008 16.04.08

Dopo aver aggregato il web in nove lingue e averlo reso disponibile su PSP, dispositivi mobili e iPhone, si va ad aggregare il prossimo campionato europeo di calcio.

Nun se magna 08.12.07

Pare che al PiùBlogCamp non ci sarà il buffet.

Il pensiero di Francesco 01.10.13

Papa Francesco intervistato da Eugenio Scalfari. Una perfetta lezione di storia e teologia da una delle figure chiave del XXI secolo sulla Chiesa temporale e spirituale. Uno sguardo ragionato verso il futuro senza perdere mai di vista l'origine da cui si è partiti.

La Chiesa è o deve tornare ad essere una comunità del popolo di Dio e i presbiteri, i parroci, i Vescovi con cura d’anime, sono al servizio del popolo di Dio. La Chiesa è questo, una parola non a caso diversa dalla Santa Sede che ha una sua funzione importante ma è al servizio della Chiesa. Io non avrei potuto avere la piena fede in Dio e nel suo Figlio se non mi fossi formato nella Chiesa e ho avuto la fortuna di trovarmi, in Argentina, in una comunità senza la quale non avrei preso coscienza di me e della mia fede.

[...] Dobbiamo essere un lievito di vita e di amore e il lievito è una quantità infinitamente più piccola della massa di frutti, di fiori e di alberi che da quel lievito nascono. Mi pare d'aver già detto prima che il nostro obiettivo non è il proselitismo ma l'ascolto dei bisogni, dei desideri, delle delusioni, della disperazione, della speranza. Dobbiamo ridare speranza ai giovani, aiutare i vecchi, aprire verso il futuro, diffondere l’amore. Poveri tra i poveri. Dobbiamo includere gli esclusi e predicare la pace. Il Vaticano II, ispirato da papa Giovanni e da Paolo VI, decise di guardare al futuro con spirito moderno e di aprire alla cultura moderna. I padri conciliari sapevano che aprire alla cultura moderna significava ecumenismo religioso e dialogo con i non credenti. Dopo di allora fu fatto molto poco in quella direzione. Io ho l'umiltà e l'ambizione di volerlo fare.

La Sagrada Familia nel 2026 26.09.13

Questo video mostra una rappresentazione 3D delle ultime fasi di edificazione dell'iconica basilica minore di Barcellona che dovrebbero concludersi intorno al 2026.

La Bibbia in infografica 06.09.13

La Bibbia in infografica

Il Guardian ha raccolto le più interessanti infografiche che gli studiosi di testi sacri hanno realizzato per comprendere e spiegare la Bibbia.

L'adorazione globale di papa Francesco 02.06.13

Per la prima volta la Chiesa ha celebrato dall'arcipelago del Giappone all'Amazzonia in contemporanea l'Adorazione Eucaristica del Corpus Domini.
Le cattedrali del mondo per un'ora si sono sincronizzate sull'ora di Roma in comunione con papa Francesco.

[...] si potrebbe affermare che l'evento odierno apre il pontificato di Bergoglio come l'Enciclica "Ecclesia de Eucaristia", di dieci anni fa, chiudeva quello di Wojtyla. Per Giovanni Paolo II si trattò di un epilogo, dopo avere contribuito in modo determinante ad abbattere il muro, prima, ed essersi poi opposto all'unilateralismo americano. Per Francesco è invece un prologo, mentre si allarga il fossato tra ricchi e poveri e all'orizzonte appare sempre più inderogabile una "gestione collegiale" del mondo globalizzato.

Non servono parole 06.07.07

Sei cambiato, mi dicono.
In parte è vero. Sono più forte. Più duro.

Non sono in molti ad apprezzare il mio nuovo carattere.
Ma lo sono le persone che per me contano davvero.

E tanto mi basta.

Un post è bello, di persona è meglio 05.07.07

D'accordo il web 2.0, mettiamoci pure Twitter e Pownce, ma vedersi e conoscersi di persona in FirstLife non passa mai di moda.
Ecco perché forse sono nati due progetti di aggregazione per i blogger italiani.

  • BlogBeer, sviluppato da senzastile, è un misto tra un wiki ed un blog dove organizzare e pianificare birrate tra blogger e non.
  • L'altra iniziativa è la newsletter "LaScuolaGenovese", dedicata principalmente a blogger liguri e che si prefigge medesimi obiettivi di incontro e cazzeggio; un'idea di silentman che riprende un accorato post di Samuele.

Forse domani correrò dietro il suo treno 03.07.07

Ve la ricordate "Amore bello" di Baglioni?
Avete mai inseguito un treno per amore?
Si da il caso che Trenitalia in questo ci dia una mano. Diciamo che è possibile lasciarla sul binario di partenza ed aspettarla con un mazzo di rose su quello d'arrivo. 150 km più in là.

Mettiamo una Domenica sera.
E come tutte le domeniche lei ritorna a Milano.
Mettiamo che l'hai accompagnata a Genova Piazza Principe con la macchina e che durante il tragitto da casa sua abbiate litigato. Sì, sempre per i soliti stupidi motivi. Di quelle cose che iniziano quasi per scherzo e che prima di quanto ti immagini si tramutano in lacrime e sguardi persi fuori dal finestrino.
Di quei "ci sentiamo", senza voltarsi. Prima di salire sul "Fausto Coppi".
Succede allora che mentre torni verso la Riviera, con quel misto di rancore e orgoglio ferito, ti accorgi che in fondo sei tu ad aver sbagliato. Sei tu ad essere sbagliato.
E ti dici che di far pace un'altra volta al telefono non è il caso.

E allora ti ritrovi a non mettere la freccia all'imbocco del ponte Morandi, ma prosegui sulla A7.

L'importante è concentrarsi sulla strada, per superare un treno che fa solo due fermate. Tortona e Pavia.
C'è traffico Domenica sera sulla A7. Non è un problema. Sarà peggio una volta giunti a Milano.
Sui Giovi l'InterCity è una lumaca a vapore. Conti di recuperare anche durante le due soste in stazione. Si sa che neanche in ingresso a Centrale è un fulmine.

