tizianocavigliablog
Spazio, ultima frontiera.

I droni alla cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018 12.02.18

Durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018 Intel ha impiegato 1.218 droni simultaneamente per realizzare le coreografie e stabilire un record nell'uso coordinato di velivoli aerei senza equipaggio.

Ecco come è stato creato il più grande spettacolo di droni mai visto.

Pita Taufatofua il portabandiera olimpico di Tonga 11.02.18

Pita Taufatofua sfila con la bandiera di Tonga a PyeongChang 2018
Pita Taufatofua, portabandiera di Tonga, ai Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018

È diventato il simbolo della determinazione e del sacrificio degli atleti olimpici; lui si chiama Pita Taufatofua e nel 2016 sfilò come portabandiera di Tonga allo stadio Maracanà, in occasione dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro.
Primo atleta tongano a rappresentare il suo paese nella disciplina del taekwondo.

A due anni di distanza Taufatofua ha sfidato il gelo di PyeongChang a torso nudo portando la bandiera di Tonga ai Giochi Olimpici invernali come atleta classificato nello sci di fondo, con appena tre mesi di esperienza sulla neve.
Un'altra prima assoluta per lo stato oceanico.

Questa è la sua storia di dedizione e sacrificio sportivi.

PyeongChang 2018, la guida ai Giochi Olimpici invernali 10.02.18

La guida della CNN ai Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018.
7 sport, 15 discipline e 102 medaglie in palio.

Sochi dopo Sochi 26.03.14

Il villaggio olimpico di Sochi deserto

Il villaggio olimpico di Sochi deserto

Il villaggio olimpico di Sochi deserto

Il viaggio di Repubblica nella città fantasma che ha ospitato il villaggio olimpico di Sochi 2014. Il buco nero di Putin costato 40 miliardi di euro e sette anni di lavori è già un deserto.

La seconda settimana di Sochi 2014 in immagini 23.02.14

Lo sci di fondo a Sochi 2014

Svezia e Svizzera in na partita di hockey su ghiaccio a Sochi 2014

La ski cross a Sochi 2014

Ted Ligety a Sochi 2014

Vic Wild a Sochi 2014

Il bob a 4 a Sochi 2014

Lo slalom parallelo in snowboard a Sochi 2014

La finale di hockey su ghiaccio tra Canada e Svezia a Sochi 2014

I Giochi Olimpici invernali più costosi della storia si chiudono eclissati dalle vicende ucraine. Un brutto colpo per i sogni di gloria del presidente Putin.
Magro il bottino dell'Italia, ferma a zero ori, con la sola consolazione di essere andata meglio rispetto ai pronostici e di aver conquistato più medaglie rispetto a Vancouver 2010.

Le foto della prima settimana.

L'Unione Europea a Sochi 2014 23.02.14

Ecco come sarebbe andata se l'Unione Europea avesse partecipato con una squadra unificata ai Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014.
Il totale medaglie segna il suo massimo assoluto dall'edizione di Albertville 1992. Gli ori sono sei in più rispetto a Vancouver 2010, ma ancora sotto le 42 medaglie ottenute nell'edizione casalinga dei Giochi di Torino 2006.

Sochi 2014 Tot.
Unione Europea 37 48 50 135
Russia* 13 11 9 33
Norvegia 11 5 10 26
Canada 10 10 5 25
Stati Uniti d'America 9 7 12 28

L'Unione Europea ai Giochi Olimpici invernali 17.02.14

Prendendo spunto dalla versione estiva (più Londra 2012) ecco il medagliere dai Giochi Olimpici invernali di Albertville 1992 a Vancouver 2010, tenuto conto del peso sportivo di una squadra europea unificata e degli allargamenti dell'Unione dal trattato di Maastricht in poi.
L'asterisco indica le eventuali edizioni casalinghe delle prime cinque classificate nel medagliere.

