I caratteri tipografici di Kubrick 15.02.17

La locandina di Barry Lyndon

I caratteri tipografici delle locandine e dei titoli di testa dei film diretti da Stanley Kubrick raccolti dal designer Christian Annyas.

L'archivio personale di Stanley Kubrick 11.11.16

Stanley Kubrick's Boxes è il documentario diretto da Jon Ronson sul vasto archivio personale di Stanley Kubrick. Oltre 1.000 scatole piene di materiale relativo ai suoi film tra cui foto, ritagli di giornale, lettere, documenti e ricerche.

The journey to the Kubrick house starts normally. You drive through rural Hertfordshire, passing ordinary-sized postwar houses and opticians and vets. Then you turn right at an electric gate with a "Do Not Trespass" sign. Drive through that, and through some woods, and past a long, white fence with the paint peeling off, and then another electric gate, and then another electric gate, and then another electric gate, and you’re in the middle of an estate full of boxes.

There are boxes everywhere — shelves of boxes in the stable block, rooms full of boxes in the main house. In the fields, where racehorses once stood and grazed, are half a dozen portable cabins, each packed with boxes. These are the boxes that contain the legendary Kubrick archive.

Stanley Kubrick Exhibition 20.07.16

Adam Savage ha visitato la Stanley Kubrick Exhibition in mostra al Contemporary Jewish Museum di San Francisco.

2001: Odissea nello spazio in 569 GIF animate 02.04.16

2001: Odissea nello spazio in 569 GIF animate

Il creativo Jean-Baptiste Le Divelec ha ritagliato l'iconico capolavoro diretto da Stanley Kubrick in 569 GIF animate.
Il progetto 2001: Odissea Gif è stato realizzato come esperimento per testare i confini del Fair Use, l'utilizzo equo presente nell'ordinamento giuridico degli Stati Uniti e in quello di molti altri stati che stabilisce la liceità della citazione o l'incorporazione non autorizzata di materiale protetto da copyright nell'opera di un altro autore.

GIFs made from copyrighted material are protected by the "Fair Use" doctrine, but what happen if you cut an entire movie into GIFs? That’s what I tried to find out by cutting the masterpiece from Stanley Kubrick 2001: A Space Odyssey into 569 GIFs and uploaded everything on Giphy.

Kubrick a colori 16.01.16

Del rapporto privilegiato di Stanley Kubrick con il colore rosso avevamo già parlato. Ora Rishi Kaneria ha raccolto in un supercut l'attento e maniacale lavoro su tutto lo spettro dei colori usati nelle sua filmografia.

Sul set di 2001: Odissea nello spazio 02.01.16

Sul set di 2001: Odissea nello spazio

Sul set di 2001: Odissea nello spazio

Sul set di 2001: Odissea nello spazio

Sul set di 2001: Odissea nello spazio

Sul set di 2001: Odissea nello spazio

Decine di foto scattate sul set di 2001: Odissea nello spazio, raccolte dalla miniera d'oro di informazioni su Kubrick.

Dietro le quinte di Shining 24.10.15

Nel 1966 Stanley Kubrick confidò a un amico il desiderio di girare il film più spaventoso della storia. Nel 1980 ce la fece.

From the Overlook, del regista Gary Leva, è un documentario di trenta minuti sulla realizzazione dell'agghiacciante, iconico, Shining.

Dietro le quinte de Il dottor Stranamore 24.06.15

Inside the Making of Dr. Strangelove è un corto documentario sulla realizzazione di uno dei maggiori e più citati capolavori di Stanley Kubrick, Il dottor Stranamore.

The Grand Overlook Hotel 03.06.15

Il mashup, creato da Steve Ramsden, che fonde il Grand Budapest Hotel dell'omonimo film diretto da Wes Anderson e l'Overlook Hotel, la sinistra location in cui è ambientato Shining di Stanley Kubrick.

Kubrick analizzato 13.04.15

L'estetica di uno dei più grandi cineasti della storia, Stanley Kubrick, raccontata attraverso cinque distinte fasi della sua carriera da Cameron Beyl.

2001: Odissea nello spazio, la versione di Soderbergh 19.01.15

Steve Soderbergh ha rimontato uno dei capolavori di Stanley Kubrick, 2001: Odissea nello spazio.

[...] i've seen every conceivable kind of film print of 2001, from 16mm flat to 35mm internegative to a cherry camera negative 70mm in the screening room at warner bros, and i'm telling you, none of them look as good as a bluray played on an pioneer elite plasma kuro monitor. And while you're cleaning up your spit take over that sentence, let me also say i believe SK would have embraced the current crop of digital cameras, because from a visual standpoint, he was obsessed with two things: absolute fidelity to reality-based light sources, and image stabilization. Regarding the former, the increased sensitivity without resolution loss allows us to really capture the world as it is, and regarding the latter, post-2001 SK generally shot matte perf film (normally reserved for effects shots, because of its added steadiness) all day, every day, something which digital capture makes moot. Pile on things like never being distracted by weaving, splices, dirt, scratches, bad lab matches during changeovers, changeovers themselves, bad framing and focus exacerbated by projector vibration, and you can see why i think he might dig digital.