La strada aiuta a schiarirti le idee. Non pensi ad altro e ti tremano le mani. Passi decine di macchine, ognuna con la sua storia ed il suo viaggio.
Arrivi a Binasco, poi superi la rotonda di Via Spezia. Guardi l'ora. L'InterCity è sempre in ritardo. Deve esserlo.
Guidi tra pazzi e semafori. C'è il ghisa e c'è il ciclista. C'è il suv, di quelli che occupano due corsie finché non gli suoni e lo sorpassi a destra.
Passi Porta Romana e Porta Venezia. Sei già in Corso Buenos Aires; è il delirio. L'IC deve aver già superato Rogoredo da parecchi minuti.
Vedi il Pirellone, non c'è un parcheggio a pagarlo. Una via laterale, tutti in doppia fila, la lasci lì e incominci a correre. E' tardi.

Vedi un cingalese e metti mano al portafoglio. Le prendi tutte le rose. Non stai a badare al prezzo e gli metti in mano i soldi. Probabilmente molti di più di quanto ti avesse chiesto. Ma che importa.
Attraversi la piazza sempre correndo. Entri in Centrale e cerchi disperatamente un tabellone. Senza fermarti mai.
Il treno è già lì. Le persone assiepano il marciapiedie e vengono verso di te.

Ad un tratto la vedi. Si sta aggiustando una ciocca di capelli prima di raccogliere la valigia.
Poi alza gli occhi e si accorge che sei lì a pochi metri da lei. Restate così per un attimo. La folla che ti passa accanto, il rumore, un lungo respiro.
Lei si passa una mano sugli occhi, fa cadere la valigia e ti corre incontro.

E te la ritrovi tra le braccia a sussurrarle "ti amo".
Com'è banale adesso.

Crosspost su GBC, BlogFriends, PiùBlog, Le parole del cuore

Mille anni dopo lo scisma 19.03.13

La prima volta di un patriarca ortodosso di Costantinopoli alla cerimonia di inaugurazione del ministero petrino dal 1054.
Francesco e Bartolomeo I, la Chiesa Cattolica e quelle ortodosse mai così vicine dallo scisma d'oriente.

Un lento, l'ultimo oramai... 28.06.07

Tappa Canazei - Campitello di Fassa (Val Duron a/r)
6 km

Val Duron
Val Duron

La Val Duron e il Sassopiatto
La Val Duron e il Sassopiatto

Il Sassopiatto
Il Sassopiatto

La Val Duron vista da ovest
La Val Duron vista da ovest

L'Alpe di Siusi e la Val Gardena
L'Alpe di Siusi e la Val Gardena

Il Papa tifoso di calcio 13.03.13

Jorge Bergoglio tifoso del San Lorenzo

Jorge Bergoglio è un appassionato di calcio e di tango.
Papa Francesco è tifoso del San Lorenzo de Almagro, squadra del quartiere Boedo di Buenos Aires.

I rossoblù sono una delle squadre più titolate del campionato argentino, avendo vinto 13 titoli, l'ultimo il torneo di Clausura nel 2007. In campo internazionale il San Lorenzo ha trionfato nel 2001 nella Coppe Mercosur e nel 2002 nella Coppa Sudamericana.

I gabbiani sulla Cappella Sistina 13.03.13

Gabbiani durante il Conclave 2013

Prima della tanto attesa fumata bianca l'attenzione dei media e della folla in piazza San Pietro questo pomeriggio è stata catturata da alcuni gabbiani che hanno scelto di riposarsi sul camino della Cappella Sistina. E su Twitter è nato immediatamente un account dedicato al pennuto.

Il futuro Papa in metropolitana 13.03.13

Il nuovo papa, che da giovane aveva una fidanzata con cui ballava il tango e che da adolescente ha perso un polmone a causa di una infezione respiratoria, ama viaggiare in incognito sui mezzi pubblici. Qui è sulla metropolitana di Buenos Aires.

Fedeli del terzo millennio 13.03.13

Fedeli riprendono con smartphone e tablet Papa Francesco

La significativa immagine scattata dal fotografo Michael Sohn di Associated Press questa sera in piazza San Pietro durante il discorso di Papa Francesco.

La benedizione di Papa Francesco attraverso le nuove tecnologie di comunicazione 13.03.13

Non è sfuggito che la benedizione del nuovo papa Francesco, oltre che hai fedeli presenti piazza San Pietro, a quelli davanti a televisioni e radio, sia stata estesa per la prima volta anche a chi si trovava connesso attraverso le nuove tecnologie di comunicazione.
Nel video la benedizione papale arriva al minuto 6:53.

La Val Gardena e il Sella Ronda 25.06.07

Tappa Canazei - Selva di Val Gardena - Castelrotto - Canazei (via Sella Ronda antiorario)
110 km

Il Sella visto dal Ciampinoi
Il Sella visto dal Ciampinoi

Il Sassolungo visto dal Ciampinoi
Il Sassolungo visto dal Ciampinoi

Selva di Val Gardena
Selva di Val Gardena

La Val Gardena dal Ciampinoi
La Val Gardena dal Ciampinoi

Passo Gardena
Passo Gardena

La giornata tipo del Conclave 12.03.13

Il Conclave che inizierà questo pomeriggio sarà preceduto da una lunga serie di riti celebrativi e costituzionali.
Alle 16:30 dalla Cappella Paolina partirà la processione che giungerà alla cappella Sistina.
La processione sarà aperta da una croce con i candelieri, seguiranno i cantori della Cappella Sistina, i prelati, il segretario del Conclave, il cardinale incaricato della meditazione e tutti i cardinali elettori, in ordine inverso di precedenza partendo dai diaconi, seguiti dai presbiteri e quindi dai vescovi. Chiuderanno la processione il cardinale Giovanni Battista Re, in qualità della sua anzianità nell'ordine dei vescovi, e il maestro di cerimonia monsignor Marini. A Re sarà anche affidata la celebrazione del giuramento dei cardinali secondo la formula ed io cardinale prometto mi obbligo e giuro.
La processione si avvierà recitando le litanie dei Santi e invocando il canto il Veni Creator Spiritus.
Una volta giunti nella Cappella Sistina si procederà a recitare il giuramento, con la formula prevista dalla Costituzione Apostolica, davanti all'evangelario aperto e giurando con la mano destra posata sul Vangelo.
All'esclamazione extra omnes, fuori tutti, chiunque non sia un cardinale elettore dovrà lasciare la Cappella Sistins. Seguirà la meditazione guidata dal cardinale Prosper Grech, al cui termine si potrà procedere alla prima votazione.