Albertville 1992 Tot.
Unione Europea* 18 24 14 56
Squadra Unificata (ex-URSS) 9 6 8 23
Norvegia 9 6 5 20
Austria 6 7 8 21
Stati Uniti d'America 5 4 2 11
Lillehammer 1994 Tot.
Unione Europea* 16 14 25 55
Russia 11 8 4 23
Norvegia 10 11 5 26
Stati Uniti d'America 6 5 2 13
Corea del Sud 4 1 1 6
Nagano 1998 Tot.
Unione Europea 26 32 35 93
Norvegia 10 10 5 25
Russia 9 6 3 18
Canada 6 5 4 15
Stati Uniti d'America 6 3 4 13
Salt Lake City 2002 Tot.
Unione Europea 31 38 32 101
Norvegia 13 5 7 25
Stati Uniti d'America* 10 13 11 34
Canada 7 3 7 17
Russia 5 4 4 13
Torino 2006 Tot.
Unione Europea* 42 36 38 116
Stati Uniti d'America 9 9 7 25
Russia 8 6 8 22
Canada 7 10 7 24
Corea del Sud 6 3 2 11
Vancouver 2010 Tot.
Unione Europea 31 36 41 108
Canada* 14 7 5 26
Stati Uniti d'America 9 5 13 37
Norvegia 9 8 6 23
Corea del Sud 6 6 2 14

La prima settimana di Sochi 2014 in immagini 16.02.14

Jung-Hwa Seo nel freeskiing a Sochi 2014

Sage Kotsenburg nello snowboarding a Sochi 2014

La squadra USA di hockey a Sochi 2014

Reinhard Egger nello slittino a Sochi 2014

Kaetlyin Osmond nel pattinaggio a Sochi 2014

Matthias Mayer nello sci a Sochi 2014

Armin Zoeggeler nello slittino a Sochi 2014

Noriaki Kasai nel salto con gli sci a Sochi 2014

Gabriela Soukalova nel biathlon a Sochi 2014

Il curling a Sochi 2014

Lo sci di fondo a Sochi 2014

Pattinaggio di velocità a Sochi 2014

Il bob a Sochi 2014

Tra diritti civili negati, spese folli e tanto caldo la prima settimana di sport dei Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014, dove l'Italia è già riuscita a eguagliare le 5 medaglie vinte a Vancouver 2010.

Le prime 12 edizioni dei Giochi Olimpici invernali in immagini 14.02.14

Il doppio americano di slittino a Innsbruck 1964

Slittinisti della Germania Ovest a Innsbruck 1976

Stadio del ghiaccio di Cortina d'Ampezzo 1956

L'antenato dello Zamboni a Cortina d'Ampezzo 1956

Andrea Mead a St. Moritz 1948

Salto dal trampolino a Oslo 1952

Bobbisti francesi a St. Moritz 1948

L'Atlantic ha raccolto una splendida galleria fotografica delle prime 12 edizioni dei Giochi Olimpici invernali, da Chamonix 1924 a Innsbruck 1976.

I droni a Sochi 2014 13.02.14

Un drone riprende un evento a Sochi 2014

I droni stanno rivoluzionando il concetto di riprese televisive e scatti fotografici. Ai Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014 il loro utilizzo è diventato una costante.

Q: Why use a drone to film Olympic events?

A: "We can go really, really close. And we are really quiet, so nobody is distracted," said pilot and cameraman Remo Masina, who has used drones to film skiers in Switzerland for commercials.

And it's cheaper than a camera crew on a helicopter.

A drone with mounted camera can cost anywhere from a few thousand dollars to $37,000 for a top-of-the-line Ikarus from Britain's Heliguy, which is advising broadcast clients in Sochi on using drones, said Heliguy's Justin Pringle.

That compares with the cost of a few thousand dollars an hour to rent a helicopter with pilot, not including the camera crew and equipment.

Flexibility is key. Drones allow unique angles and "allow more height than a crane, but are able to get lower than a helicopter," said a statement from Olympic Broadcasting Services, which provides the official world feed of all the events at the games and is using one drone in Sochi.

Broadcasting live from a remote-controlled device is more complicated than recording, but not hugely so. It requires an extra transmitter to send back live video, which adds weight and limits how fast the drones can fly. But Masina, who is not involved in the Olympic footage, said he can still fly a drone at up to 40 mph while transmitting a high-definition, live image.

Il doodle gay-friendly di Google per Sochi 2014 07.02.14

Il doodle di Google per Sochi 2014

Un doodle arcobaleno e un paragrafo contro la discriminazione tratto dalla Carta Olimpica (linkata) è il messaggio esplicito che Google lancia alla Russia omofoba di Putin anticipando la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014 (non linkati).