La colonna sonora originale di 2001: Odissea nello Spazio 21.12.14

In un primo momento la colonna sonora di uno dei film più importanti, celebrati e da troppi incompreso fu affidata al compositore Alex North che aveva nel suo curriculum pellicole come Spartacus, Chi ha paura di Virginia Wolf?, Cleopatra e Un tram che si chiama desiderio.
Tuttavia Stanley Kubrick durante la fase di editing ci ripenso ritenendola totalmente inadeguata (e a ragione per un film divenuto immortale anche per la sua colonna sonora), decidendo di andare sul classico. Alex North scoprì di essere stato estromesso durante la proiezione della prima a New York, ma questo è solo l'ennesimo aneddoto sulla difficoltà dei geni a intrattenere relazioni interpersonali.

Ecco cosa raccontò Kubrick a riguardo durante un'intervista rilasciata a Michel Cimen.

However good our best film composers may be, they are not a Beethoven, a Mozart or a Brahms. Why use music which is less good when there is such a multitude of great orchestral music available from the past and from our own time? When you're editing a film, it's very helpful to be able to try out different pieces of music to see how they work with the scene. This is not at all an uncommon practice. Well, with a little more care and thought, these temporary music tracks can become the final score. When I had completed the editing of 2001: A Space Odyssey, I had laid in temporary music tracks for almost all of the music which was eventually used in the film. Then, in the normal way, I engaged the services of a distinguished film composer to write the score. Although he and I went over the picture very carefully, and he listened to these temporary tracks (Strauss, Ligeti, Khatchaturian) and agreed that they worked fine and would serve as a guide to the musical objectives of each sequence he, nevertheless, wrote and recorded a score which could not have been more alien to the music we had listened to, and much more serious than that, a score which, in my opinion, was completely inadequate for the film.

Rosso Kubrick 20.11.14

In un supercut l'ossessione di Stanley Kubrick per il colore rosso.

I film incompiuti di Stanley Kubrick 16.07.14

Un documentario per raccontare i film mai realizzati da Stanley Kubrick. Narrato da Malcolm McDowell e con interviste a collaboratori e colleghi.
Lost Kubrick ripercorre alcune di queste pellicole perdute come Napoleone, The Aryan Papers e A.I. Artificial Intelligence (pre Spielberg) analizzando il percorso creativo di ognuno di essi attraverso la visione e la cura maniacale per i dettagli di Kubrick.

Le foto del dietro le quinte di 2001: Odissea nello spazio 04.04.14

Foto del dietro le quinte di 2001: Odissea nello spazio

Foto del dietro le quinte di 2001: Odissea nello spazio

Foto del dietro le quinte di 2001: Odissea nello spazio

L'incredibile galleria fotografica del dietro le quinte di un capolavoro assoluto del cinema, 2001: Odissea nello spazio.

I film amati da Kubrick 31.07.13

In occasione dell'85esimo compleanno di Stanley Kubrick, Nick Wrigley ha raccolto i film preferiti del regista e i suoi commenti a riguardo con l'aiuto del braccio destro e cognato di Kubrick, Jan Harlan.

Stanley Kubrick una vita in immagini 16.05.13

Stanley Kubrick: A Life in Pictures è un documentario del 2001 sull'iconico regista inglese. Diretto da Jan Harlan e narrato da Tom Cruise, il film presenta interviste a molti attori e registi che hanno lavorato e collaborato con Kubrick.
Ora è disponibile su YouTube.

2001: Odissea nello Spazio oggi 29.07.12

Il trailer di 2001: Odissea nello Spazio come se fosse un moderno blockbuster estivo.

Le foto di Kubrick in metropolitana 28.04.12

I passeggeri della metropolitana di New York

La collezione di foto del Museum of the City of New York scattate da Stanley Kubrick nel 1946 ai passeggeri della metropolitana della metropoli americana.
Il museo ha raccolto 7.200 foto scattate da Kubrick a New York mentre lavorava come fotografo per Look Magazine.

Oltre la stupidità 22.08.07

Locandina di PanareaPanarea sì, Kubrick no.
Esiste un Moige per difenderci dal Moige?

© 2017 Tiziano Caviglia. Anno XVI. Powered by Rhadamanth. Cookie policy. Abbracciamo HTML5 e il responsive webdesign.