Se la prima votazione non dovesse avere esito positivo da domani e per tutti i restanti giorni del Conclave, sino alla fumata bianca, questo sarà il rigido cerimoniale a cui saranno sottoposti i 115 elettori.
I porporati si sveglieranno nella residenza di Santa Marta all'alba. La colazione è prevista dalle 6:30 alle 7:30.
Alle 7:45 saranno trasferiti al palazzo apostolico; da qui alle 8:15 raggiungeranno la Cappella Paolina per la Santa Messa che si concluderà alle 9:15
Alle ore 9:30 i cardinali entreranno nella Cappella Sistina per le operazioni di voto della mattina. Alle 12:30 il ritorno al complesso di Santa Marta per il pranzo, servito alle 13.
Nel pomeriggio trasferimento alla Cappella Sistina per le ore 16 e ripresa del voto alle 16:50 e fino alle 19:15.
La giornata di Conclave di concluderà con i Vespri e con il ritorno alla Residenza Santa Marta per 19:30, dove sarà servita la cena a partite dalle 20.

Le pinete del Paneveggio 24.06.07

Tappa Canazei - San Martino di Castrozza (via Passo Rolle a/r)
116 km

Parco Naturale del Paneveggio
Parco Naturale del Paneveggio

I cerbiatti del Paneveggio
I cerbiatti del Paneveggio

Particolare del parco del Paneveggio
Particolare del parco del Paneveggio

I laghi del Passo Rolle
I laghi del Passo Rolle

La croce verso San Martino di Castrozza
La croce verso San Martino di Castrozza

Eleggere un pontefice 09.03.13

I riti, le regole e la storia del Conclave che eleggerà il successore di Benedetto XVI nello speciale di Repubblica.

Il quorum. Sarà sempre necessaria, per arrivare alla fumata bianca, una maggioranza qualificata di due terzi, calcolati sulla base dei cardinali presenti. Lo decise Benedetto XVI, con un Motu proprio del giugno 2007, per garantire al massimo la coesione dei cardinali in un momento cruciale per la vita della Chiesa. Wojtyla aveva invece stabilito la possibilità di eleggere il pontefice anche solo con la maggioranza assoluta a partire dal 33esimo scrutinio (o 34esimo, se nel primo giorno ci sono state due votazioni). Secondo le nuove disposizioni inoltre, dopo la 33esima (o 34esima) votazione senza successo, si passerà obbligatoriamente al ballottaggio tra i due porporati che hanno avuto più consensi. Anche in questo caso, però, con il quorum di due terzi. I due cardinali ancora in lizza, poi, non potranno partecipare al voto (avranno cioè solo l'elettorato passivo). Stavolta, con 115 elettori, per eleggere il successore di Ratzinger serviranno 77 voti.

Elettori. Partecipano al conclave tutti i cardinali che non abbiano ancora compiuto l'ottantesimo anno d'età. Il tedesco Walter Kasper e l'italiano Severino Poletto – nati rispettivamente il 5 e il 18 marzo di 80 anni fa - hanno chiesto chiarimenti al decano, Angelo Sodano. E hanno avuto disco verde. Hanno il diritto di scegliere il Papa perché fa testo la data d’inizio della sede vacante, cioè il 28 febbraio alle 20.

I riti preparatori. Nel giorno di apertura del conclave, i cardinali in mattinata si riuniscono nella basilica di San Pietro per una messa: la Pro eligendo pontifice. Nel 2005 a celebrarla fu proprio Ratzinger, decano del Collegio cardinalizio, e le sue parole furono considerate una sorta di manifesto del pontificato. Stavolta toccherà ad Angelo Sodano, che però ha più di 80 anni e quindi non fa parte del collegio degli elettori. Prima di entrare nella Sistina, i porporati si riuniscono nella Cappella Paolina. Qui, invocando l'intervento dello Spirito Santo con l’inno "Veni, creator Spiritus", sfilano in una solenne processione.

La segretezza. Ratzinger, con il Motu proprio del 22 febbraio, ha reso più rigorose le norme sulla segretezza: "L'intero territorio della Città del Vaticano e l'attività degli uffici dovranno essere regolati per garantire la riservatezza dell'elezione". Chiunque violerà le regole sarà scomunicato in modo automatico (prima bisognava aspettare la decisione del nuovo Papa). Il personale che partecipa al conclave, con varie funzioni, sarà controllato al metal detector. Due periti, alla presenza del camerlengo e di tre cardinali assistenti, avranno il compito di verificare che nessuno porti con sé cellulari o altri mezzi di comunicazione. E l'intero percorso, per arrivare da Santa Marta, al luogo dell'elezione sarà schermato.

Extra omnes. Una volta entrato nella Cappella Sistina, ogni cardinale giura. Si impegna a svolgere fedelmente, se eletto, il ministero petrino e a mantenere il segreto su tutto cioè che riguarda l'elezione. Subito dopo, il maestro delle celebrazioni liturgiche pontificie pronuncia l'extra omnes, il fuori tutti. Stavolta il compito è affidato a monsignor Guido Marini. Gli estranei al Conclave dovranno uscire. Compresi i cerimonieri che hanno distribuito ai cardinali le schede, di forma rettangolare. Nella parte superiore ci sono le parole Eligo in Summum Pontificem. Nella parte inferiore ogni cardinale scriverà il nome del prescelto. Subito dopo vengono estratti a sorte, tra i porporati elettori, tre scrutatori, tre infirmarii – incaricati di raccogliere i suffragi degli infermi – e tre revisori.

Il voto. Tenendo sollevata la scheda, ogni cardinale va verso l’altare. Lo fa camminando non sul pavimento, ma su una struttura in legno coperta da un panno beige. Qui pronuncia un nuovo giuramento. "Chiamo a testimone Cristo Signore, il quale mi giudicherà, che il mio voto è dato a colui che, secondo Dio, ritengo debba essere eletto". Poi depone il foglietto sul piatto di raccolta e lo fa scivolare nell'urna. Al termine della votazione, il primo scrutatore agita il contenitore per mescolare le schede. Subito dopo, l'ultimo scrutatore procede al conteggio, prendendole in maniera visibile una a una dall'urna e riponendole in un altro recipiente vuoto. Se il numero delle schede non corrisponde a quello degli elettori, bisogna bruciarle tutte. Altrimenti si procede allo spoglio vero e proprio. Ogni scrutatore guarda il nome del candidato votato. Il terzo lo legge a voce alta, per consentire a tutti i porporati di prendere nota. Infine fora le schede all'altezza della parola Eligo e le lega tutte insieme con un filo. Mentre i revisori procedono a ricontrollare tutto.