Guerra e pace è un mattone 07.02.14

Medvedev si addormente durante la cerimonia di Sochi 2014

Il primo ministro russo Medvedev non ha retto alla rappresentazione coreografata del capolavoro di Tolstoj addormentandosi durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014.

Era un albergo molto carino, senza soffitto e senza cucina 06.02.14

Ciò che sorprende di più della disorganizzazione di Sochi 2014 (l'edizione dei Giochi Olimpici invernali che ha avuto più tempo di tutte le altre per preparasi), per tacere dei diritti civili, è chi oggi se ne stupisce. Come se affidare l'organizzazione dei più grandi eventi sportivi del mondo a stati retti da regimi, oligarchie o paesi in via di sviluppo fosse sinonimo di qualità e affidabilità.

Pronti a godervi le repliche con Brasile 2014, Rio de Janeiro 2016, Russia 2018 e Qatar 2022?

Le otto nuove discipline olimpiche di Sochi 2014 05.02.14

Il programma olimpico invernale di Sochi 2014 prevede otto nuove discipline, qui raccontate dallo Smithsonian Magazine. Si va dal salto con gli sci femminile alla specialità half-pipe nello sci freestyle.

Team Ice Skating

The team ice skating competition has been skewered by some critics as an obvious ploy for increased ratings. At best, the committee hopes that adding a collaborative twist to a sport that’s long been about individual accolades produces the same kind of drama that team gymnastics is known for. With the new format, chosen representatives from each of the 10 participating nations will compete in a short program and free skate in men’s singles, women’s singles, pairs and ice dancing. Medals are awarded in order of the highest team score, a total that's accumulated through points earned during each of the judged programs. [...]

Men's and Women's Slopestyle Snowboarding and Skiing

[...] Like the once-maligned half-pipe event, slopestyle rose to prominence as a competitive Winter X Games event. Athletes are scored on style and the technical precision of the jumps and tricks they're able to pull off. [...]

Men's and Women's Parallel Slalom Snowboard

[...] Parallel slalom pits two competitors in a race to see who can best maneuver through a series of gates, or poles. It is similar to the giant slalom, which has been a part of the winter games since 1998. Snowboarders, however, consider the course trickier than the lengthier giant slalom because the spacing between flags is tighter. [...]

Ski Half-pipe

Like their snowboarding brethren before them, half-pipe skiers will now get to show the world the kind of twisting mid-air moves that can be pulled off on a vert ramp. Though the tricks are similar, skiers can use their equipment to better maintain speed and launch higher than what’s doable with a snowboard. This allows the most skilled athletes to execute a greater number of tricks in each jump. Competitors often practice on half-pipes equipped with airbags to cushion bad falls.

Women's Ski Jump

It's been a long time coming, but women will finally jump. Ski jumping, which involves skiing down a take-off ramp before launching into a long trajectory, was the only Olympic discipline to not include women-up until now. In 2005, Gian Franco Kasper, who was then president of the International Ski Federation and a member of the IOC, was uncomfortable with how landing the deft-defying stunt would impact women's bodies, stating that the sport "seems not to be appropriate for ladies from a medical point of view." It took a gender discrimination lawsuit and other organized efforts on behalf of the top competing athletes to pressure the Olympic committee to relent. One of the plaintiffs, 16-time American ski jumping champion Lindsey Van is considered the favorite to stand atop the podium.

Luge Team Relay

Luge organizers have figured out a way to apply a track-and-field-style wrinkle to an event where sled riders hurl down an icy pipe track at speeds of nearly 100 mph. Once the first athlete in a mixed-gender relay team (men's singles, women's singles and men's doubles) taps an overhead touchpad hanging over the finish line, the starting gate opens for the next teammate to slide down the track. After the four-person sequence is done, the national team with the fastest time wins.

Biathlon Mixed Relay

[...] The teams, featuring two women and two men, are tasked with cross-country skiing lengths of at least 6 kilometers while shooting rifles at targets at the 2 and 4-kilometer marks, according to the International Biathlon Union.

Le previsioni per il medagliere di Sochi 2014 05.02.14

Le previsioni per il medagliere di Sochi 2014

Il Wall Street Journal si è divertito a immaginare il possibile medagliere finale dei Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014.
L'Italia conquisterebbe 6 medaglie, di cui una d'oro. Se davvero finesse così sarebbe un risultato migliore rispetto a Vancouver 2010, dove la nazionale olimpica si fermò a 5 medaglie.

