tizianocavigliablog
Europeista d'antan.

I mondiali 2018 e 2022 a Russia e Qatar assegnati regolarmente 13.11.14

Secondo il comitato etico della FIFA non si sono verificati, durante le votazioni del 2010, casi di corruzione tali da invalidare l'assegnazione della Coppa del Mondo alla Russia per il 2018 e al Qatar per il 2022.

Resta da capire se sia una vittoria per la FIFA di Blatter o una sconfitta senza appello per il calcio mondiale impermeabile a ogni processo di trasparenza.

Il logo di Russia 2018 28.10.14

Il logo di Russia 2018

È stato presentato il logo ufficiale della prossima Coppa del Mondo di calcio che si terrà nel 2018 in Russia.

La giornata della scelta delle sedi dei mondiali di calcio 02.12.10

Messe da parte, almeno per oggi, le accuse di corruzione nel board del calcio mondiale è giunto il momento delle urne a Zurigo.

Questa mattina si deciderà la nazione ospitante dei mondiali di calcio del 2018, mentre nel pomeriggio sarà la volta dell'edizione 2022.

L'evento può essere seguito in diretta sul sito della FIFA.

Russia 2018 e Qatar 2022 02.12.10

Barzellette a Zurigo per la scelta delle sedi dei mondiali di calcio.
La mafia organizzerà i mondiali del 2018, mentre nel 2022 sarà la volta della prima edizione giocata con l'aria condizionata in mezzo al deserto.

Ancora una volta Blatter si dimostra un ottimo stand up comedian.

La corruzione del calcio mondiale 26.10.10

Se già non bastasse lo scandalo per l'assegnazione delle prossime edizioni del 2018 e del 2022 dei campionati mondiali di calcio che pesa come un macigno sulle spalle di Blatter, ora arriva la rivelazione del tesoriere della Federcalcio di Cipro, Spyros Marangos, pronto a giurare che l'assegnazione dei prossimi europei a Ucraina e Polonia sarebbe stata comprata a suon di milioni dal magnate ucraino Surkis ai danni dell'Italia.

Lo spettro della corruzione sull'assegnazione dei mondiali di calcio 18.10.10

La FIFA sta considerando di rinviare la decisione sulle assegnazioni dei campionati mondiali del 2018 e del 2022, che dovrebbe prendere il prossimo 2 dicembre, dopo la scandalo sorto intorno a due membri del comitato esecutivo pronti a vendere i loro voti.

In quest'ottica andrebbe vista la decisione degli Stati Uniti di lasciare l'edizione del 2018 all'Europa - dove l'Inghilterra appare favorita - per puntare al 2022 contro Australia, Qatar, Giappone e Corea del Sud.
Una combine che favorirebbe entrambi i paesi.

I Mondiali del 2018 sono un affare europeo 15.10.10

Con il ritiro degli USA da paese candidato - si concentreranno sull'edizione del 2022 - è l'Inghilterra ad essere la favorita ad ospitare l'edizione 2018 della FIFA World Cup.
Dovrà vedersela con la candidatura della Russia e le due congiunte di Spagna/Portogallo e Belgio/Olanda.

Russia 2018 e Qatar 2022 02.12.10

La coppa del mondo FIFA

Il board FIFA a deciso le sedi ospitanti dei campionati del mondo di calcio del 2018 e del 2022. A Zurigo il presidente Blatter ha annunciato i vincitori. Rispettivamente Russia e Qatar.

Fonte: Guardian