L'accettazione. Se uno dei porporati presenti in conclave ottiene i due terzi dei voti, il Decano - o il primo dei cardinali per ordine e anzianità - a nome di tutto il collegio chiede il consenso del prescelto. La formula è Accetti la tua elezione canonica a Sommo Pontefice? E, appena ricevuto il sì, gli chiede: Come vuoi essere chiamato? Allora il maestro delle celebrazioni liturgiche pontificie redige un verbale. E vengono bruciate le schede nella stufa in modo che all’esterno la fumata bianca possa annunciare al mondo la scelta del nuovo Papa. Se invece – e in teoria questo è possibile – il prescelto non è in conclave, viene convocato il sostituto della segreteria di Stato perché faccia arrivare al più presto l'eletto. In totale segretezza.

La stanza del pianto. Il neo-eletto si ritira nella sacrestia della Cappella Sistina, dove indossa i paramenti con cui si presenterà al mondo. Un luogo chiamato "stanza delle lacrime" perché qui di solito il pontefice scoppia a piangere, travolto dal senso di responsabilità e dalla commozione. Gli abiti preparati sono di tre diverse misure. Nel caso di Giovanni XXIII, particolarmente robusto, fu necessario apportare delle modifiche alla taglia più ampia. A questo punto tutto è pronto per l'annuncio al mondo: Habemus Papam. A farlo è il protodiacono, che stavolta sarà il francese Jean Louis Tauran. Subito dopo il nuovo pontefice si affaccia alla loggia della basilica di San Pietro per la prima benedizione Urbi et orbi.

Benvegnus a Cianacei 22.06.07

Veduta di CanazeiDa domani e per una settimana questo blog si trasferirà in Trentino Alto Adige, più precisamente nel comune di Canazei.
Passeggiate, ladino, speck, canederli, foto e qualche post.
;-)

Il chi è chi del Conclave 2013 06.03.13

Lo Huffington Post ha pubblicato l'identikit dei 115 cardinali che eleggeranno il successore di Benedetto XVI.

Opera Mini vs iPhone 22.06.07

Un simpatico video sui pregi di Opera Mini nei confronti dell'iPhone, sullo stile di Mac vs PC.

Crosspost su VOIT.

Safari 3.0.1 14.06.07

Apple Software Update mi avvisa che è disponibile la versione 3.0.1 di Safari per Windows.
Fiducioso la scarico e la testo.

Se possibile è peggio di prima. Più di prima...

CampSant 14.06.07

CampSant logoIl 2 Novembre non potete mancare.

WWDC 2007 11.06.07

Il giorno tanto atteso è arrivato ed è passato.
Steve Jobs è salito sul palco e ha tenuto il suo keynote.

La maggiore novità della giornata?
Il sito della Apple ha cambiato layout.

Deriva a destra(?) 03.06.07

Non sono contrario tout court a quanto affermano i Verdi o la Lipu o Legambiente o l'ENPA o una qualsiasi associazione ambientalista.
Semplicemente sono sfavorevole alla stupidità che porta alle esagerazioni.

TLUC Playlist [06-02] 03.06.07

Consigli multimediali sparsi.

Cinema e TV:

  1. Apocalypto (film)
  2. An Inconvenient Truth (film)
  3. 300 (film)

Musica:

  1. Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band (Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band - The Beatles)
  2. My December (My December - Kelly Clarkson)
  3. Bruci la città (Bruci la città - Irene Grandi)

Libri:

  1. Mille splendidi soli (Khaled Hosseini)
  2. La leggenda di Earthsea (Ursula K. Le Guin)
  3. Infedele (Ali Ayaan Hirsi)

Louis Vuitton Cup: Mascalzone ci prova, Luna Rossa al comando 02.05.07

Dopo l'ennesima giornata di stop, ma questa volta per troppo vento, riprende il Round Robin 2 a Valencia.

Cinesi che iniziano male. Senza randa, entrano in ritardo nel campo di regata e ottengono una penalità. Regata finita e due punti per Victory.

La vittoria di Desafio Espanolo sui francesi, nel flight 3, elimina aritmeticamente +39 Challange, United Internet Team Germany e China Team dalle semifinali.

Shosholoza replica la regata del primo Round Robin contro BMW ORACLE. Prima nei primi due lati e poi sorpasso degli americani.
Americani che bisseranno il successo anche contro gli svedesi, ma quanta sofferenza. Stupende le manovre nelle due boe di bolina.

Emirates Team New Zealand e Luna Rossa conquistano quattro punti ciascuna. La barca italiana continua a guidare la classifica insieme al team di Larry Ellison.

I tedeschi smuovono il fondo della classifica vincendo la regata contro China Team.

Fligth 3

  • Desafio Espanol 2 0 Areva Challenge
  • +39 Challenge 0 2 Emirates Team New Zealand
  • United Internet Team Germany 0 2 Luna Rossa Challange
  • China Team 0 2 Victory Challange
  • Team Shosholoza 0 2 BMW ORACLE Racing

Fligth 4

  • Mascalzone Latino - Capitalia Team 2 0 Desafio Espanol
  • Emirates Team New Zealand 2 0 Areva Challenge
  • China Team 0 2 United Internet Team Germany
  • Luna Rossa Challange 2 0 Team Shosholoza
  • BMW ORACLE Racing 2 0 Victory Challange

Classifica

01. 27 BMW ORACLE Racing
01. 27 Luna Rossa Challange
03. 24 Emirates Team New Zealand
04. 21 Desafio Espanol
05. 18 Victory Challange
06. 16 Mascalzone Latino - Capitalia Team
07. 14 Team Shosholoza
08. 13 Areva Challenge
09. 06 +39 Challenge
10. 05 United Internet Team Germany
11. 03 China Team

LVC RR1: primi giorni, Flight 1 e 2, nuovo stop, Flight 3, Flight 4 e 5, Flight 6 e 7, Flight 8 e 9, Flight 10 e 11, prima metà, Flight 10 e 11, seconda metà
LVC RR2: Flight 1, prima metà, Flight 1 (seconda metà) e 2
LVC le barche: Victory Challange, United Internet Team Germany, Team Shosholoza, Mascalzone Latino - Capitalia Team

Skype, lo scatto alla risposta e Skype Pro 19.01.07

Le nuove tariffe di Skype sono arrivate e...
Voci circolavano da tempo e lo scatto alla risposta è arrivato puntale come le tasse (appunto) e la morte.

