tizianocavigliablog
Un uomo impossibile.

Tiziano Caviglia Blog. Tiziano Caviglia. Blog.

Cinque proverbi liguri al giorno: acqua (-13) 12.12.18

L'ægua ciæa a n'ammaccia.
L'acqua limpida non macchia.

Doppo çent'anni l'ægua a torna a-o sô moin.
Dopo cent'anni l'acqua ritorna al suo mulino.

Ogni ægua ammorta fêugo.
Ogni acqua spegni il fuoco.

Ægua coâ derrûa i ponti.
Acqua cheta rovina i ponti.

Chi vêu dell'ægua pûa vadde a-a sorgente.
Chi vuole l'acqua pura vada alla sorgente.

Calendario dell'Avvento 2018.
1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 8 . 9 . 10 . 11 . 12

Cinque proverbi liguri al giorno (-14) 11.12.18

Co-a pazienza s'arremedia a tûtto.
Con la pazienza a tutto si rimedia.

Chi è primmo a-o moin mâxina.
Macina chi è primo al mulino.

In tæra d'orbi i guerci son signori.
In terra d'orbi i guerci son signori.

I ommi no se mezûan a parmi.
Gli uomini non si misurano a palmi.

E parolle no pagan gabella.
Le parole non pagano dazio.

Calendario dell'Avvento 2018.
1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 8 . 9 . 10 . 11 . 12

Cinque proverbi liguri al giorno: tavola (-15) 10.12.18

L'ægua o fa mâ e o vin fa cantâ.
L'acqua fa male e il vino fa cantare.

Chi ciû mangia meno mangia.
Chi troppo mangia mangerà per poco tempo.

Pe chi ha appetito qualunque piatto l'è bon.
Con l'appetito ogni piatto è gradito.

Un bon pasto o dûa tre giorni.
Un buon pasto basta per tre giorni.

L'è mêgio o vin câdo che l'ægua freida.
È meglio del vino caldo che dell'acqua fresca.

Calendario dell'Avvento 2018.
1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 8 . 9 . 10 . 11 . 12

Cinque proverbi liguri al giorno (-16) 09.12.18

Ogni legno o l'ha a sô câmoa.
Ogni legno ha il suo tarlo.

A lengua a n'ha d'osso, ma o rompe l'osso.
La lingua non ha osso, ma rompe l'osso.

Nisciû pêu fa l'imposcibile.
Nessuno può fare l'impossibile.

Tûtti imparan a-e sô speize.
Tutti imparano a loro spese.

Un mei marco ne guasta çento.
Una mela marcia nei guasta cento.

Calendario dell'Avvento 2018.
1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 8 . 9 . 10 . 11 . 12

Cinque proverbi liguri al giorno: marinai (-18) 07.12.18

Voto da mainâ presto o se scorda, passâ a buriann-a ciû o no se ricorda.
Voto di marinaio molto presto si scorda, passato il fortunale più nulla si ricorda.

Sacci navegâ segondo o vento se ti vêu arrivâ in porto a sarvamento.
Impara navigar secondo il vento se vuoi giungere in porto a salvamento.

Chi è in tæra predica, chi è in mâ navega.
Chi è a terra predica, chi è in mare naviga.

Gran nave, gran pensciêo.
Grande nave, grande pensiero.

Duî capitani, nave in ti schêuggi.
Due capitani, nave sugli scogli.

Calendario dell'Avvento 2018.
1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 8 . 9 . 10 . 11 . 12

Cinque proverbi liguri al giorno: meteorologia (-19) 06.12.18

No tronn-a mai che no ciêuve.
Dopo il tuono sempre piove.

Chi da a mente a tûtte e nûvie, no se mette in viaggio.
Chi bada a tutte le nuvole, in viaggio non si mette.

Mazzo e frasche, zûgno e burrasche.
A maggio pioggerelle, a giugno catinelle.

A primm'ægua a l'è quella chi bagna.
La prima acqua è quella che bagna.

A Santa Lûçîa cresce a giornâ quanto o gallo o pia.
A Santa Lucia il giorno cresce per quanto tempo canta il gallo.

Calendario dell'Avvento 2018.
1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 8 . 9 . 10 . 11 . 12

Cinque proverbi liguri al giorno: famiglia (-20) 05.12.18

Diggo a ti sêuxoa che ti m'intendi, nêua.
A te suocera dico perché tu, nuora, mi intenda.

Chi vêu unn-a bella famiggia ch'o commesse da unn-a figgia.
Chi vuole una bella famiglia la cominci da una figlia.

Voeise ben o no costa ninte.
Volersi bene non costa nulla.

Chi vêu vive e stâ san da-i parenti stagghe lontan.
Chi vuol vivere e rimanere sano dai parenti stia lontano.

L'amô o ven da l'ûtile.
Dal profitto vien l'amore.

Calendario dell'Avvento 2018.
1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 8 . 9 . 10 . 11 . 12