Il costo di Sochi 2014 in infografica 03.02.14

Il costo di Sochi 2014 in infografica

L'infografica di NRC analizza l'abnorme spesa per la realizzazione della ventiduesima edizione dei Giochi Olimpici invernali.
Con i suoi 40 miliardi di euro spesi, Sochi 2014 avrà il poco invidiabile primato di essere la più costosa della storia. Una cifra tale da essere superiore alla somma necessaria per l'allestimento di tutte le precedenti edizioni.

Nove anni di cantiere per Sochi 2014 in 6 secondi 25.01.14

Nove anni di cantiere per Sochi 2014 in 6 secondi

Una gif animata di sei secondi riassume le immagini catturate dai satelliti durante i novi anni del cantiere da 37 miliardi di euro per l'edificazione dell'area olimpica di Sochi.

Cadere e rialzarsi 07.01.14

Tutta la retorica delle cadute che ci rendono più forti nell'emozionale spot di Proctor & Gamble per i Giochi Olimpici invernali di Sochi; come sempre dedicato alle mamme.

Winter panning 21.02.10

Vancouver 2010 Opening 13.02.10

La cerimonia di apertura di Vancouver 2010

La cerimonia di apertura di Vancouver 2010 e la straordinaria foto del New York Times a 360°.

Essere gay non è ok a Sochi 2014 16.02.14

Vladimir Luxuria

Imma Battaglia, presidente onorario di Gay Project, ha annunciato che l'attivista ed ex-parlamentare italiana Vladimir Luxuria è stata arrestata e detenuta per qualche ora a Sochi dopo aver sventolato una bandiera con la scritta in cirillico "Essere gay è ok" a un evento dei Giochi Olimpici. Le rassicurazioni del presidente russo Putin sulla tolleranza a Sochi 2014 nei confronti della comunità LGBT quantomeno per le due settimane delle Olimpiadi, nonostante le discriminatorie leggi nazionali, erano evidentemente parole vuote.

Fonte: La Stampa

Ghiaccio triste per Putin 15.02.14

La partita di hockey tra Russia e USA a Sochi 2014

Sotto gli occhi del presidente Putin la nazionale russa di hockey è stata sconfitta per 3 a 2 dagli Stati Uniti nel girone preliminare del torneo olimpico di Sochi 2014. Gli americani hanno conquistato la vittoria grazie al shootout decisivo di T. J. Oshie.

Fonte: La Stampa

Gli occhi di Sochi 12.02.14

La foto Reuters di uno slittinista immortalato negli occhiali di una volontaria di Sochi 2014

Un fotografo della Reuters ha immortalato in un'incredibile scatto lo slittinista lettone Martins Dukurs durante la discesa sulla pista del Rosa Khutor Center, a Krasnaja Poljana, specchiato negli occhiali di una volontaria di Sochi 2014.

6 medaglie in 6 edizioni dei Giochi Olimpici 09.02.14

Armin Zoeggeler a Sochi 2014

Lo slittinista italiano Armin Zoeggeler col bronzo vinto sul tracciato di Sochi 2014 entra nella leggenda dello sport. È il primo di sempre ad aver vinto 6 medaglie in 6 differenti edizioni dei Giochi Olimpici invernali.

Cinque cerchi arcobaleno 07.02.14

La cerimonia di apertura di Sochi 2014

Si aprono a Sochi i Giochi Olimpici più criticati dall'edizione estiva di Pechino 2008, mentre a Mosca decine di attivisti LGBT sono stati arrestati durante una manifestazione a favore dei diritti civili. La didascalica cerimonia di apertura che ripercorre l'epopea russa, con un solo brevissimo accenno al periodo sovietico, è stata segnata dalla mancata apertura di uno dei cinque cerchi simbolo dei Giochi, incidente prontamente coperto dalla regia che ha mandato in onda il video delle prove. La nota di colore è arrivata dai brani musicali tra cui è stato inserito il Trololo, diventato qualche anno fa un meme su internet grazie al ritrovamento della canzone, il cui testo fu censurato da regime sovietico nel 1976, cantata da Eduard Khil utilizzando solo vocalizzi.