Al momento dunque utilizzando SkypeOut, per chiamare una linea fissa in Italia, si pagherà 0,039 centesimi di Euro alla risposta e 0,017 centesimi di Euro per ogni minuto di conversazione (tasse escluse).

Nel futuro prossimo Skype ha annunciato che introdurrà un abbonamento mensile, chiamato Skype Pro, dal costo di 2 Euro.
Skype Pro permetterà di pagare solo lo scatto alla risposta (0,039 cent) e basta.
Esempio: telefonate alla fidanzata a Milano e ci perdete due ore? Quello che sborserete sarà sempre e solo 0,039 cent.
In omaggio Skype vi regalerà anche la segreteria telefonica.
Ovviamente il tutto più tasse.

Crosspost su VOIT.

L'Europa si allarga 01.01.07

Logo del 50° anniversario dei Trattati di RomaNell'anno del 50° anniversario dei Trattati di Roma, l'Unione Europea accoglie due nuovi membri la Romania e la Bulgaria arrivando a quota 27.
Mentre l'Euro si arricchisce del 13° stato, la Slovenia e di 8 nuovi cent.

I gironi FIFA World Cup 2006: Gruppo G (qual.) 23.06.06

Squadra P V P S GF GS Pti
Svizzera 3 2 1 0 4 0 7
Francia 3 1 2 0 3 1 5
Corea del Sud 3 1 1 1 3 4 4
Togo 3 0 0 3 1 6 0

Partite disputate:

  • Corea del Sud - Togo 2 - 1
  • Francia - Svizzera 0 - 0
  • Francia - Corea del Sud 1 - 1
  • Togo - Svizzera 0 - 2
  • Togo - Francia 0 - 2
  • Svizzera - Corea del Sud 2 - 0

Technorati Tags: , , .

I gironi FIFA World Cup 2006: Gruppo F (qual.) 22.06.06

Squadra P V P S GF GS Pti
Brasile 3 3 0 0 7 1 9
Australia 3 2 0 1 5 5 4
Croazia 3 0 2 1 2 3 2
Giappone 3 0 1 2 2 7 1

Partite disputate:

  • Australia - Giappone 3 - 1
  • Brasile - Croazia 1 - 0
  • Giappone - Croazia 0 - 0
  • Brasile - Australia 2 - 0
  • Giappone - Brasile 1 - 4
  • Croazia - Australia 2 - 2

Technorati Tags: , , .

Giappone - Brasile 1 - 4 22.06.06

Arbitro: POULAT Eric
Gruppo F
Stadio: Dortmund Stadion

Gol:

  1. 34' TAMADA Keiji (JPN)
  2. 46+' RONALDO (BRA)
  3. 53' JUNINHO PERNAMBUCANO (BRA)
  4. 59' GILBERTO (BRA)
  5. 81' RONALDO (BRA)

Statistiche:

  • Tiri in porta 3 - 14
  • Tiri 9 - 21
  • Falli 9 - 6
  • Calci d'angolo 3 - 11
  • Calci di punizione 1 - 1
  • Fuorigioco 4 - 0
  • Autoreti 0 - 0
  • Ammonizioni 1 - 1
  • Espulsioni 0 - 0
  • Possesso di palla 40% - 60%

Cartellini gialli:

  1. 40' KAJI Akira (JPN)
  2. 44' GILBERTO (BRA)

Formazione del Giappone:
23 KAWAGUCHI Yoshikatsu
06 NAKATA Koji - al posto di - 08 OGASAWARA Mitsuo (56')
07 NAKATA Hidetoshi
10 NAKAMURA Shunsuke
14 SANTOS Alessandro
16 OGURO Masashi - al posto di - 09 TAKAHARA Naohiro (66') - al posto di - 11 MAKI Seiichiro (60')
17 INAMOTO Junichi
19 TSUBOI Keisuke
20 TAMADA Keiji
21 KAJI Akira
22 NAKAZAWA Yuji

Formazione del Brasile:
12 ROGERIO CENI - al posto di - 01 DIDA (82')
03 LUCIO
04 JUAN
09 RONALDO
11 ZE ROBERTO - al posto di - 08 KAKA (71')
13 CICINHO
16 GILBERTO
17 GILBERTO SILVA
19 JUNINHO PERNAMBUCANO
20 RICARDINHO - al posto di - 10 RONALDINHO (71')
23 ROBINHO

Migliore in Campo Budweiser: RONALDO (BRA)

Technorati Tags: , , , .

Il risveglio del cristianesimo in Cina 08.03.12

Secondo il regime di Pechino la religione cristiana può aiutare lo sviluppo economico e sociale del paese.
L'insegnamento morale assicura generazioni di bravi cittadini e imprenditori con un'etica del lavoro.

Entro i prossimi 30 anni il cristianesimo in Cina potrebbe raggiungere i 400 milioni di fedeli e una chiesa finanziata e seguita dal regime è più conveniente rispetto alla nascita di confessioni clandestine che sfuggono al controllo centrale.

Skype 2.5 beta 04.05.06

E' disponibile la nuova beta di Skype, giunta alla versione 2.5.
Notevoli le novità, tra cui la possibilità di creare gruppi chiusi per teleconferenze e chat di gruppo, miglioramenti nella modalità componi e più in generale in tutte le opzioni di chiamata, la possibilità di mandare SMS ad ogni contatto (anche SkypeOut) tramite un pannello molto simile alla modalità chat, possibilità di effettuare pagamenti a partire dal proprio client, nuove API e gruppi condivisi.

In generale si tratta di miglioramenti su tutti i fronti, inclusa un sempre migliore qualità audio.
La nuova versione beta è disponibile solo per i sistemi Windows.
Skype si conferma ancora insuperabile, a quanto pare lo scontro con il nuovo rivale Google Talk porta i suoi frutti.

Technorati Tags: , , , .
Crosspost su Rhadamanth.net Weblog, Voice over IT.

Signora mia la destra è uguale alla sinistra... 09.04.06

Se dovesse vincere voi-sapete-chi e qualcuno di quelli che dicono "io rimango a casa tanto sono tutti uguali" o "Prodi proprio non riesco a votarlo" si lamentesse del nuovo governo, vi prometto che gli tirerò un calcio nel culo che l'impronta della scarpa gli rimarrà a vita.

Technorati Tags: , , .

1.0.2 19.03.05

Tutto pronto in casa Mozilla per i nuovi Thunderbird e Firefox.

Schermo tridimensionale 10.03.05

L'istituto di ricerca Fraunhofer ha realizzato uno schermo in grado di mostrare immagini tridimensionali senza l'ausilio di occhiali.

Presentato al CeBit di Hannover, genera due immagini asincrone che permettono l'illusione di proiezioni 3d.

Lo schermo verra' impiegato su simulatori, da architetti e ingegneri, per operazioni chirurgiche simulate.
Gli usi di questo schermo saranno tuttavia in futuro prossimo molto piu' ampi.

Yushencko: avvelenamento da diossina 12.12.04

Il responso dei medici della clinica Rudolfinerhaus di Vienna è chiaro: avvelenamento da diossina.

Non c'è dubbio per il prof. Zimpfer, primario della clinica dove Yushenko è tornato a ricoverarsi ieri sera.

Yushenko, secondo i medici austriaci, in base alle analisi aveva in corpo almeno mille volte la quantità media di diossina presente normalmente. La diossina potrebbe essergli stata somministrata durante un pasto magari in una minestra, in quanto il grasso aiuta a confondere il suo sapore.

La diagnosi si basa sui cambiamenti cutanei intervenuti sul viso del candidato e sui reperti sanguigni e istologici, con l'aiuto di esami condotti attraverso la medicina nucleare e prelievi sulla mucosa dell'intestino, una procedura che finora Yushenko aveva rifiutato.

E' stato esaminato lo scheletro, ed il funzionamento di tutti gli organi interni del paziente, in cerca delle cause della misteriosa malattia che lo ha colpito a settembre scorso, in piena campagna elettorale.

Zimpfer ha detto di non essere in grado di dire dove l'avvelenamento è avvenuto, e di lasciare questa parte delle ricerche alle autorità giudiziarie. Sembra però pressocché certo che la diossina è stata somministrata volontariamente. Le conseguenze di questa malattia saranno a lungo termine, ha assicurato il medico.

L'ora di Cthulhu 19.10.09

Aggiungere lo studio della religione islamica nelle scuole lasciando fuori tutte le altre confessioni.
Cancellare una discriminante creandone al contempo tante altre sembra essere la risposta all'integrazione culturale e religiosa in Italia.

In attesa della proposta per l'ora di religione per i seguaci del culto del mostro volante fatto di spaghetti.

Virgin 23.08.08

I am shocked that christians can say that abstinence is 100% effective at preventing pregnancy when the whole premise of their faith is that it isn't.

Via Un tumblr, che se ne sentiva il bisogno, eh.

Pasqua in Corea 27.03.16

Pasqua in Corea del Sud

Fedeli partecipano alla messa di Pasqua nella chiesa di Kwanglim, a Seoul in Corea del Sud.

Fonte: USA Today

Il Venerdì Santo a Savona 25.03.16

La Processionde del Venerdì Santo di Savona

La cassa lignea dell'incoronazione di spine sfila sotto la Torretta di Savona durante la biennale Processione del Venerdì Santo che attira in città migliaia di fedeli e turisti. La processione delle 15 casse lignee, che si snoda per diverse ore per le vie del centro ottocentesco della città, si compone di oltre 1.600 figuranti tra portatori, musicisti, coristi, flambeaux e torcioni, incappucciati e tamburini.

Le processioni della Settimana Santa 23.03.16

Cofradía del Silencio del Santísimo Cristo del Rebate

Un confratello della Cofradía del Silencio del Santísimo Cristo del Rebate durante la processione della Settimana Santa a Tarazona in Spagna.

Le lanterne di Savona 17.03.16

Balunetti di Savona

Savona si illumina alla luce delle tradizionali lanterne, chiamate balunetti in dialetto ligure, per festeggiare la Madonna di Misericordia, patrona della città della Torretta. La ricorrenza anima le strade di Savona a partire dalla vigilia sino alla sera del 18 marzo. Quest'anno ricorre il 480esimo anniversario della prima apparizione mariana nella frazione di Santuario.

Un incontro atteso da 962 anni 12.02.16

L'incontro tra Francesco e Cirillo I a L'Avana

Papa Francesco abbraccia il patriarca di Mosca e tutte le Russie Cirillo I a L'Avana. È il primo segno di riconciliazione tra la Chiesa Cattolica e quella ortodossa dal Grande Scisma del 1054 che ruppe l'unità di quella che fu la chiesa di stato dell'Impero Romano basata sulla Pentarchia e divise la Cristianità Calcedonese fra la Chiesa cattolica occidentale, che aveva sviluppato il concetto del primato del Vescovo di Roma e la Chiesa ortodossa orientale, che invece riteneva di rappresentare la continuità della chiesa indivisa del primo millennio, senza cedimenti a quelle che riteneva innovazioni dei Latini. L'incontro tra il pontefice e il patriarca ha avuto risvolti più politici che teologici, i due massimi esponenti hanno infatti concordato un appello congiunto per Siria e Iraq e in difesa della famiglia fondata sul matrimonio uomo e donna senza nessun accenno alle divergenze scismatiche.

I Carantonas 20.01.16

I Carantonas di Acehuche

Sfilano per le vie del borgo di Acehuche, nel sud-ovest provincia di Extremadura in Spagna, vestiti con pelli e maschere metà animali e metà mostri per le celebrazioni di San Sebastian. È la processione dei Carantonas che seguono la statua del santo patrono; millenaria tradizione che incrocia credenze cristiane a riti pagani.

Fonte: ABC

Fiat Lux 08.12.15

Lo spettacolo Fiat Lux sulla basilica di San Pietro

Uno spettacolo di immagini ispirate ai temi della natura, del cambiamento climatico e della dignità umana su San Pietro. È l'installazione Fiat Lux, che ha trasformato la millenaria facciata della basilica in un megaschermo per proiettare gli scatti di grandi maestri della fotografia da Sebastião Salgado a Joel Sartore, da Yann Arthus-Bertrand a Ron Fricke a Steve McCurry.

La prima Porta Santa in Africa 29.11.15

L'apertura della Porta Santa di papa Francesco

Con la secolare formula "Aprite le porte della giustizia" papa Francesco ha spalancato la Porta Santa della cattedrale di Notre-Dame di Bangui, nella Repubblica Centrafricana, aprendo il Giubileo straordinario della misericordia. La cerimonia nel poverissimo paese africano ha anticipato di qualche giorno la data originariamente fissata, quella dell'8 dicembre, cinquantesimo anniversario della conclusione del Concilio Vaticano II. È la prima volta nella storia che un papa apre la Porta Santa di un Giubileo in Africa.

La cavalcata di San Giorgio 06.04.15

La Georgiritt a Traunstein per Pasqua

Cavalieri vestiti con in abiti tradizionali bavaresi cavalcano da Traunstein, in Germania, sino alla vicina chiesa della cittadina di Ettendorf per ricevere la benedizione durante la Georgiritt. Questa parata di San Giorgio durante il Lunedì di Pasqua con centinaia di cavalieri risale almeno al XVII secolo. Oltre alla cavalcata, la tradizione bavarese prevede anche un coreografia con una sciabola a simboleggiare la vittoria della primavera sull'inverno.

La Settimana Santa a Malaga 30.03.15

Antonio Banderas confratello della Reales Cofradías Fusionadas

La cassa lignea con la statua della Madonna delle Lacrime portata dài confratelli della Reales Cofradías Fusionadas, tra cui Antonio Banderas, durante la processione per l'inizio della Settimana Santa a Malaga, in Spagna.

Fonte: ABC

Una messa davvero affollata 18.01.15

Papa Francesco a Manila

Oltre tre milioni di persone per le autorità, più di sei per gli organizzatori, hanno partecipato alla messa del papa a Manila, durante il viaggio apostolico di Francesco nelle Filippine. Un record nella storia delle messe celebrate da un papa.

La domenica di Pasqua 20.04.14

Un fedele cattolico prega nel giorno di Pasqua nella Cattedrale del Sacro Cuore a New Delhi

Un fedele cattolico prega nel giorno di Pasqua nella Cattedrale del Sacro Cuore a New Delhi, in India. Quest'anno il cristianesimo festeggia coralmente la domenica di Pasqua, infatti la data del 20 aprile coincide sia per il caledario cattolico sia per quello giuliano osservato dalla Chiesa ortodossa. L'ultima volta era toccato alla Pasqua 2011, la prossima sarà quella del 2017.

La Processione del Venerdì Santo 2014 a Savona 18.04.14

La Processione del Venerdì Santo a Savona

Si rinnova l'antica tradizione della processione per le strade di Savona delle 15 casse lignee in occasione del Venerdì Santo. La processione pasquale che si tiene ogni due anni, negli anni pari, è uno degli eventi più sentiti da secoli nella città ligure.

La processione del Cristo de la Buena Muerte 15.04.14

La processione del Cristo de la Buena Muerte

La Settimana Santa a Zamora, in Spagna, si apre il Lunedì di Pasqua con la processione della confraternita penitenziale in cui confratelli attraversano la città indossando i tradizionali abiti monastici e trasportando il crocifisso raffigurante il Cristo de la Buena Muerte. La procesione pasquale si svolge ogni anno dal 25 marzo 1975.

Fonte: NBC News

Papa Francesco ad Assisi 04.10.13

Papa Francesco ad Assisi

La visita pastorale di Papa Francesco ad Assisi. Un momento di incontro e di preghiera diviso tra spiritualità e riflessione. Soffermandosi in meditazione sulla tomba di San Francesco e poi parlando a braccio in un discorso sulla mondanità spirituale e temporale, la vanità e l'orgoglio. E per la prima volta un pontefice ha visitato la Sala della Spoliazione del Vescovado.

La Pasqua in Corea 31.03.13

Una famiglia cristiana in Cina durante la Pasqua

Nel giorno di Pasqua il messaggio Urbi et Orbi di papa Francesco si è soffermato sull'appello per la pace in Asia e in particolar modo nella penisola coreana, affinché si superino le divergenze e maturi un rinnovato spirito di riconciliazione dopo le minacce nucleari di Pyongyang.

Fonte: Reuters

La Via Crucis dell'isola santa 29.03.13

La Via Crucis a Lindisfarne

Le celebrazioni del Venerdì Santo a Lindisfarne, nel Regno Unito, prevedono che la Via Crucis attraversi il tombolo che collega il Northumberland all'isola santa nel periodo di bassa merea. Lindisfarne divenne la base dell'evangelizzazione dell'Inghilterra settentrionale con la fondazione dell'abbazia da parte di sant'Aidan attorno al 635.

Fonte: Guardian

La Settimana Santa a Siviglia 26.03.13

La Settimana Santa a Siviglia

Si susseguono le processioni delle confraternite in Andalusia nella settimana santa che precede la Pasqua.

Il papa votato al servizio 19.03.13

Papa Francesco

Non dobbiamo avere paura della bontà, e neanche della tenerezza. Così papa Francesco, in una piazza San Pietro gremita, ha voluto iniziare il suo pontificato all'insegna del servizio e dell'umiltà. Un papato che si annuncia dirompente nei modi e nei contenuti.

Fonte: Guardian

Papa Francesco venuto quasi dalla fine del mondo 13.03.13

Papa Francesco

Il quinto scrutinio del Conclave è stato decisivo per eleggere il 76enne argentino Jorge Mario Bergoglio, vescovo di Buenos Aires, al soglio pontificio. Il 266esimo successore di Pietro, primo papa non europeo dopo oltre 1.300 anni, primo gesuita e primo vescovo di Roma a giungere dall'America ha scelto l'impegnativo nome di Francesco. Padre Lombardi ha precisato che al nome scelto dal pontefice non verà aggiunto il numero cardinale sino a quando la Chiesa non avrà un Francesco II.

Extra omnes 12.03.13

I cardinali a San Pietro

Nel pomeriggio ha ufficialmente preso via nella Cappella Sistina il Conclave con la formula extra omnes, fuori tutti. I 115 cardinali dovranno ora raggiungere l'intesa per eleggere il 266esimo successore di Pietro.

Il Conclave di martedì 08.03.13

I cardinali riuniti a Roma

La mattina del 12 marzo i porporati assisteranno alla messa Pro Eligendo Pontefice. Nel pomeriggio i 115 elettori si chiuderanno nella Cappella Sistina dando inizio al Conclave. Il quorum per eleggere il successore di Benedetto XVI è fissato a 77 voti.

Le Congregazioni generali 04.03.13

I cardinali Marx e Poletto alle Congregazioni generali

Il cardinale Angelo Sodano, decano del Collegio cardinalizio, questa mattina ha aperto la prima delle Congregazioni generali, riunioni di dialogo e confronto in vista del Conclave, nell'Aula Nuova del Sinodo in Vaticano.

La sede vacante 28.02.13

Benedetto XVI decolla da San Pietro

L'elicottero dell'aeronautica militare con a bordo Benedetto XVI si è alzato in volo alle 17:08 dalla Città del Vaticano in direzione di Castel Gandolfo, dove il pontefice emerito trascorrerà le prossime settimane. Alle 20 in punto le guardie svizzere hanno sigillato gli appartamenti papali in Vaticano e chiuso il portone del Palazzo Pontificio a Castel Gandolfo segnando l'inizio della sede vacante.

Non abbandono la croce, ma resto in modo nuovo 27.02.13

Benedetto XVI in piazza San Pietro

Joseph Ratzinger durante la sua ultima apparizione pubblica in veste di Pontefice in una piazza San Pietro gremita ha ringraziato i pellegrini per la gioia della loro fede e si è detto consapevole che la scelta compiuta è la decisione più giusta per il bene della Chiesa.

L'ultimo Angelus di papa Benedetto XVI 24.02.13

L'ultimo Angelus di Benedetto XVI

Decine di migliaia di fedeli hanno atteso in piazza San Pietro l'ultimo Angelus di papa Benedetto XVI. Il pontefice, commosso dai tanti applausi, ha parlato della sua rinuncia al soglio pontificio definendola non un abbandono della Chiesa, ma come una chiamata per servirla in un altro modo.

Il Papa umile 13.02.13

Benedetto XVI

Superare gli individualismi e le rivalità. Il forte monito del Papa durante l'omelia della celebrazione del Mercoledì delle Ceneri ha esortato a vivere la Quaresima come tempo per riflettere su come il volto della Chiesa venga a volte deturpato da colpe contro l'unità della Chiesa. Il vero discepolo non serve se stesso o il pubblico, ma il suo Signore. Una denuncia contro l'ipocrisia religiosa, il comportamento che vuole apparire e gli atteggiamenti che cercano l'applauso e l'approvazione che ha strappato involontariamente proprio l'applauso più lungo del suo pontificato.

Papa emerito 11.02.13

Papa Benedetto XVI

Con una decisione inaspettata e di umile consapevolezza della propria natura umana papa Benedetto XVI ha annunciato di voler lasciare il soglio pontificio a fine febbraio. Sarà la prima volto dopo quasi 600 anni.

Natale in Vaticano 25.12.12

Papa Benedetto XVI durante la messa di Natale

Papa Benedetto XVI ha annunciato la nascita di Cristo nella tradizionale messa di mezzanotte. Durante il messaggio Urbi et Orbi è tornato sulle crisi in Medioriente e Africa pregando per la pace. Il papa si è anche appellato al regime di Pechino affinche la Cina sappia valorizzare il messaggio di speranza e fratellanza delle religioni.

Il Signore dei Miracoli 19.10.12

La processione in onore del Signore dei Miracoli

La celebrazione religiosa in Perù e nelle comunità peruviane nel mondo in onore del Senor de los Milagros de Nazarenas, patrono di Lima. La tradizione rievoca il miracolo del 1655 quando un terremoto devastò la città riducendo in macerie la maggior parte degli edifici, ma lasciando intatto il dipinto di Gesù crocifisso, risparmiato poi anche dalle successive scosse.

Fonte: PhotoBlog

50 anni dal Concilio Vaticano II 11.10.12

Piazza San Pietro a Roma

La Chiesa celebra il 50esimo anniversario del Concilio che ha cambiato il volto del cattolicesimo.

La Pasqua ortodossa a Gerusalemme 15.04.12

Il Fuoco Sacro nel Santo Sepolcro

Tornano a risuonare gli echi della Pasqua a Gerusalemme in occasione dell'arrivo dei pellegrini per i riti ortodossi a una settimana dalla Pasqua celebrata dalle Chiese d'occidente.

Fonte: Guardian

La domenica di Pasqua 08.04.12

Il Santo Sepolcro a Gerusalemme

La cristianità celebra in tutto il mondo la resurrezione di Gesù Cristo.

Fonte: Guardian

La Processione del Venerdì Santo a Savona 06.04.12

La Processione del Venerdì Santo a Savona

Dal 1810, ogni due anni, si rinnova la tradizione della processione delle imponenti casse lignee la sera del Venerdì Santo a Savona.

Epifania 2012 06.01.12

Re Magi in Spagna

I cristiani celebrano la prima manifestazione della divinità di Gesù all'intera umanità, con la visita solenne, l'offerta di doni altamente significativi e l'adorazione dei Magi.

Fonte: ANSA

Babbo Natale arriva in città 25.12.11

Babbo Natale al Polo Nord

Il mondo festeggia il Natale. La cristianità celebra la nascita di Gesù Cristo, mentre nelle nazioni tradizionalmente non a maggioranza cristiana le festività natalizie incontrano sempre più la partecipazione dei giovani attraverso la figura laica di Babbo Natale.

La Pasqua nel mondo 24.04.11

Fedeli cristiani festeggiano la Pasqua a Skopje

In tutto il mondo miliardi di fedeli cristiani celebrano la resurrezione di Gesù Cristo.

Fonte: Guardian

La Domenica delle palme 17.04.11

Ragazze indiane con delle croci intrecciate con foglie di pa

Più di due miliardi di persone hanno celebrato oggi la ricorrenza cristiana della Domenica delle Palme.

Fonte: Guardian

I festeggiamenti per il giorno dell'Epifania 06.01.11

Bulgari ortodossi danzano nelle gelide acque del fiume Tundzha festeggiando l'Epifania. In seguito verrà gettata una croce nel fiume e il primo che la riporterà a riva riceverà un auspicio di salute per il nuovo anno.

Fonte: Guardian

Natale intorno al mondo 25.12.10

Una chiesa in Cina la Vigilia di Natale

Il giorno di Natale festaggiato intorno al mondo. Una celebrazione ogni anno sempre più globale che travalica culture, stati e ideologie.

Fonte: Plog